Che cos'è un flusso?

Ci sono due tipi di flussi in IBM App Connect: un flusso basato sugli eventi e un flusso per un'API.

In un flusso basato sugli eventi, si identifica un evento che può verificarsi nella prima applicazione (l'applicazione di origine) e le azioni che possono essere eseguite in una o più applicazioni di destinazione. Il flusso collega l'evento alle azioni così, ogni volta che l'evento si verifica nell'applicazione di origine, l'azione viene attivata automaticamente nelle applicazioni di destinazione.

Ad esempio, si potrebbe creare un flusso in modo che ogni volta che qualcuno si registra come nuovo partecipante con Eventbrite (l'evento), IBM App Connect aggiunge automaticamente i dettagli del partecipante come un nuovo contatto in Salesforce e come una nuova attività in Asana (le azioni). Ogni azione completata correttamente viene conteggiata nella tua quota mensile.

Un flusso per un'API contiene una richiesta, una o più azioni dell'applicazione di destinazione e una risposta. La richiesta utilizza un modello definito da te per richiedere la creazione, la sostituzione o il richiamo di oggetti di dati nelle tue applicazioni. Quando la richiesta viene inoltrata, ogni applicazione di destinazione esegue la sua azione e il flusso restituisce una risposta che conferma che le azioni hanno avuto esito positivo o restituisce i dati richiesti.

Come posso configurare IBM App Connect per connettersi alle mie applicazioni?

È necessario fornire i dettagli dell'account per ogni applicazione che desideri connettere. È possibile aggiungere i dettagli dell'account per le applicazioni in due modi:

Prima di creare un flusso:

- Seleziona un'applicazione dalla pagina Applications, fai clic su Connect to nome_app e immetti i dettagli dell'account per l'applicazione.

Mentre si sta creando un flusso:

- Quando selezioni un'applicazione che desideri connettere, fai clic su Connect to nome_app e immetti i dettagli dell'account per l'applicazione.

Segui le richieste per consentire a IBM App Connect di comunicare con l'applicazione al posto tuo.

Molte applicazioni richiedono solo un nome utente e una password, ma alcune necessitano di maggiori informazioni. Puoi sapere come trovare queste informazioni nelle guide "How to" per le app su developerWorks alla pagina https://developer.ibm.com/integration/docs/app-connect/.

Nota: Attualmente, puoi avere un solo account connesso ad ogni applicazione. Se in seguito desideri connettere un account diverso, o modificare i dettagli dell'account esistente, puoi scegliere l'opzione per aggiornare l'account in uso o per rimuovere tale account e creare quindi un nuovo account. (Prima di poter aggiornare un account, è necessario arrestare tutti i flussi che utilizzano tale account. Prima di rimuovere un account, è necessario eliminare tutti i flussi che utilizzano tale account).

Come si crea un flusso basato sugli eventi?

La creazione di un flusso basato sugli eventi richiede solo pochi passi:

- Sul Dashboard in IBM App Connect Designer, fai clic su New > Event-driven flow.

- Immetti un nome che identifichi la finalità del flusso.

- Seleziona l'applicazione di origine e l'evento per attivare il flusso.

- Seleziona e configura una o più applicazioni di destinazione e le azioni da eseguire.

- Facoltativamente, è possibile aggiungere un nodo "If" o un nodo “For Each“ dalla scheda Logic per fornire l'elaborazione condizionale o per elaborare gli elementi richiamati.

- Fai clic su Exit and switch on per salvare e avviare il flusso.

Consulta il tutorial “Creating an event-driven flow” su developerWorks alla pagina https://developer.ibm.com/integration/docs/app-connect/.

Per ulteriori esempi sulla creazione di flussi basati sugli eventi, visita developerWorks alla pagina https://developer.ibm.com/integration/docs/app-connect/ per consultare le guide “How to” per app e altri tutorial.

Come si crea un flusso per un'API?

Se desideri che uno sviluppatore sia in grado di creare un'app che utilizzi i dati nelle tue applicazioni basate sul cloud, puoi fornire un'API. Ad esempio, puoi fornire un'API che possa creare, richiamare e aggiornare i clienti nel tuo sistema CRM (customer relationship management).

Di seguito sono indicati i passi per la creazione di flussi per un'API:

- Crea uno o più modelli che definiscono la struttura degli oggetti che desideri creare o richiamare.

- Scegli le operazioni Create, Retrieve o Update da eseguire su ogni modello.

- Configura un flusso che implementi ciascuna operazione, aggiungendo una o più applicazioni di destinazione che detengono i dati.

Consulta il tutorial “Creating an event-driven flow” su developerWorks alla pagina https://developer.ibm.com/integration/docs/app-connect/.

Per ulteriori esempi sulla creazione di flussi basati sugli eventi, visita developerWorks alla pagina https://developer.ibm.com/integration/docs/app-connect/ per consultare le guide “How to” per app e altri tutorial.

Come aggiorno la mia sottoscrizione da un piano gratuito a un piano a pagamento?

Puoi cominciare con IBM App Connect su IBM Cloud™ senza alcun addebito e, quando sei pronto, puoi passare a un piano PAYG (pay-as-you-go) o a opzioni di sottoscrizione personalizzata. IBM App Connect Professional e IBM App Connect Enterprise sono disponibili anche come software completamente configurabile che può essere distribuito on-premise, sul proprio cloud privato o su un cloud pubblico.

Per ulteriori informazioni sulle funzionalità in ogni piano e su come effettuare l'aggiornamento, consultare: https://developer.ibm.com/integration/docs/app-connect-enterprise/

In che modo App Connect Enterprise si collega a IBM Integration Bus?

IBM App Connect Enterprise rappresenta lo sviluppo in corso della Application Integration Platform e usufruisce delle funzionalità di IBM Integration Bus e IBM App Connect. IBM App Connect Enterprise V11 è il successore ufficiale di IBM Integration Bus V10. Su IBM Cloud, il piano Enterprise fornisce un'esperienza fluida tra gli utenti dell'integrazione in un'azienda e la diffusione progressiva di funzionalità avanzate di integrazione, impacchettato in modo ordinato per renderne semplice ed efficiente l'acquisizione e la gestione.

Dispongo di IBM Integration Bus on Cloud, devo pagare un extra o acquistare una nuova sottoscrizione per utilizzare IBM App Connect Enterprise?

I clienti che hanno effettuato una sottoscrizione a IBM Integration Bus on Cloud saranno automaticamente titolari di IBM App Connect Enterprise su IBM Cloud. Non ci sarà alcun costo aggiuntivo per la migrazione.

Posso utilizzare i flussi e le integrazioni IBM Integration Bus o IBM App Connect Professional in IBM App Connect Enterprise?

Gli asset di integrazione precedentemente creati per IBM Integration Bus on Cloud o IBM App Connect continueranno a funzionare senza cambiamenti in questo nuovo piano.

IBM App Connect Enterprise è disponibile per la distribuzione on-premise?

Al momento, IBM App Connect Enterprise è disponibile solo come un servizio cloud gestito, distribuito tramite IBM Cloud. IBM App Connect Enterprise, precedentemente conosciuto come IBM Integration Bus, è disponibile per i clienti che vogliono distribuire una soluzione on-premise.

Inizia ad utilizzare App Connect gratuitamente

Incrementa le prestazioni di integrazione, riduci i tempi di latenza e risparmia sui costi. Con la nostra configurazione senza codice, potrai essere operativo in pochi minuti. Offriamo anche la consulenza di esperti, una base di installazione e i tuoi primi due flussi - tutto gratuitamente con il nostro piano Lite.