Straker Translations
Un leader nella traduzione online promuove la trasformazione con una soluzione IBM Cloud
Immagine astratta di immagini digitali di una freccia a sinistra su uno sfondo nero

Spostando l'attenzione aziendale sui servizi di traduzione online, Straker aveva bisogno di una piattaforma di hosting cloud con una maggiore potenza di calcolo e la flessibilità necessaria per scalare in base alle esigenze. Implementando una soluzione VMware vSphere on IBM Cloud®, l'azienda ha acquisito capacità di calcolo scalabile per potenziare l'erogazione di servizi ad alte prestazioni a una frazione del costo.

Sfida di business

Cambiando il proprio modello di business per offrire servizi di traduzione online, Straker Translations era alla ricerca di una soluzione di infrastruttura cloud che offrisse una maggiore potenza di calcolo e la flessibilità necessaria per scalare in base alle esigenze.

Trasformazione

Con la piattaforma VMware vSphere on IBM Cloud, l'azienda ha acquisito la capacità di elaborazione per alimentare la distribuzione ad alte prestazioni senza compromettere la scalabilità o il controllo.

Risultati Riduce i costi
per alimentare la sua offerta a una frazione del prezzo
Si basa su server bare metal
per supportare l'erogazione ininterrotta del servizio
Promuove la crescita
concentrandosi sulle esigenze aziendali, non sull'infrastruttura
Storia di una sfida aziendale
Un modello di business che richiede prestazioni cloud

Fondata nel 1999 per sviluppare e fornire un sistema di gestione dei contenuti (CMS) per le imprese, Straker ha spostato la propria attenzione sull'aumento della domanda del mercato per i servizi di traduzione. Basata sulle eccezionali funzionalità tecniche offerte dal suo CMS, l'azienda ha rinnovato la sua tecnologia di base per lanciare una piattaforma di traduzione online.

Nel trasformare il suo modello di aziendale, Straker ha scoperto presto che l'infrastruttura di supporto per la sua nuova offerta era costosa e dispendiosa in termini di tempo. "Per mantenere le applicazioni di livello aziendale su diverse piattaforme operative sono necessari soldi e risorse," spiega Indy Nagpal, Chief Platform Officer dell'azienda. "Dal punto di vista aziendale, questo non era lo spazio giusto in cui inserirci, date le potenzialità del nostro software."

Esplorando alternative all'infrastruttura di hosting tradizionale, Straker è diventata una delle prime aziende ad adottare la tecnologia cloud, eseguendo il suo software su server privati virtuali (VPS). Il cambiamento ha contribuito a ridurre il carico di manutenzione e gestione IT, ma l'azienda ha riscontrato che la sua piattaforma cloud era carente in termini di potenza di calcolo e scalabilità. "Stavamo pagando molto per il tipo di prestazioni che stavamo ottenendo," afferma Nagpal. "In sostanza, la tecnologia non forniva ciò che volevamo e sarebbe stato troppo costoso espanderla."

Con IBM Cloud, possiamo mantenere la concentrazione e creare ciò che le nostre esigenze aziendali richiedono. Indy Nagpal Chief Platform Officer Straker Translations
Storia della trasformazione
IBM Cloud offre potenza con controllo

Implementando un VMware vSphere sulla piattaforma IBM Cloud, Straker ha acquisito la capacità di calcolo per offrire una distribuzione ad alte prestazioni senza compromettere la scalabilità o il controllo. La soluzione include robusti IBM Cloud Bare Metal Servers per fornire l'hosting single-tenant dei workload di produzione dell'azienda, IBM Cloud Virtual Servers per supportare lo strumento back-end e un livello di virtualizzazione VMware vSphere per gestire facilmente le risorse.

Oltre ai cinque server bare metal che alimentano i workload di produzione standard, Straker usa un sesto server per supportare un'offerta di sicurezza di fascia superiore per i clienti che richiedono specifiche restrizioni di posizione per coloro che accedono al sistema.

Per migliorare ulteriormente la resilienza dell'infrastruttura, Straker ha implementato le unità IBM Cloud Block Storage per eseguire il backup dei suoi workload virtualizzati. Inoltre, l'azienda ha aggiunto IBM Cloud Advanced Support alla sua soluzione, implementando una struttura di supporto altamente reattiva per il suo ambiente IBM Cloud.

Storia dei risultati
Libertà di concentrarsi sulle esigenze aziendali

Con la tecnologia IBM Cloud alla base della sua offerta, Straker può spostare il proprio focus operativo dalla gestione dell'infrastruttura sottostante al raggiungimento dei propri obiettivi aziendali principali, che includono la riduzione dei costi per i servizi di traduzione online. "Se dovessimo gestirla come un'offerta basata su VPS, i nostri costi sarebbero almeno tre volte più alti," afferma Nagpal. "E anche a un costo tre volte superiore, non saremmo in grado di avere la stessa flessibilità."

Oltre a fornire la potenza di calcolo conveniente richiesta da Straker, la piattaforma VMware vSphere on IBM Cloud offre prestazioni su cui poter contare. Con IBM Cloud Bare Metal Servers che ospita il portale online per i clienti, l'azienda supporta l'erogazione ininterrotta delle sue funzionalità di traduzione.

IBM Cloud svolge un ruolo fondamentale nel costante successo di Straker—compresa la sua offerta pubblica iniziale sulla Borsa australiana—consentendo all'azienda di concentrarsi su ciò che conta. "Essenzialmente, il nostro DNA è lo sviluppo di software," afferma Nagpal. "Con IBM Cloud, possiamo mantenere la concentrazione e creare ciò che le nostre esigenze aziendali richiedono."

logo aziendale
Straker Translations

Lanciata nel 1999 come società di software che offriva un sistema di gestione dei contenuti di livello aziendale, Straker (link esterno a ibm.com) si è evoluta in un fornitore di servizi incentrato sulla fornitura di traduzioni rapide, accurate ed economiche. Oggi, l'azienda è una delle principali società di servizi di traduzione al mondo e lavora con circa 50.000 clienti globali, inclusi account personali e aziendali. Straker ha sede ad Auckland, in Nuova Zelanda e impiega oltre 180 persone in 17 uffici in tutto il mondo.

Fasi successive

Per saperne di più sulle soluzioni IBM presentate in questa storia, contatta il tuo rappresentante IBM o un business partner IBM.

Mostra altre storie di casi Contatta IBM
Legale

© Copyright IBM Corporation 2020. IBM Corporation, IBM Cloud, New Orchard Road, Armonk, NY 10504

Prodotto negli Stati Uniti d'America, aprile 2020.

IBM, il logo IBM, ibm.com e IBM Cloud sono marchi di International Business Machines Corp., registrati in diverse giurisdizioni del mondo. Altri nomi di prodotti e servizi potrebbero essere marchi registrati di IBM o di altre società. Un elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile sul Web all'indirizzo "Copyright and trademark information" all'indirizzo ibm.com/legal/copyright-trademark.

VMware, il logo VMware e VMware vSphere sono marchi o marchi registrati di VMware, Inc. o delle sue consociate negli Stati Uniti e/o in altre giurisdizioni.

Le informazioni contenute nel presente documento sono aggiornate alla data della prima pubblicazione e possono essere modificate da IBM senza preavviso. Non tutte le offerte sono disponibili in ogni Paese in cui opera IBM.

Gli esempi citati relativi a dati di prestazione e clienti sono presentati unicamente a scopo illustrativo. Gli attuali risultati in termini di performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e delle condizioni operative. LE INFORMAZIONI RIPORTATE NEL PRESENTE DOCUMENTO SONO DA CONSIDERARSI “NELLO STATO IN CUI SI TROVANO”, SENZA GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, IVI INCLUSE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, DI IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E GARANZIE O CONDIZIONI DI NON VIOLAZIONE. I prodotti IBM sono coperti da garanzia in accordo con termini e condizioni dei contratti sulla base dei quali vengono forniti.

Dichiarazione di buone pratiche di sicurezza: la sicurezza dei sistemi IT comporta la protezione dei sistemi e delle informazioni tramite la prevenzione, il rilevamento e la risposta ad accessi impropri all'interno e all'esterno dell'azienda. Gli accessi impropri possono causare alterazione, distruzione, appropriazione indebita o abuso dei dati e danni o abuso dei sistemi, anche per essere utilizzati per attacchi verso terzi. Nessun sistema o prodotto IT va considerato totalmente sicuro e nessun singolo prodotto, servizio o misura di sicurezza è da considerarsi completamente efficace nella prevenzione dell’uso o dell’accesso improprio. I sistemi, i prodotti e i servizi IBM sono progettati per far parte di un approccio legittimo e completo alla sicurezza, il quale implica necessariamente procedure operative supplementari, e potrebbe richiedere altri sistemi, prodotti o servizi per fornire la massima efficacia. IBM NON GARANTISCE CHE SISTEMI, PRODOTTI O SERVIZI SIANO ESENTI DA O RENDERANNO L’AZIENDA ESENTE DA CONDOTTA MALEVOLA O ILLEGALE DI UNA QUALSIASI PARTE.

È responsabilità del cliente assicurare la conformità a normative e regolamenti applicabili. IBM non fornisce consulenza legale né dichiara o garantisce che i propri servizi o prodotti assicurino al cliente la conformità con qualsivoglia legge o regolamento.