RDBMS (Relational Database Management System)

Esplora i vantaggi, i casi di utilizzo e le funzioni degli RDBMS (Relational Database Management System) di IBM

Ingegnere IT di sesso femminile che lavora in una sala server

Panoramica

RDBMS (Relational Database Management System)

la crescita vertiginosa del volume dei dati strutturati a cui stiamo assistendo oggi intensifica la sfida rappresentata dal consolidarli, connetterli e archiviarli. Gli RDBMS (Relational Database Management System) consentono agli utenti di aggregare e analizzare questi dati per trovare relazioni tra i dati predefinite su più database. Gli insight che ne derivano possono contribuire a creare relazioni con i clienti, promuovere progetti IOT e migliorare la produttività della supply chain. 

Gli RDBMS (Relational Database Management System) di IBM forniscono un'opzione flessibile e scalabile per centralizzare, organizzare e condividere i dati tra applicazioni e utenti. Puoi gestire grandi quantità di dati disposti in tabelle, colonne e righe e utilizzare delle query SQL per accedere ai dati gestiti, ai dati modificati o a entrambi.


Vantaggi degli RDBMS (Relational Database Management System)

Coerenza dei dati su applicazioni e copie di database

Aggrega, gestisci e analizza i dati e le relazioni dei dati su più database per ottimizzare l'esperienza del cliente, facilitare le transazioni di e-commerce, monitorare i processi e tracciare supply chain e inventari.

Maggiore fruibilità senza query o strutture complesse

Gestisci e ridimensiona rapidamente elevati volumi di dati utilizzando tabelle, righe e colonne. La navigazione semplificata consente agli utenti di dati di unire query e istruzioni condizionali da tabelle correlate utilizzando strumenti di query SQL comuni in modo facile.

Dati accessibili all'azienda e pronti per l'AI

Fornisci agli utenti impegnati in progetti AI un accesso a dati affidabili e con strumenti quali l'ottimizzazione delle query di apprendimento, l'esecuzione di query basate sull'attendibilità e la gestione adattiva dei carichi di lavoro. Le funzionalità multimodali eliminano l'esigenza di replica e migrazione dei dati.

Casi di utilizzo

Come viene utilizzato il software di database relazionale I punti di forza delle soluzioni software di database relazionale - velocità, sicurezza e integrità dei dati - ne fanno la scelta ideale per occuparsi dei casi di utilizzo aziendali più importanti. OLTP (online transaction processing)

I database relazionali sono adatti per le app OLTP perché supportano la capacità di inserire, aggiornare o eliminare piccole quantità di dati, ospitano un ampio numero di utenti e supportano tempi di risposta rapidi e query e aggiornamenti frequenti.

Ambienti IoT (Internet of Things)

I database relazionali offrono una soluzione leggera con la velocità e lo spazio occupato ridotto necessari per raccogliere ed elaborare i dati dai dispositivi edge. Possono essere integrati in dispositivi gateway e gestire i dati delle serie temporali generati dai dispositivi IoT.

Data warehouse e OLAP (online analytical processing)

In un ambiente data warehouse, i database relazionali possono essere ottimizzati per OLAP per facilitare l'analisi, abilitare le query su elevati numeri di record e per riepilogare i dati in molti modi. I dati archiviati nel data warehouse possono provenire anche da molteplici fonti.

Soluzioni

Inizia a lavorare con un RDBMS (Relational Database Management System) Scegli la soluzione e l'opzione di implementazione che soddisfa le tue esigenze. IBM® Db2® Database

Ottieni funzionalità avanzate sia per i carichi di lavoro transazionali che per quelli di warehousing, compresi la tecnologia in-memory, degli strumenti avanzati di gestione e sviluppo, l'ottimizzazione dello storage, la gestione dei carichi di lavoro, una compressione utilizzabile e una disponibilità continua dei dati.

Esplora IBM Db2 Database
IBM Informix

IBM Informix offre un database integrato sicuro, ottimizzato per i dati OLTP e IoT (Internet of Things). Con funzionalità a gestione automatica, una crittografia nativa e un ridotto spazio occupato in memoria, Informix è progettato per l'affidabilità e la facilità d'uso con un basso TCO (Total Cost of Ownership).

Esplora IBM Informix

Case study

Owens-Illinois si avvale dei vantaggi offerti da DB2

Scopri in che modo la migrazione a IBM DB2 ha trasformato questo produttore di vetro globale. Un TCO (Total Cost of Ownership) più basso, delle prestazioni delle query più rapide e uno spazio occupato sul server ridotto consentono ora a questa azienda di concentrare il suo budget e la sua mentalità su priorità più strategiche.

Guarda il video (02:53)

Petrosoft sfrutta i dati IoT

Integrando IBM Informix nei suoi dispositivi, Petrosoft consente ai clienti di sfruttare i dati IoT all'edge della rete e di ottenere una chiara visione delle informazioni da una gamma di sistemi front-end.

Leggi il case study

Contatta un esperto

Scopri come puoi utilizzare i database relazionali per supportare i casi di utilizzo e le tecnologie moderni. Parla individualmente con un esperto IBM per 30 minuti gratuitamente.