Cos'è Redis?
immagine di un semicerchio blu
Redis

Esplora le funzioni e i vantaggi dell'utilizzo di Redis come soluzione di gestione di database aziendali.


Cos'è Redis?

Redis (for REmote DIctionary Server) (link esterno a IBM) è un archivio chiave/valore open source, in-memory, NoSQL utilizzato principalmente come cache delle applicazioni o database a risposta rapida. Poiché archivia i dati in memoria, piuttosto che su un disco o un'unità SSD (solid-state drive), Redis offre velocità, affidabilità e prestazioni senza paragoni.

Quando un'applicazione si basa su origini dati esterne, la latenza e la velocità effettiva di tali origini possono un collo di bottiglia delle prestazioni, in particolare in caso di aumento del traffico o di ridimensionamento dell'applicazione. In questi casi, un modo per migliorare le prestazioni è quello di memorizzare e manipolare i dati in-memory, fisicamente più vicini all'applicazione. Redis è progettato per questa attività: tutti i dati vengono archiviati in-memory, fornendo le prestazioni più rapide possibili durante la lettura o la scrittura dei dati, e offre funzionalità di replica integrate che consentono di posizionare i dati fisicamente più vicini all'utente per la latenza più bassa.

Altre caratteristiche di Redis degne di nota comprendono il supporto per strutture di dati multiple, script Lua integrati, più livelli di persistenza su disco e High Availability.


Capacità distintive

Redis si distingue dagli archivi dati NoSQL "tradizionali" come componente ausiliario progettato in modo specifico per migliorare le prestazioni dell'applicazione. Di seguito sono riportate alcune funzionalità distintive di Redis:

Sessioni cache Redis

Ancora una volta, a differenza di database NoSQL come MongoDB e PostreSQL, Redis archivia i dati nella memoria principale del server anziché su dischi fissi e unità SSD. Questo comporta tempi di risposta notevolmente più rapidi durante l'esecuzione di operazioni di lettura e scrittura. Inoltre, aiuta ad assicurare l'alta disponibilità (insieme a Redis Sentinel - vedere di seguito) e la scalabilità dei servizi dei carichi di lavoro dell'applicazione.

Code Redis

Redis può mettere in coda le attività che possono richiedere più tempo del solito per l'elaborazione dei client Web. L'accodamento delle attività a più processi è comune in molte delle odierne applicazioni basate su Web e Redis semplifica l'implementazione di processi Python automatizzati eseguiti in background rispetto ai cicli di richiesta/risposta.

Tipi di dati Redis

Sebbene tecnicamente sia un archivio chiave/valore, Redis è un vero server di struttura dati che supporta più strutture e tipi di dati, tra cui:

  • Elementi stringa univoci e non ordinati
  • Dati binari sicuri
  • HyperLogLogs
  • Array di bit
  • Hash
  • Elenchi

Gestione del client Redis

Redis offre funzionalità di integrazione del client native per aiutare gli sviluppatori a manipolare e interagire con i propri dati. Attualmente nella libreria client Redis sono disponibili più di 100 client open source differenti e gli sviluppatori possono facilmente aggiungere nuove integrazioni per supportare ulteriori funzioni e linguaggi di programmazione.


Funzioni

Alcune delle caratteristiche più importanti o interessanti di Redis comprendono:

Redis Sentinel

Sentinella Redis (link esterno a IBM) è un sistema distribuito autonomo che aiuta gli sviluppatori a calibrare proprie istanze in modo che siano altamente disponibili per i client. Sentinel utilizza una serie di processi di monitoraggio, notifiche e failover automatici per informare gli utenti in caso di problemi relativi alle istanze master e slave, riconfigurando automaticamente nuove connessioni per le applicazioni quando necessario.

Redis Cluster

Cluster Redis (link esterno a IBM) è un'implementazione distribuita di Redis che suddivide automaticamente i dataset tra più nodi. Questo supporta maggiori prestazioni e scalabilità delle distribuzioni del database, garantendo operazioni ininterrotte nel caso in cui i sottoinsiemi del nodo non siano in grado di comunicare con il resto del cluster.

Redis Pub/Sub

Perché Redis supporta l' uso di comandi di pubblicazione e sottoscrizione (Pub/Sub) (link esterno a IBM), gli utenti possono progettare servizi di messaggistica e chat ad alte prestazioni attraverso tutte le proprie applicazioni e servizi. Ciò include la capacità di utilizzare strutture di dati elenco per eseguire operazioni atomiche e funzionalità di blocco.

Persistenza Redis

Redis utilizza lo storage su disco persistente (link esterno a di IBM) progettato per supportare le interruzioni dei processi ed i colli di bottiglia della rete. Redis può rendere persistenti i dataset effettuando istantanee periodiche dei dati e aggiungendo le modifiche man mano che diventano disponibili. Redis può quindi essere configurato per generare questi backup di database su richiesta o a intervalli automatici per garantire l'integrità e la durabilità del database.


Redis e Memcached

Redis e Memcached sono entrambi archivi dati in-memory open source ma differiscono per quanto riguarda le funzioni e i vantaggi offerti. Memcached è spesso la scelta preferita per applicazioni semplici che richiedono minori risorse di memoria, ma presenta dei limiti quando si archiviano i dati in forma serializzata. L'utilizzo delle strutture di dati da parte di Redis offre una potenza molto superiore quando si utilizzano dataset di grandi dimensioni e maggiore capacità di ottimizzare il contenuto della cache e conservare maggiore efficienza in scenari applicativi specifici.


Redis e MongoDB

Mentre Redis è un archivio di database in-memory, MongoDB è noto come archivio di documenti su disco. Sebbene entrambe le soluzioni siano create per scopi diversi, spesso vengono utilizzate insieme per aumentare al massimo la velocità e l'efficienza di un database NoSQL. Grazie alla sua capacità di memorizzazione nella cache, Redis può individuare i dati richiesti in modo estremamente rapido, fungendo da buffer di acquisizione che rende MongoDB più efficiente e in grado di gestire frequenze più elevate di aggiornamenti dei documenti quasi in tempo reale. Con le capacità di archiviazione di notevoli quantità di dati offerte da MongoDB e le capacità di elaborazione rapida fornite da Redis, l'associazione offre una potente soluzione di gestione dei database per una varietà di casi di utilizzo.


Casi di utilizzo

Ecco alcuni comuni casi di utilizzo da cui le aziende traggono vantaggio quando utilizzano Redis:

  • Analitica in tempo reale: Poiché Redis è in grado di elaborare dati con una latenza inferiore al millisecondo, è ideale per l'analitica in tempo reale, le campagne pubblicitarie online e i processi di machine learning basati sull'AI.
  • Applicazioni basate sulla posizione: Redis semplifica lo sviluppo di applicazioni e servizi basati sulla posizione fornendo indicizzazione, insiemi operazioni geospaziali. Utilizzando insiemi ordinati, Redis è in grado di ripartire il carico di lavoro delle lunghe operazioni di ricerca e ordinamento dei dati sulla posizione, utilizzando al contempo un'implementazione geo-hashing intelligente.
  • Memorizzazione nella cache per i database: Redis è in grado di gestire grandi quantità di dati in tempo reale, utilizzando le proprie capacità di storage dei dati in-memory per aiutare a supportare costrutti di database altamente reattivi. La memorizzazione nella cache con Redis consente un minor numero di accessi al database, il che aiuta a ridurre il traffico e le istanze richieste. Utilizzando Redis per la memorizzazione nella cache, i team di sviluppo possono migliorare notevolmente le velocità di trasmissione delle applicazione raggiungendo una latenza inferiore al millisecondo. E poiché il livello di memorizzazione nella cache di Redis può scalare in modo rapido ed economico, le organizzazioni sono in grado di sviluppare queste applicazioni altamente reattive riducendo le spese complessive.

Installazione di Redis

Iniziare a utilizzare Redis è un'operazione abbastanza semplice, specialmente se si utilizza Redis Desktop Manager (RDM) (link esterno a IBM). E poiché Redis e RDM sono open source, le comunità di sviluppo attive sono sempre al lavoro per migliorare la propria efficienza operativa e potenziare continuamente le integrazioni e i tool supportati.

Per ulteriori informazioni sull'installazione e sulla configurazione di Redis, seguire le istruzioni di configurazione nella community (link esterno a IBM).


Redis e IBM

Durante la gestione di grandi database aziendali, spesso le organizzazioni hanno difficoltà a monitorare le prestazioni delle proprie applicazioni pur avendo il tempo di scalare la propria infrastruttura e sviluppare nuovi processi.

IBM Cloud Databases for Redis è una soluzione completamente gestita per implementare le potenti capacità di memorizzazione nella cache in-memory di Redis nel tuo moderno stack di applicazioni. Database for Redis è una soluzione pronta per le aziende che consente di scalare disco e RAM in modo indipendente, offrendo la flessibilità necessaria per soddisfare la crescente richiesta di risorse dei requisiti delle applicazioni più innovative. Basi di dati per Redis dispone anche di una modalità cache, che consente di ottimizzare l'utilizzo di Redis per migliorare le prestazioni dell'applicazione e del database.

Il team d esperti di database di IBM si concentra sull'assicurarsi che il database sia attivo in modo che tu possa concentrarti sulle tue applicazioni. IBM fornisce l'alta disponibilità, opzioni di scalabilità flessibili e tariffe basate sul consumo. Per ulteriori informazioni sulla ricerca del tool più adatto per il lavoro, consultare "Come scegliere un database in IBM Cloud."

Registrati per ottenere un IBMid e crea il tuo account IBM Cloud.


Soluzioni correlate

IBM Cloud Databases for Redis

IBM Cloud Databases for Redis offre un archivio di valori chiave potente, open source, in memoria, che può agire come cache, coda o archivio transitorio.