L'intelligenza artificiale per la sicurezza informatica

Visto che gli attacchi informatici aumentano per volume e complessità, l'intelligenza artificiale è in grado di aiutare gli analisti delle operazioni di sicurezza che presentano risorse insufficienti a rimanere al passo con le minacce. Esaminando l'intelligence delle minacce da milioni di documenti di ricerca, blog e notizie di cronaca, l'intelligenza artificiale è in grado di fornire insight istantanei per aiutarti a combattere il rumore di migliaia di segnalazioni ogni giorno, riducendo drasticamente i tempi di risposta.

Guarda il video per ascoltare Kevin Skapinetz, vice presidente di strategia e progettazione di IBM Security, che spiega come la AI avanzata possa agire come consulente per gli analisti, aiutandoli a identificare e collegare rapidamente i punti tra le minacce.

Come può essere di aiuto l'intelligenza artificiale

Le tecnologie relative all'intelligenza artificiale, come il machine learning e l'elaborazione del linguaggio naturale, consentono agli analisti di rispondere alle minacce con maggiore fiducia e rapidità

Apprendimento

Apprendimento

La formazione dell'intelligenza artificiale avviene utilizzando miliardi di dati provenienti da fonti strutturate e non, come blog e notizie di cronaca. Attraverso le tecniche di deep learning e machine learning, l'intelligenza artificiale migliora la sua capacità di “riconoscere” le minacce alla sicurezza informatica e il rischio informatico.

Ragionamento

Ragionamento

L'intelligenza artificiale raccoglie gli insight e usa il ragionamento per identificare le relazioni tra le minacce, come file, indirizzi IP o insider sospetti. Questa analisi impiega secondi o minuti, permettendo agli analisti della sicurezza di rispondere alle minacce fino a 60 volte più velocemente.

Accrescimento

Accrescimento

L'intelligenza artificiale elimina le lunghe attività di ricerca e offre un'analisi precisa dei rischi, riducendo il tempo che gli analisti della sicurezza impiegano per prendere decisioni importanti e offrire una risposta ben organizzata per risolvere le minacce.

Cognitive security: Più intelligente, migliore

La sicurezza cognitiva combina i punti di forza dell'intelligenza artificiale e dell'intelligenza umana. L'AI cognitiva impara con ogni interazione a individuare e analizzare proattivamente le minacce, fornendo insight azionabili agli analisti della sicurezza, per prendere decisioni informate - con velocità e precisione.

Cognitive security con Watson

Il cognitive computing, un tipo avanzato di intelligenze artificiali, sfrutta varie forme di intelligenza artificiale, inclusi gli algoritmi di machine learning e le reti di deep-learning, che con il tempo si rafforzano e diventano sempre più intelligenti. Watson™ for Cyber Security, l'intelligenza artificiale cognitive di IBM, impara ad ogni interazione per collegare tra loro le varie minacce e fornire insight utili. Il risultato: È possibile rispondere alle minacce con maggiore fiducia e velocità.
Guarda il video per scoprire come IBM QRadar® Advisor with Watson ti aiuta a ottenere un vantaggio in sede di valutazione degli incidenti per ridurre il rischio informatico.

Sicurezza informatica: soluzioni di intelligenza artificiale

Scopri di più su come l'intelligenza artificiale arricchisce le soluzioni di IBM Security

IBM QRadar Advisor with Watson

Sfrutta il potere dell'intelligenza artificiale cognitive per esaminare automaticamente gli indicatori di compromissione e ottenere insight importanti. QRadar consolida gli eventi di registro e dei dati di flusso di rete, da migliaia di dispositivi, endpoint e applicazioni, correlandoli in segnalazioni singole - così puoi accelerare l'analisi e la soluzione degli incidenti.

IBM Resilient Incident Response Platform

Utilizza gli strumenti per l'orchestrazione e l'automazione di centinaia di azioni di risposta ripetitive, complesse e lunghe da realizzare che un tempo richiedevano un intervento umano. La piattaforma aperta e agnostica IBM Resilient® si integra con la tua infrastruttura di sicurezza e stabilisce un hub centrale per gestire una strategia di risposta con velocità e agilità.

IBM MaaS360 Advisor with Watson

Ottieni cognitive insight, analisi contestuali e benchmark per dare un senso agli eventi di sicurezza — proteggendo al tempo stesso gli endpoint, gli utenti, le app, i documenti e i dati da un'unica piattaforma. Scopri le vulnerabilità degli endpoint, proteggi i dati aziendali e sostieni la conformità, con il contenimento oltre che la gestione di identità e patch che ti fornisce il primo e unico approccio di tipo AI all'UEM del settore.

Sconfiggi la complessità con una sicurezza orientata ai risultati

Sicurezza informatica: l'intelligenza artificiale in azione

Scopri come queste organizzazioni hanno sfruttato il potere dell'intelligenza artificiale per migliorare il proprio atteggiamento nei confronti della sicurezza informatica

Wimbledon

Wimbledon ha collaborato con IBM Security per proteggere la sua presenza digitale da migliaia di attacchi informatici nel corso dell'emblematico evento sportivo.

Cargills Bank

Poiché i servizi finanziari risultano essere il settore più colpito, la Cargills Bank ha adottato un approccio proattivo per salvaguardare i dati dei clienti attraverso l'implementazione di una soluzione di sicurezza dotata di intelligenza artificiale.

RGS Nordic

L'azienda ambientalista RGS Nordic utilizza IBM MaaS360® with Watson per ottenere il 100% di visibilità di centinaia di dispositivi mobile sui suoi posti di lavoro.

Sogeti Luxembourg

Sogeti Lussemburgo e IBM stanno collaborando per offrire alle società un SOC (security operations center) in grado di rilevare le minacce persistenti avanzate il 50% più velocemente.

Scopri di più sulla sicurezza informatica e sull'intelligenza artificiale

Artificial Intelligence and Cybersecurity for Dummies

Sicurezza e AI: FAQ

Report sul costo di una violazione dei dati: Impatti dell'automazione e dell'AI

Impatto economico complessivo: IBM QRadar Advisor with Watson