Che cos'è un report di sostenibilità?
Esplora IBM Envizi
Illustrazione di montagne, mulino a vento, treno e alberi

Data di pubblicazione: 19 dicembre 2023
Collaboratori: Tom krantz, Alexandra Jonker

Che cos'è un report di sostenibilità?

Un report di sostenibilità è la divulgazione di politiche, metodologie e parametri di performance non finanziaria alle parti interessate, inclusi investitori, dipendenti, clienti e pubblico. 

La pratica comprende metriche ambientali, sociali e di governance (ESG). Tuttavia, un report di sostenibilità differisce da un rapporto ESG in quanto l’ESG si concentra sulla valutazione delle prestazioni delle aziende rispetto ai parametri ESG, mentre la sostenibilità adotta un approccio più ampio e considera il modello e le metodologie aziendale da una prospettiva più ampia.

Più nello specifico, un report ESG utilizza una serie di metriche per valutare le iniziative ambientali, sociali e di governance di un'azienda. Utilizzando vari schemi di rendicontazione ESG (link esterno a ibm.com), le aziende possono informare gli stakeholder del loro impatto positivo sulla società e sull'ambiente, nonché delle loro pratiche di governance aziendale.

Un report di sostenibilità, invece, incoraggia pratiche aziendali più responsabili ed etiche, considerando il rapporto dell'organizzazione con il mondo circostante. Poiché la sostenibilità è un concetto complesso, esistono diversi schemi di rendicontazione che le aziende possono sfruttare, sebbene la maggior parte includa termini e concetti chiave come lo sviluppo sostenibile, le emissioni di carbonio, la supply chain e la responsabilità sociale aziendale (CSR, corporate social responsibility).

Una delle principali differenze tra ESG e sostenibilità è la nozione di motivazione rispetto ai risultati. Un report di sostenibilità esamina il modello di business o le metodologie che motivano un'azienda e i suoi dipendenti ad agire nel migliore interesse della società. Un report ESG è la misurazione e il risultato di tali iniziative e fornisce sia alle aziende che agli investitori i dati ESG necessari per informare il processo decisionale.

Analogamente alla CSR, sia i report ESG che quelli di sostenibilità aiutano le organizzazioni a migliorare la fiducia e la reputazione tra i consumatori stabilendo traguardi, raggiungendo obiettivi di riduzione e migliorando i parametri di riferimento del settore. Le aziende possono migliorare significativamente il processo decisionale e la gestione del rischio considerando le tre dimensioni della sostenibilità nella loro più ampia strategia di sostenibilità.

Modello e guida del piano d'azione per la sostenibilità

Guida pratica su come creare un piano d'azione per la sostenibilità, incluso un modello scaricabile.

Quali sono le tre dimensioni della sostenibilità?

Le tre dimensioni della sostenibilità sono: ambientale, sociale ed economica.

Ambientale

La sostenibilità ambientale si concentra sulla risoluzione di questioni ambientali quali il cambiamento climatico, le emissioni di gas serra (GHG) e la perdita di biodiversità. Un modo per le aziende di ridurre il proprio impatto ambientale è quello di abbandonare le risorse limitate come i combustibili fossili e il gas naturale e adottare le fonti di energia rinnovabili.  

Sociale

La sostenibilità sociale non è ancora chiaramente definita. Alcuni studiosi affermano che comprende tutte le attività umane e che tutti i domini della sostenibilità si riconducono a una componente sociale. Questa dimensione dà priorità ai diritti umani e riconosce che il benessere di tutte le persone determina la longevità, l'efficacia e la sostenibilità di una società.  

Economica

La sostenibilità economica si riferisce alla sostenibilità delle imprese (cioè alla loro redditività). A volte può sembrare in contrasto con la sostenibilità ambientale. Tuttavia, le aziende hanno fatto passi da gigante nell’azione a favore del clima. I Chief Sustainable Officer, ad esempio, hanno il compito di reinventare le catene del valore per migliorare le prestazioni ESG in tutte le operazioni globali. Ciò potrebbe significare perfezionare l'approvvigionamento delle materie prime, adottare una flotta di veicoli elettrici o dare priorità alle iniziative di decarbonizzazione . Indipendentemente dall’approccio, il compito delle aziende rimane lo stesso: trovare un equilibrio tra profitto e pianeta per il bene della gestione ambientale.

Perché è importante un report di sostenibilità?

I rapporti di sostenibilità svolgono un ruolo cruciale nel promuovere la sostenibilità nel settore aziendale, che si riferisce alla strategia di un'azienda per ridurre l'impatto ambientale e sociale negativo derivante dalle sue attività. In genere, le pratiche di sostenibilità di un'organizzazione vengono analizzate confrontandole con le metriche ESG, che vengono condivise con il pubblico attraverso il report annuali.

Le aziende possono comprendere meglio sia le sfide che le opportunità che si trovano ad affrontare creando report di sostenibilità che tengono traccia dei traguardi e dei progressi ESG. Le informazioni derivate da questi report possono aiutare le aziende ad abbandonare i tradizionali modelli economici lineari e potenziare invece l'economia circolare che enfatizza il leasing, il riciclaggio, la ristrutturazione, la riparazione, il riutilizzo e la condivisione di materiali e prodotti esistenti il più a lungo possibile.

Quali sono i benefici di un report di sostenibilità?

Le aziende possono ottenere i seguenti benefici dalla creazione di un report di sostenibilità:

Migliore gestione del rischio

Le preoccupazioni relative ai cambiamenti climatici e alle condizioni di lavoro sono aumentate negli ultimi anni, soprattutto per le aziende che subiscono interruzioni della supply chain. Un report di sostenibilità può aiutare le organizzazioni a gestire in modo efficace gli effetti negativi delle varie questioni ESG fornendo uno strumento per misurare, valutare e comprendere la propria impronta operativa.

Costi e risparmi ottimizzati

Un report di sostenibilità completo può aiutare le organizzazioni a reinventare i propri modelli di business per bilanciare meglio le performance finanziarie con gli obiettivi di sostenibilità. Attraverso report di sostenibilità annuali, le aziende possono attrarre investitori che sono interessati a progressi continui quando si tratta di soddisfare i requisiti per il reporting sulla sostenibilità.

Migliore coinvolgimento degli stakeholder

Gli stakeholder si aspettano una maggiore trasparenza da parte di marchi e aziende, poiché i fattori ESG diventano intrinsecamente legati alla performance di un’azienda. I report di sostenibilità offrono un modo efficace per soddisfare questa richiesta di trasparenza, in quanto dimostrano che un'azienda e il suo ecosistema di partnership stanno dando priorità alle questioni relative alla sostenibilità.

Processo decisionale informato

Un report di sostenibilità fornisce alle aziende informazioni preziose anche sui cambiamenti ambientali e sociali in corso. Le aziende possono vedere come le loro iniziative in materia di ESG si confrontano con le tendenze di sostenibilità più ampie e scoprire potenziali aree di miglioramento. Questo può informare il processo decisionale che porta a migliori prestazioni di sostenibilità e all'allineamento con i requisiti normativi.

Considerazioni geografiche per i report di sostenibilità

L'obbligo per un'azienda di presentare un report di sostenibilità dipende dalla sua ubicazioneIn Europa, ad esempio, alcune organizzazioni hanno un obbligo di regolamentazione in materia di investimenti sostenibili e ESG. Si consideri la Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD), una normativa dell'Unione Europea che richiede alle aziende di rendicontare l'impatto ambientale e sostenibile delle loro attività commerciali, nonché le loro iniziative in materia di ESG.

Negli Stati Uniti, invece, le società non sono obbligate a fornire metriche ESG o di sostenibilità nelle loro relazioni annuali, con l'eccezione della California, che ha recentemente emanato leggi sul clima che obbligano a fornire alcune informazioni relative al clima. Tuttavia, spesso è nel loro interesse farlo, poiché le istituzioni e gli individui tengono sempre più conto dei punteggi ESG delle aziende per le loro decisioni di investimento.

Inoltre, le aziende del Nord America devono ancora attenersi alle linee guida stabilite dalla Security Exchange Commission (SEC). La SEC è responsabile dell'identificazione di eventuali comportamenti scorretti legati ai criteri ESG, come il greenwashing o la frode. Le organizzazioni di terze parti, come Bloomberg, S&P Dow Jones Indices e altre, misurano il potenziale impatto dei rischi relativi ai criteri ESG e questi rating possono essere utilizzati in combinazione con altri dati economici per informare le decisioni degli investitori.

A partire dal 2026, le aziende pubbliche brasiliane saranno tenute a divulgare annualmente informazioni sulla sostenibilità e sul clima. I requisiti saranno basati sugli standard ISSB. Allo stesso modo, le grandi imprese australiane saranno tenute a rispettare i requisiti obbligatori di informativa finanziaria sul clima a partire dal 2024. Pur essendo stabiliti dall'Australian Accounting Standards Board (AASB), questi principi si allineeranno anche a quelli stabiliti dall'ISSB.

Come preparare un report di sostenibilità

Esistono diverse risorse per guidare le organizzazioni durante tutto il processo di reporting. 

Per iniziare, le aziende possono fare riferimento ai Sustainable Development Goals (SDG), che fungono da framework guida sia per i governi che per le organizzazioni. Introdotti dalle Nazioni Unite, gli SDG stabiliscono un'agenda globale per lo sviluppo sostenibile con la speranza di raggiungere un futuro più sostenibile entro il 2030.

Da lì, le aziende possono rivolgersi a diverse organizzazioni terze che stabiliscono gli standard per i report di sostenibilità e possono aiutare le aziende a trovare il giusto framework di reporting sulla sostenibilità da utilizzare:

Sustainability Accounting Standards Board (SASB)

Il SASB è un organizzazione senza scopo di lucro che stabilisce e mantiene standard specifici del settore per aiutare a guidare la divulgazione di informazioni sulla sostenibilità, come le emissioni di gas serra, agli investitori e ad altri stakeholder finanziari.

International Sustainability Standards Board (ISSB)

L’ISSB è un organismo di normazione indipendente. La missione dell'ISSB è quella di creare una base globale completa di standard di divulgazione sulla sostenibilità di alta qualità per soddisfare le esigenze degli investitori e dei mercati finanziari.

Global Reporting Initiative (GRI)

Il GRI è un’organizzazione no-profit che fornisce un framework guida applicabile a livello globale per una gamma completa di questioni in materia di ESG e sostenibilità. Oggi, gli standard GRI forniscono una linea guida di base e una roadmap per le aziende che desiderano fissare obiettivi e creare i propri report di sostenibilità.

Soluzioni correlate
IBM Envizi

Semplifica l'acquisizione, il consolidamento, la gestione, l'analisi e la segnalazione dei dati ESG.

Esplora IBM Envizi

Risorse Che cos'è la rendicontazione CSR?

Esplora il reporting CSR in modo più dettagliato e scopri l'importanza di utilizzare software specializzati per acquisire dati CSR e misurare le prestazioni.

Cos’è il SASB?

Il Sustainable Accounting Standards Board (SASB) è un’organizzazione che definisce gli standard per divulgare i rischi e le opportunità di sostenibilità.

Cos'è la CSRD?

La Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) richiede alle aziende di rendicontare l'impatto ambientale e sociale delle loro attività commerciali e l'impatto aziendale dei loro sforzi e delle loro iniziative ESG.

Che cos'è la TCFD?

La Task Force sull’informativa finanziaria legata al clima (TCFD) cerca di informare meglio gli investitori sui rischi legati al clima delle aziende.

Che cosa sono i framework ESG?

I framework ESG vengono utilizzati dalle organizzazioni per segnalare pubblicamente le metriche ambientali, sociali e di governance (ESG) dettagliate del business.

Cosa significa net zero?

Net zero è il punto in cui i gas serra emessi nell'atmosfera sono bilanciati da una quantità equivalente di gas a effetto serra rimossi dall'atmosfera.

Fasi successive

Crea un unico sistema di registrazione per i dati ESG con IBM Envizi.

Esplora IBM Envizi Inizia la prova gratuita di 14 giorni