Cos'è Databases for etcd?

IBM Cloud™ Databases for etcd enfatizza l'aspetto della distribuzione nella gestione della configurazione del server distribuita. Questo archivio di coppie chiave-valore conserva i dati corretti necessari per coordinare e gestire il cluster del server. etcd utilizza l'algoritmo di consenso RAFT per garantire la coerenza dei dati nel cluster e applicare l'ordine in cui vengono eseguite le operazioni nei dati. Ogni nodo nel cluster arriva allo stesso risultato, nello stesso modo.

Funzioni di Databases for etcd

Completamente gestito

Gli sviluppatori possono concentrarsi sulla creazione di applicazioni, piuttosto che sulla gestione di alta disponibilità, backup, registrazione, monitoraggio, scalabilità, configurazione dell'hardware e applicazione di patch software. IBM fornisce integrazioni preconfigurate con IBM Identity and Access Management e IBM Activity Tracker, per estendere il controllo e le verifiche degli accessi.

Sicuro

Tutti i dati, sia attivi che inattivi, sono crittografati. Puoi sfruttare le integrazioni con IBM Key Protect per portare la tua chiave di crittografia personale per lo storage su disco. Tutti i dati in transito sono protetti con connessioni TLS e i dati inattivi sono sempre crittografati, per impostazione predefinita. I backup dei database sono automaticamente crittografati nel momento in cui sono inattivi ed è possibile configurare le whitelist di indirizzi IP per ulteriori controlli degli accessi.

Scalabilità elastica

Databases for etcd consente di ridimensionare il disco e la RAM in modo indipendente, per soddisfare al meglio i requisiti dell'applicazione. Inizia in piccolo e aumenta le dimensioni con elasticità, tramite una semplice chiamata API.

Open source

Il servizio è compatibile con le API, i formati di dati e i client etcd, il che comporta che le applicazioni che già sfruttano etcd possono utilizzare facilmente Databases for etcd come sostituzione drop-in.

Alta disponibilità

La configurazione standard include tre membri di dati configurati per l'alta disponibilità, per fornire uno SLA pari al 99,95%. Tutte le distribuzioni sfruttano più zone di disponibilità, con tre data center in una determinata regione, ove disponibile.

Predisposto all'automazione

Passa velocemente dal progetto alla produzione con una console di gestione, la CLI e le API REST. La console di gestione supporta funzioni quali le impostazioni del database e la gestione dei backup, mentre la CLI e l'API supportano eventi del ciclo di vita del database come il provisioning, l'eliminazione, la creazione di utenti e la scalabilità. Databases for etcd, inoltre, offre opzioni amministrative native del cloud con un plug-in CLI IBM Cloud.

Introduzione a IBM Cloud Databases for etcd