Cos'è la trasformazione digitale?
Incentivata dalla domanda di mercato e alimentata dalla tecnologia, la trasformazione digitale implica l'adozione delle esperienze dei clienti, dei business partner e dei dipendenti che danno la priorità al digitale.
Primo piano di due persone sedute a un tavolo, una delle quali utilizza un tablet
Definizione della trasformazione digitale

La trasformazione digitale adotta un approccio basato sui clienti e che dà la priorità al digitale a tutti gli aspetti di un'attività di business, dai suoi modelli di business alle esperienze dei clienti e ai processi e alle operazioni. Utilizza Ai, automazione, cloud ibrido e altre tecnologie digitali per sfruttare i dati e promuovere dei flussi di lavoro intelligenti, un processo decisionale più rapido e intelligente e una risposta in tempo reale alle perturbazioni del mercato. In ultima analisi, cambia le aspettative dei clienti e crea nuove opportunità di business.

Sebbene molte organizzazioni abbiano intrapreso una trasformazione digitale in risposta a una singola minaccia della concorrenza o a un cambiamento del mercato, non si è mai trattato di una soluzione unica. Secondo MIT Sloan Management Review (link esterno a ibm.com), "Il modo giusto di pensare alla trasformazione digitale è adattarsi continuamente a un ambiente in costante mutamento." L'obiettivo è quello di sviluppare una base tecnica e operativa, evolversi e rispondere nel miglior modo possibile agli eventi locali o globali, alle condizioni di mercato e alle aspettative dei clienti imprevedibili e in continua evoluzione.

Inoltre, è importante sottolineare che sebbene la trasformazione digitale è qualcosa che le aziende intraprendono, i risultati vanno ben oltre l'attività di business. Per usare le parole di un esperto presso Red Hat®, "Condurre una vita migliore grazie al software - ecco ciò che rappresenta la trasformazione digitale "(link esterno a ibm.com). Come vi sembra questa definizione?" È una definizione solida, in particolare se pensiamo che "vivere meglio" include il lavorare e giocare in un mondo che promette nuove opportunità, più convenienza e una maggiore resilienza al cambiamento.

La trasformazione digitale rappresenta il motivo per cui molte aree del business e della vita sono profondamente diverse da quelle di 20 anni fa. È anche il motivo per cui ora viviamo nell'era digitale, in una misura o nell'altra.


Fattori trainanti della trasformazione digitale

Le aspettative dei clienti sono da sempre i fattori trainanti della trasformazione digitale. Tutto ha avuto inizio quando un'ondata di nuove tecnologie ha reso accessibili nuovi tipi di informazioni e funzionalità con soluzioni innovative, come ad esempio: 

  • Dispositivi mobili
  • Social media
  • IoT (Internet of Things)
  • Cloud computing

Pionieri—rivoluzionari — quali Amazon e Netflix hanno strappato le quote di mercato alla concorrenza adottando queste tecnologie per:

  • Reinventare i modelli di business (e-commerce, consegna digitale).
  • Ottimizzare i processi (gestione della supply chain, sviluppo di nuove funzioni).
  • Migliorare costantemente l'esperienza dei clienti (recensioni contestuali dei clienti, suggerimenti personalizzati).

La concorrenza si è adeguata per fornire ancora più funzionalità e convenienza (oppure si è trovata in difficoltà ed è persino sparita). Oggi i clienti si aspettano di svolgere tutte le operazioni commerciali in modo digitale, ovunque e in qualsiasi momento, utilizzando qualsiasi dispositivo e avendo a portata di mano tutte le informazioni e i contenuti di supporto di cui hanno bisogno.

In definitiva, la trasformazione digitale consiste nel soddisfare queste aspettative in costante crescita. Spesso però, il punto di ingresso di un'organizzazione è un'iniziativa di trasformazione che rivolge uno specifico mezzo al raggiungimento di questo obiettivo, come ad esempio:

Automatizzare i processi di business

L'aggiunta di AI e automazione serve meglio i clienti e svolge lavoro di più alto valore. Creano flussi di lavoro intelligenti che semplificano i modelli operativi, aumentano la produttività e consentono ai dipendenti di prendere decisioni migliori in minor tempo.

La difesa contro le perturbazioni

La trasformazione digitale implementa tecnologie e best practice per una rapida creazione di prodotti, nuove esperienze dei clienti e nuovi modelli di business in risposta ai cambiamenti relativi alle minacce sul piano concorrenziale, alle tendenze del mercato e alle aspettative dei clienti. 

Gestione efficace dei cambiamenti

Questo processo può includere la modernizzazione di tecnologia legacy perché possa essere eseguita su un'infrastruttura moderna e interagire con applicazioni moderne. Crea resilienza nei sistemi e nei processi e assimila applicazioni e dati da acquisizioni o fusioni.

Abilitazione dell'accesso on-demand a più risorse, con meno limiti

La trasformazione digitale consente alle aziende di adottare la più ampia gamma possibile di soluzioni e servizi da partner dell'ecosistema, leader di soluzioni industriali e più provider di servizi cloud.


Pandemia di COVID-19: il fattore trainante definitivo?

Nel 2020, la pandemia di COVID-19 ha messo a nudo gli sforzi di trasformazione digitale di tutte le organizzazioni e i progressi che hanno (o non hanno) fatto. I produttori hanno imparato quanto rapidamente ed efficacemente potevano immettere nuovi prodotti sul mercato. I rivenditori si sono dati da fare per fornire ai clienti modi nuovi e più sicuri per fare acquisti. I datori di lavoro hanno adottato o ampliato le tecnologie che consentivano ai dipendenti di lavorare da casa.

Tra i flussi di lavoro operativi, le supply chain sono state quelle più palesemente esposte. Le supply chain sono sempre vulnerabili; secondo il McKinsey Global Institute, delle perturbazioni delle supply chain che durano un mese o più si verificano ogni 3,7 anni.(1). Poco dopo l'inizio della pandemia, però, gli Stati Uniti hanno improvvisamente quasi dimezzato le importazioni dai principali partner commerciali (2). Le aziende sono state costrette a sopportare l'equivalente di anni, se non decenni, di trasformazione delle supply chain nel giro di poche settimane o pochi mesi.

Sembra che l'impatto sarà duraturo. In uno studio recente (PDF, 1,2 MB), Twilio ha definito la malattia da coronavirus (COVID-19) come "l'acceleratore digitale del decennio". Prima della pandemia, nell'ottobre del 2019, la società di analisi di settore IDC aveva previsto che la spesa mondiale per la trasformazione digitale avrebbe raggiunto i 2,3 miliardi di miliardi di dollari nel 2023 (3). Nel dicembre del 2020, otto mesi dopo l'inizio della pandemia, IDC ha quasi triplicato questa stima portandola a 6,8 miliardi di miliardi di dollari (4).

Come si trasformano le aziende nell'incertezza (PDF, 201 KB)


Tecnologie trasformazionali

Virtualmente, qualsiasi tecnologia digitale può svolgere un ruolo nella strategia di trasformazione digitale di un'organizzazione. Tuttavia, le tecnologie che sembrano rivestire un ruolo centrale oggi e nel futuro prossimo includono:

Automazione e AI (Artificial Intelligence - Intelligenza Artificiale)

 

Tecnologie di AI (Artificial Intelligence) quali il machine learning, consentono a un computer o a una macchina di imitare le capacità della mente umana. L'AI apprende dagli esempi, riconoscendo gli oggetti, prendendo decisioni e altro ancora. Quando è combinata con l'automazione, l'AI può integrare intelligenza e processi decisionali in tempo reale in qualsiasi flusso di lavoro. Può incentivare tutti gli aspetti, dai prodotti intelligenti innovativi a esperienze dei clienti e degli utenti sempre più personalizzate e a flussi di lavoro ottimizzati per la gestione delle supply chain, la gestione dei cambiamenti e altro ancora.

Cloud ibrido

 

Un cloud ibrido è un'infrastruttura di cloud computing che connette risorse on-premise, IT, su cloud pubblico e su cloud privato con l'orchestrazione, la gestione e la portabilità delle applicazioni. Creando un unico cloud ottimale e flessibile per l'esecuzione di qualsiasi flusso di lavoro, e non vincolando un'organizzazione a una singola piattaforma o a un singolo vendor, il cloud ibrido fornisce agilità, scalabilità e resilienza necessari per un successo duraturo della trasformazione digitale.

Microservizi

 

I microservizi sono un'architettura applicativa nativa del cloud in cui una singola applicazione è costituita da componenti accoppiati in modo lasco e implementabili indipendentemente. Insieme alle metodologie Agile o DevOps, i microservizi rappresentano il motore per creare o contrastare la perturbazione digitale. Consente alle organizzazioni di implementare nuovo software o nuove funzioni dei prodotti quotidianamente o, a volte, centinaia o migliaia di volte al giorno.

IoT (Internet of Things)

 

L'IoT (Internet of Things) sono oggetti e dispositivi dotati di sensori che acquisiscono e trasmettono dati tramite internet. I dispositivi IoT sono il punto in cui la tecnologia digitale incontra la realtà fisica. Applicazioni quali la logistica della supply chain e le automobili a guida autonoma generano dati in tempo reale che l'AI e le applicazioni di analytics di big data trasformano in automazione e decisioni.

Blockchain

 

La blockchain è un registro o record distribuito, permanente e immutabile di transazioni elettroniche. La blockchain fornisce la totale trasparenza delle transazioni a coloro che la richiedono ed è inaccessibile agli altri. Le organizzazioni utilizzano la blockchain come base per  trasformazioni

della supply chain e dei servizi finanziari transfrontalieri estremamente resilienti.

Digitalizzazione

 

La digitalizzazione è la conversione di informazioni cartacee in dati digitali. La digitalizzazione di informazioni stampate può sembrare una pratica datata, ma rappresenta una parte degli impegni di trasformazione digitale praticamente in ogni industria o settore. È anche un caposaldo delle iniziative di trasformazione di base nei campi dell'assistenza sanitaria (cartelle cliniche elettroniche (EMR)), della Pubblica Amministrazione e dell'istruzione

 

 


Strategia di trasformazione digitale

Cento organizzazioni che descrivono dettagliatamente le loro strategie di trasformazione digitale produrranno probabilmente 100 roadmap diverse. Tuttavia, le trasformazioni digitali di maggior successo sono allineate alla strategia di business di un'azienda e seguono due principi:

  1. Funzionano andando a ritroso, a partire dall'esperienza del cliente ideale.
  2. Adottano un approccio olistico alla trasformazione delle operazioni.

Le aziende iniziano ad immaginare le esperienze che i clienti desiderano vivere con i prodotti e il brand dell'azienda durante tutti i mesi o gli anni che scelgono di essere dei clienti. Questo obiettivo significa che devono analizzare il loro mercato, insieme alle tendenze tecnologiche, per prevedere o anticipare come potrebbero cambiare le esigenze o le aspettative dei clienti e per individuare le opportunità di perturbazione.

Pertanto, le organizzazioni stabiliscono come devono trasformare il loro business digitale dall'inizio alla fine, compresi l'infrastruttura, lo sviluppo dei prodotti, le operazioni e i flussi di lavoro. Infine, fanno prendere vita all'esperienza del cliente e la migliorano continuamente in risposta alle opportunità e ai cambiamenti.

ExxonMobile trasforma l'esperienza dei suoi clienti presso le stazioni di rifornimento (02:32)

Soluzioni correlate

Trasformazione digitale

Sviluppa un modello di business che dà la priorità al digitale (digital-first) per ottenere un vantaggio competitivo e trasformare radicalmente il modo in cui fornire valore ai clienti. Accelera il tuo percorso di trasformazione digitale con la strategia di business e le competenze tecnologiche di IBM.


IBM® Garage

IBM Garage è un modello end-to-end per l'accelerazione della trasformazione digitale. Ti aiuta a generare idee innovative e ti fornisce le prassi, le tecnologie e le competenze per trasformare tali idee in valore di business.


Soluzioni di automazione basate sull'AI

Semplifica la modalità operativa del tuo business tramite l'automazione basata su tecnologia AI, con le nostre metodologie collaudate per la scalabilità dell'AI.


Servizi di consulenza aziendale

Per avere successo con la trasformazione digitale, devi integrare i processi oltre i confini dell'azienda e i sistemi legacy. Migliora l' efficienza sbloccando i dati nei processi di finanza, approvvigionamento, servizio clienti e gestione dei talenti.


Soluzioni per le operazioni di business

Crea un business più resiliente con soluzioni basate sulla tecnologia AI per le operazioni di gestione degli asset, della supply chain e delle infrastrutture aziendali.



Citazioni

¹ 'Risk, Resilience and Rebalancing in Global Value Chains' (link esterno a ibm.com). McKinsey Global Institute, agosto 2020

² Covid 19 Digital Engagement Report (link esterno a ibm.com - PDF, 7,4 MB). Twilio, Inc., pagina 5

³ Worldwide Spending on Digital Transformation Will Reach USD 2.3 Trillion in 2023, More Than Half of All ICT Spending, According to a New IDC Spending Guide (link esterno a ibm.com). BusinessWire.com, 28 ottobre 2019

 Digital Transformation Investments to Top USD 6.8 Trillion Globally as Businesses & Governments Prepare for the Next Normal (link esterno a ibm.com). IDC.com, dicembre 2020.