Cosa sono i server virtuali?

I server virtuali, chiamati anche macchine virtuali, sono scalabili e dotati di assegnazioni di core e memoria dedicate. Rappresentano un'ottima scelta se cerchi risorse di elaborazione che possono essere aggiunte in pochi minuti, con accesso a funzioni come i modelli di immagini. L'hypervisor è completamente gestito da IBM Cloud™ ed è possibile eseguire attività di configurazione e gestione utilizzando sia il portale dei clienti IBM Cloud che l'API. Le macchine virtuali vengono distribuite sulle stesse VLAN in cui si trovano i server fisici, consentendo di diffondere i carichi di lavoro su server virtuali e bare metal, mantenendo allo stesso tempo l'interoperabilità. I server virtuali sono completamente personalizzabili al momento dell'ordine, con opzioni per modificare le dimensioni al crescere delle necessità di elaborazione.

Quando si crea un server virtuale IBM Cloud, è possibile scegliere tra la fatturazione oraria e quella mensile. Inoltre, è possibile scegliere tra un ambiente con più titolari (pubblico e transitorio) o un ambiente a proprietario singolo (dedicato). Quindi, sarà possibile scegliere tra dischi locali con elevate prestazioni o storage SAN enterprise per la macchina virtuale.

Versioni dei server virtuali IBM Cloud - infrastruttura classica

Varietà di opzioni di prezzo

Scegli server pubblici, con più titolari, per ottenere scalabilità rapida e convenienza con dimensioni predefinite. Cerchi altro? Offriamo anche host dedicati, "spot" transitori e riservati.

Funzioni dei server virtuali IBM Cloud

Rete e larghezza di banda

Ottieni una larghezza di banda in entrata, pubblica e privata, illimitata tra i data center IBM Cloud in tutto il mondo, in aggiunta a 250 GB di larghezza di banda pubblica con fatturazione mensile. Gli host dedicati sono in grado di supportare fino a 20 Gbps di velocità di trasmissione di rete con configurazioni aggiuntive.

Sicurezza e conformità

I server virtuali IBM Cloud forniscono una sicurezza locale 24x7, controllo di prossimità e degli accessi biometrici e sorveglianza video per la sicurezza digitale.

Amministrazione del sistema

I server virtuali IBM Cloud offrono produzione di report di sistema avanzati, ricaricamenti automatizzati del sistema operativo e accesso alla console, in aggiunta al monitoraggio Nimsoft.

Strumenti per lo sviluppatore

Con i server virtuali IBM Cloud, otterrai anche l'accesso alle API di IBM Cloud, la rete di sviluppo IBM Cloud, la transcodifica digitale e il servizio di consegna delle email.

Scalabilità automatica

Utilizza la scalabilità automatica per ingrandire o ridurre automaticamente il tuo ambiente cloud e non preoccuparti mai più di distribuire ulteriori server virtuali o annullare il provisioning di quelli non necessari.

Varie opzioni di prezzo

Scegli server virtuali con più titolari o dedicati per dimensioni e costi predefiniti in cicli di fatturazione orari e mensili, server virtuali transitori con più titolari (prezzi "spot") per la capacità on-demand a prezzi inferiori, o server virtuali riservati per una capacità garantita che è possibile riservare in qualsiasi momento.

Vantaggi dei server virtuali IBM Cloud

Flessibili

Ottieni server virtuali, pubblici o dedicati, e uno storage locale o SAN. Distribuisci e ridimensiona, con capacità massima di collocamento del carico di lavoro. Sono disponibili opzioni orarie o mensili e i server sono completamente integrati.

Potenti

Ogni server virtuale è garantito, senza abbonamenti in eccedenza per core o RAM.

Globali

IBM Cloud offre sedi in tutto il mondo per venire incontro alle esigenze dei tuoi clienti, ovunque si trovino.

Testimonianze

Visualizza tutte le offerte per l'infrastruttura IBM Cloud

Vai oltre lo storage. Visualizza ulteriori prodotti IBM Cloud per le infrastrutture.

Inizia a utilizzare i server virtuali IBM Cloud in pochi minuti

I server virtuali possono adeguarsi ai tuoi carichi di lavoro? Esegui il provisioning di un server virtuale IBM Cloud pubblico, dedicato, transitorio o riservato ed esplora le opzioni.