Che cos'è l'ingegneria del prodotto?
Scopri i servizi di ingegneria del prodotto Ricevi aggiornamenti sull'esperienza dei clienti e dei dipendenti
Una griglia di circuiti stampati blu

 

Data di pubblicazione: 24 gennaio 2024
Autori: Molly Hayes, Amanda Downie

Che cos'è l'ingegneria del prodotto?

L'ingegneria del prodotto è una fase dello sviluppo del prodotto in cui principi e pratiche di progettazione vengono applicati al ciclo di vita di un prodotto. Il processo include progettazione, sviluppo, collaudo e ottimizzazione.

L'ingegneria del prodotto può riferirsi all'ingegneria del software o alla progettazione di nuovi prodotti come prodotti elettronici, attrezzature industriali o automobili. Indipendentemente dal prodotto finale, l'ingegneria del prodotto comporta un approccio multidisciplinare. Ciò può significare unire aspetti dell'ingegneria meccanica, dell'ingegneria elettrica, della progettazione software e altri campi pertinenti per creare prodotti innovativi e di alta qualità.

L'ingegneria del prodotto di successo offre prodotti che non solo soddisfano i requisiti funzionali e tecnici, ma offrono anche esperienze utente elevate e completano la strategia aziendale generale di un'organizzazione. Per un'organizzazione spesso è utile sistematizzare il processo di ingegneria del prodotto, delineando una roadmap dettagliata e designando i product manager per garantire un processo tempestivo ed economico. Questo aiuterà un'organizzazione a massimizzare il valore di un prodotto per l'intero ciclo di vita.

5 pilastri della personalizzazione su larga scala

Scopri l'importanza della personalizzazione e osserva esempi pratici del suo utilizzo in tutto il settore.

Contenuti correlati

Trasforma il tuo talento con la nostra guida

Ingegneria del prodotto e sviluppo del prodotto a confronto

Sebbene l'ingegneria del prodotto e lo sviluppo del prodotto siano termini strettamente correlati che occasionalmente vengono utilizzati in modo intercambiabile, si riferiscono a processi distinti. Il processo di sviluppo del prodotto comprende l'impegno completo e non tecnico di creare un nuovo prodotto e coinvolge attività di post-lancio come il marketing e le vendite. L'ingegneria del prodotto ha una portata più limitata. In genere, si concentra su funzioni di ingegneria quali specifiche tecniche, materiali, produzione e integrazione di tecnologie o software. Sebbene entrambi i processi siano fondamentali per il successo nella creazione e nel lancio di un nuovo prodotto, l'ingegneria del prodotto è un sottoinsieme specializzato del più ampio framework di sviluppo del prodotto.

Chi è coinvolto nell'ingegneria del prodotto?

Il processo di ingegneria del prodotto prevede la collaborazione tra vari team e stakeholder per garantire il successo nello sviluppo e nella consegna del prodotto finale. La composizione di questo team può variare a seconda dell'organizzazione e della natura del prodotto. I membri del team comunemente coinvolti possono includere:

Team di sviluppo

Ciò potrebbe includere ingegneri e sviluppatori di software, un team di controllo qualità che esegue test e convalide o ingegneri hardware (ad esempio ingegneri meccanici) che lavorano sugli aspetti fisici della progettazione del prodotto.

Leadership esecutiva

La leadership esecutiva può essere coinvolta per fornire direzione, supporto e risorse generali per lo sviluppo del prodotto.

Finanza e appalti

Gli specialisti dell'approvvigionamento e il team finanziario possono collaborare con il team di ingegneria del prodotto. Questi specialisti aiutano a garantire che nel processo di sviluppo del prodotto vengano utilizzati i materiali della massima qualità e che tali materiali siano conformi al budget del progetto.

Team legale e di conformità

A seconda del prodotto, potrebbe essere necessario un consiglio legale o consultare specialisti della conformità per garantire che il prodotto sia conforme alle leggi e ai regolamenti pertinenti.

Product manager

I product manager sono responsabili della definizione della roadmap organizzativa e della strategia di prodotto.

Quali sono le fasi dell'ingegneria del prodotto?

Sebbene non esista un'unica roadmap per l'ingegneria del prodotto applicabile a tutte le organizzazioni, esistono alcuni elementi centrali che sono generalmente inclusi in un processo agile e sistematico.

Queste fasi assicurano che un prodotto sia progettato e costruito in modo intelligente tenendo conto sia dei requisiti aziendali, sia dell'utente finale. Il collaudo, l'iterazione, la convalida e il monitoraggio continuo dei risultati assicurano che l'innovazione sia bilanciata con la fattibilità tecnica e le considerazioni di budget. Data la complessità del processo di ingegneria del prodotto, alcune organizzazioni possono scegliere di affidarsi all'esperienza di una società terza specializzata in servizi di ingegneria del prodotto o gestione di progetti per semplificare il compito.

Ideazione

Come per il design del prodotto, l'ingegneria del prodotto inizia con il brainstorming e la concettualizzazione delle idee di prodotto. Sebbene gli ingegneri non si dedichino direttamente alle ricerche di mercato, durante questa fase di sviluppo possono lavorare per tradurre concetti astratti come le esigenze dei clienti in specifiche di prodotto tangibili, tenendo conto del ruolo del prodotto, della fattibilità tecnica, del time-to-market e di altre richieste esterne. Questa fase può comprendere anche la raccolta di dati approfonditi, l'identificazione dei requisiti del sistema e la definizione delle funzionalità.

Progettazione e prototipazione

Una volta finalizzata un'idea, gli ingegneri iniziano la fase di progettazione in cui creano wireframe, specifiche, disegni e modelli del prodotto dettagliati. Questa fase può includere l'uso di strumenti CAD (computer-aided design) per sviluppare modelli bidimensionali e tridimensionali. Gli ingegneri progettano e costruiscono prototipi, che vengono costruiti e testati per convalidare il prodotto prima che passi alla produzione su larga scala. Possono essere costruiti più prototipi per assistere nei difficili processi di risoluzione dei problemi. Nella progettazione software, durante questa fase gli ingegneri possono definire l'architettura complessiva del sistema del prodotto.

Materiali e processi di produzione

Durante la progettazione del prodotto o subito dopo l'approvazione del prototipo finale, il team di progettazione e il team di ingegneri collaborano con gli specialisti dell'approvvigionamento per pianificare come verrà costruito il prodotto finale. Durante questo periodo, gli ingegneri prendono decisioni fondamentali nella selezione dei materiali e nel processo di produzione. Considerando fattori quali costi, scalabilità, durata e sostenibilità, gli ingegneri e i membri del team elaborano un piano dettagliato per la produzione di massa.

Integrazione delle tecnologie

Con l'avanzare della tecnologia, è diventato più comune che i prodotti coinvolgano una combinazione di componenti hardware e software. Il prodotto finale potrebbe essere esso stesso un software o richiedere un processo di ingegneria del prodotto software separato per garantire una perfetta integrazione con un componente hardware. Idealmente, la fase di progettazione e prototipazione dovrebbe includere piani per l'integrazione di varie tecnologie per creare un prodotto coerente e funzionale.

Collaudo e controllo qualità

Durante la fase di collaudo del prodotto, gli ingegneri valutano attentamente il prodotto per assicurarsi che soddisfi le specifiche e i requisiti predefiniti: ciò può includere test sulle prestazioni, l'affidabilità, la sicurezza, la scalabilità e l'usabilità. Nell'ambito del processo di collaudo, vengono attuate misure di garanzia della qualità (QA) per assicurare che il prodotto possa soddisfare o superare gli standard del settore e le aspettative dei consumatori. I processi di convalida possono includere, a seconda del prodotto, test di automazione o di prestazioni.

Gestione del ciclo di vita e sviluppo iterativo

In un workflow ideale di ingegneria del prodotto, lo sviluppo e il collaudo sono un processo continuo piuttosto che uno stato finale. Durante la fase di progettazione, gli ingegneri potrebbero aver pianificato aggiornamenti e manutenzione futuri. Testare e monitorare costantemente metriche chiave è fondamentale per garantire che il prodotto funzioni nel modo previsto. Per alcune organizzazioni, investire in un'iterazione continua può essere la linea d'azione più appropriata dopo il lancio del prodotto. Ciò potrebbe significare progettare e implementare aggiornamenti, raccogliere e filtrare il feedback degli utenti o dedicare un team di ingegneri al monitoraggio continuo delle prestazioni del prodotto.

Vantaggi di una buona strategia di ingegneria del prodotto
  • Vantaggio competitivo: un processo di ingegneria del prodotto sistematizzato e informato può portare a beni o servizi che superano le aspettative dei clienti e creare un vantaggio competitivo sul mercato.
  • Efficienza dei costi: attraverso un'attenta selezione dei materiali e dei processi di produzione, nonché dell'ottimizzazione dell'architettura e della progettazione del sistema, gli ingegneri del prodotto possono raggiungere l'efficienza dei costi senza compromettere la qualità. Identificando i problemi prima che si presentino e lavorando costantemente per migliorare il prodotto, gli ingegneri possono ridurre i costi.
  • Prodotti di alta qualità: gli ingegneri di prodotto ottimizzano la progettazione di un prodotto, concentrandosi sulla creazione di beni di consumo efficienti con le migliori funzionalità e prestazioni possibili. Ciò si traduce in prodotti più durevoli e affidabili con un elevato grado di usabilità.
  • Maggiore innovazione: l'ingegneria del prodotto facilita l'innovazione incoraggiando le soluzioni creative alle sfide di progettazione e produzione, applicando nuove tecnologie, materiali e approcci allo sviluppo di nuovi prodotti.
  • Conformità normativa: il processo di ingegneria del prodotto garantisce che il prodotto finale sia conforme con tutti i requisiti, normative, standard di sicurezza pertinenti.
Prodotti
Digital product engineering

Con un'attenzione particolare all'ottimizzazione dei processi di business e dei risultati, i servizi di ingegneria del prodotto digitale di alta qualità di IBM aiutano i clienti a trasformare le idee in portafogli di prodotti differenziati che accelerano la crescita.

Esplora l'ingegneria digitale dei prodotti

IBM Engineering Lifecycle Management

IBM Engineering Lifecycle Managment (ELM) offre soluzioni di ingegneria end-to-end all'avanguardia del mercato, che guidano senza soluzione di continuità i clienti dai requisiti alla progettazione dei sistemi, al workflow e alla gestione dei test.

Scopri la gestione del ciclo di vita di ingegneria

IBM Garage

IBM Garage aiuta i clienti a superare gli ostacoli della strategia, integrare insight intelligenti e sfruttare la potenza dei dati per migliorare radicalmente l'efficienza, generando idee innovative ed efficaci convertite rapidamente in valore aziendale.

Esplora IBM Garage
Risorse Dare vita alla trasformazione digitale: il percorso verso il prodotto digitale

Scopri in che modo le costanti sperimentazione e iterazione possono aiutare le aziende ad adattarsi rapidamente alle esigenze e alle preferenze dei clienti.

Come costruire una strategia di sviluppo del prodotto di successo

Scopri come le aziende di successo possono fondere le pratiche di sviluppo dei prodotti con strategie aziendali globali per garantire un'innovazione sostenibile.

Il paradosso della gestione del prodotto

Scopri come una mentalità basata sul valore può avere la meglio sugli approcci tradizionali allo sviluppo del prodotto.

Cos'è la gestione dei requisiti?

Scopri in che modo requisiti chiari, concisi e privi di errori aiutano i team di progettazione a rilevare tempestivamente gli errori, riducendo i costi e i rischi del progetto.

Progettazione approfondita su scala aziendale

Scopri perché è giunto il momento di adottare un approccio di gestione end-to-end ai tuoi sistemi e allo sviluppo software.

Soluzione moderna per la gestione della sala operatoria

Scopri come IBM ha aiutato un innovatore del settore sanitario nazionale a ottimizzare l'efficienza delle sale operatorie con una gestione semplificata dei dati e un'ingegneria intelligente del prodotto.

Fai il passo successivo

Accelera i risultati aziendali e migliora il vantaggio competitivo con prodotti e piattaforme personalizzati.

Esplora l'ingegneria digitale dei prodotti Esplora IBM Engineering Workflow Management