Trasferimento file

Condividi file di dati di qualsiasi dimensione o tipo attraverso sistemi e reti di computer

Shot of a young female designer using a digital tablet in the officehttp://195.154.178.81/DATA/i_collage/pu/shoots/804978.jpg

Cos'è un trasferimento file?

Con i termini trasferimento file ci si riferisce allo scambio di file di dati tra sistemi informatici. Secondo Techopedia: "Il trasferimento file è il processo di copia o spostamento di un file da un computer a un altro attraverso una rete o una connessione internet. Esso permette di condividere, trasferire o trasmettere un file o un oggetto dati logico tra diversi utenti e/o computer sia localmente che a distanza". 1

I file di dati possono essere strutturati o non strutturati - inclusi documenti, multimedia, grafica, testo e PDF. Possono essere condivisi usando il download o l'upload e trasmessi all'interno o all'esterno dell'azienda.

Il trasferimento file è di solito regolato da un protocollo di comunicazione, un insieme di regole che definisce come le informazioni vengono trasmesse tra i computer in una rete. File transfer protocol (FTP), transmission control protocol (TCP) e hypertext transfer protocol (HTTP) sono esempi di standard comuni usati oggi.


Evoluzione del trasferimento file

Il trasferimento di file è iniziato negli anni '70, quando la gente ha iniziato a pensare al di là dei floppy disk per distribuire contenuti digitali. Una delle prime piattaforme di condivisione di file online fu Usenet, una bacheca elettronica che permetteva ai membri della comunità di pubblicare delle notizie. La funzionalità permetteva agli utenti di condividere dei file di dati con gli altri utenti nel newsgroup.

Nel 1985 è stato creato il primo protocollo di comunicazione, FTP. Lo standard di trasferimento dei file permetteva agli utenti di trasmettere dati tra diversi sistemi informatici usando lo stesso insieme di regole e la stessa sintassi.

Negli anni '90 Internet ha aperto le comunicazioni in tutto il mondo, permettendo alle persone di condividere informazioni su una rete massiccia di computer. America Online (AOL) fu uno dei primi fornitori di servizi Internet. Offriva una piattaforma di posta elettronica in abbonamento con una serie di servizi web tra cui il trasferimento di file.

Il sito di musica Napster è stato creato nel 1999, permettendo la condivisione di file audio mp3 tra gli utenti. Durante il primo anno sono circolate 4 milioni di canzoni. 2 Il sito è generalmente considerato il primo servizio di condivisione di file peer-to-peer. Ha spianato la strada ad altre reti di condivisione come Gnutella e Freenet nei primi anni 2000.

Oggi sono disponibili molte soluzioni di trasferimento di file ad alta velocità per gestire il flusso di informazioni digitali. Sistemi di storage cloud come Dropbox e iCloud permettono agli utenti di archiviare file digitali di tutti i tipi (comprese foto e video) offsite. Utilizzando il servizio, le persone possono accedere e trasferire file da un qualsiasi dispositivo a un qualsiasi dispositivo.

Copyright e protezione

Il trasferimento massiccio di file e la condivisione di contenuti digitali ha presentato problematiche etiche e legali nel corso degli anni. Secondo Wikipedia: "Il file sharing comporta problemi di copyright e ha portato a molte cause legali. Per esempio, in un caso la Corte Suprema degli Stati Uniti ha stabilito che i creatori di reti peer-to-peer possono essere ritenuti responsabili se il loro software è pubblicizzato come uno strumento per la violazione del copyright". 3

La sicurezza del trasferimento dei file è anch'essa una questione critica. Una recente indagine di Digital Shadows ha trovato 1,5 miliardi di file di dati esposti a causa di FTP, sincronizzazione remota di file e directory (Rsync) e altri sistemi di trasferimento di file mal configurati. "Un'ampia esposizione di dati include documenti che spaziano dai dati dei libri paga a informazioni sulle dichiarazioni dei redditi, dalle cartelle cliniche ai dati delle carte di credito, fino alla proprietà intellettuale". 4

Violazioni di dati e trasferimenti non riusciti possono avere un impatto sul risultato economico finale e sulla reputazione di un'organizzazione. Secondo uno studio di IBM Security e del Poneman Institute (PDF, 1,6MB), il costo medio di una violazione dei dati nel 2018 è stato di 3,86 milioni di dollari. Il costo stimato per ogni record perso o rubato: 148 dollari.


Il fallimento non è un'opzione

Quando l'FTP fallisce, la tua organizzazione è al tappeto. Scopri come IBM MFT fornisce sicurezza, affidabilità e governance per il trasferimento di file critici.


Perché il trasferimento file è importante

Il trasferimento di file è al centro delle operazioni commerciali. Le aziende scambiano regolarmente dati, sia internamente che con clienti, fornitori e partner ogni giorno. Sia che abbiano bisogno di trasferire transazioni in batch a un gestore di buste paga in outsourcing o di inviare un video digitale per una campagna di marketing, esse devono essere capaci di spostare i dati in modo sicuro ed efficiente.

Le organizzazioni continuano a fare affidamento sul trasferimento di file per condividere informazioni digitali. Di fatto, più del 50 per cento di tutta l'integrazione dei sistemi avviene attraverso il trasferimento di file. 5

"Il trasferimento di dati critici per il business è essenziale in settori che vanno dai servizi bancari e finanziari alla difesa e alla produzione", dice Todd Margo nel suo blog sul trasferimento file gestito da IBM. "Affinché il business funzioni senza intoppi, è necessario spostare, duplicare, sincronizzare e condividere forme di dati digitali che sono in costante evoluzione o emergenti, organizzati sotto forma di file"

Prosegue descrivendo alcuni dei fattori che incidono sui requisiti odierni di trasferimento dei file:

  • Volumi di dati: i requisiti del carico di lavoro per il trasferimento di file tendono ad essere batching ad alta frequenza e file più grandi e variegati rispetto al passato. C'è anche una richiesta di processi di applicazione innovativi per i trasferimenti in streaming.
  • Big data e IoT (Internet of Things):  le aziende stanno implementando tecnologie di trasferimento di file per consentire lo scambio di file di transazioni in massa in aree come l'IoT e l'analitica dei big data. Questo mette in primo piano la velocità dei trasferimenti di dati. Inoltre, i volumi di dati sono in continuo aumento per supportare analisi più dettagliate. Questa duplice combinazione di velocità e volume dei file rappresenta una sfida importante per le tecnologie di trasferimento dei file.
  • Sicurezza: le preoccupazioni in materia di sicurezza informatica continuano ad aumentare, portando all'adozione di migliori tecnologie di sicurezza. I sistemi di trasferimento file, dove possibile, dovrebbero compensare le spese generali per la sicurezza supportando acceleratori hardware, nuovi software per i processi di sicurezza e miglioramenti nella velocità di trasferimento dei file.

Secondo un report di un analista di Ovum (PDF, 446 KB): "La mancata conformità alle normative sulla sicurezza e la privacy dei dati e la mancanza di visibilità e controllo end-to-end rimangono le problematiche principali relativamente alle caratteristiche e alle capacità delle soluzioni esistenti per il trasferimento dei file." Il rapporto aggiunge inoltre che "... l'abilitazione del cloud, l'integrazione semplificata tramite API e il miglioramento dell'esperienza dell'utente sono temi chiave per lo sviluppo."

Oltre l'FTP

L'FTP e il Secure FTP (SFTP) sono tra i metodi di trasferimento file più utilizzati. Parte della loro fortuna è dovuta al fatto che sono semplici da usare e spesso gratuiti o poco costosi. Il trasferimento avviene di solito per mezzo di un sito web FTP a cui quasi tutti possono accedere. La tecnologia funziona bene se un'organizzazione ha bisogno di inviare dei file non sensibili solo occasionalmente, ma quando viene usata in maniera più estesa può esporre i dati a dei rischi.

Una recente ricerca mostra che più di 400 milioni di file dai server FTP sono pubblicamente disponibili online 6 Quando i file vengono esposti, l'FTP non registra le violazioni della sicurezza né autentica gli utenti - capacità di base necessarie per aiutare a rilevare e fermare le violazioni o le minacce informatiche. Inoltre la tecnologia invia i file in base al principio "primo arrivato, primo servito". Di conseguenza le organizzazioni non possono dare priorità ai trasferimenti critici o rispondere con la stessa rapidità alle esigenze del business.

Per ovviare ai costi nascosti e ai rischi dell'FTP, sempre più imprese scelgono un software di trasferimento di file sicuro e scalabile.


Caratteristiche principali di un trasferimento file efficace

Le soluzioni avanzate per il trasferimento file offrono capacità ad alte prestazioni per supportare un flusso affidabile di contenuti digitali. Essi includono le ultime caratteristiche di sicurezza per proteggere le informazioni sensibili che vengono trasmesse. Contemporaneamente forniscono una visibilità operativa sul movimento dei file per rilevare problemi come trasferimenti non riusciti o ritardi.

Capacità di trasferimento file fondamentali da considerare:

  • Alte prestazioni. Trasferisce i dati attraverso qualsiasi distanza e può raggiungere velocità fino a parecchi gigabit al secondo, con supporto per migliaia di sessioni di trasferimento simultanee.
  • Piena visibilità. Fornisce una visione completa in tempo reale. Le organizzazioni possono osservare chi trasferisce i file, ciò che viene condiviso e il volume che passa attraverso il sistema.
  • Sicurezza. Include protocolli sicuri, crittografia dei trasferimenti interni ed esterni e firme digitali. Offre funzionalità come le interruzioni di sessione e l'ispezione del protocollo per proteggere i dati sensibili a più livelli.
  • Cloud pubblico e privato. Può essere distribuito in un'infrastruttura cloud o ibrida, usufruendo di una maggiore disponibilità, storage illimitato e scale-out di trasferimento.

Trasferimento file gestito(MFT - Managed File Transfer) è un'opzione valida. Questo tipo di sistema gestisce tutti gli aspetti del trasferimento dei file, compresi i canali di comunicazione, i protocolli, il flusso di lavoro, il provisioning e le API. L'MFT è una tecnologia per il trasferimento sicuro dei dati più affidabile ed efficiente rispetto ad applicazioni come l'FTP.

In alternativa, una soluzione di trasferimento di file ad alta velocità come IBM Aspera consente alle organizzazioni di trasferire rapidamente file di grandi dimensioni, come i video ad alta definizione, su una rete WAN (Wide Area Network). Essa utilizza una tecnologia brevettata di protocollo veloce e sicuro (FASP - fast and secure protocol) per raggiungere velocità che sono centinaia di volte più veloci di FTP o HTTP. Fornisce una trasmissione sicura indipendentemente dalle dimensioni del file, dalla distanza di trasferimento o dalle condizioni della rete.


Case study

Fox Sports

Scopri come questo cliente si è aggiudicato la copertura televisiva della Coppa del Mondo 2018 con l'aiuto di IBM Aspera.

Sundance Film Festival

Scopri come questo cliente automatizza la fornitura di 12.000 film a livello globale con IBM Aspera.


Soluzioni correlate

IBM Aspera on Cloud

Trasferisci, scambia e automatizza la distribuzione dei tuoi dati di grandi dimensioni tra cloud ibridi alla velocità massima


IBM Secure File Transfer

Una soluzione MFT consolidata che consente di trasferire in modo sicuro i tuoi dati alla velocità e nelle dimensioni richieste dalla tua attività aziendale


IBM Connect:Direct

Fornisce trasferimenti di file aziendali di grande volume, affidabili e sicuri