Offerte complesse. Ordini semplici.
Ilmas semplifica il processo di acquisto dei clienti con una presenza sul web rinnovata
Luci illuminate di notte

Non si ha mai una seconda occasione per fare una prima impressione. E nel mondo degli affari è fondamentale impressionare i clienti, potenziali e attuali, non solo la prima volta, ma anche tutte le altre a venire. Se non ti percepiscono come un marchio capace e di successo, è poco probabile che si interessino a te.

Creare impressioni positive era un obiettivo per Ilmas S.p.A., azienda produttrice di soluzioni illuminotecniche personalizzate. Sebbene l'organizzazione avesse registrato una crescita esponenziale nell'ultimo decennio - passando da 2 milioni a 15 milioni di euro di business - era desiderosa di proseguire questo andamento oltre i confini italiani, espandendosi nel mercato europeo.

Purtroppo, la presenza sul web dell'azienda, che rappresenta uno dei punti di contatto più comuni che un potenziale cliente esamina, non era dei più accattivanti.

"Era molto semplice", spiega Fabio Scordamaglia, Managing Director di Ilmas. " “Siamo una piccola azienda con meno di 50 dipendenti, quindi non abbiamo un team IT consistente, né abbiamo mai investito molto nella nostra presenza sul web. La nostra crescita continua e futura, tuttavia, ci ha portato a riconsiderare il modo in cui condividevamo le informazioni e interagivamo con i nostri clienti. Dovevamo essere notevolmente più efficienti”.

Risparmio di tempo e sforzi

 

Permette di risparmiare tempo a 12 equivalenti a tempo pieno (FTE)

Riduzione del volume delle chiamate

 

Riduzione del 20% del volume delle chiamate relative ai prodotti grazie a informazioni più accessibili

Si è trattato di un progetto di successo, che non solo ha fatto crescere la fiducia e l'interesse dei nostri clienti, ma ha anche ridotto notevolmente i costi di gestione in tutta la supply chain. Fabio Scordamaglia Managing Director Ilmas S.p.A.

Per ravvivare la sua presenza globale sul web, Ilmas ha contattato Plurimedia srl, business partner IBM “Il progetto iniziale era molto semplice”, ricorda Lorenzo Galotti, Partnership and Cloud Development Manager di Plurimedia. “Avevano chiesto solo un sito web più bello e più moderno. In modo da poter impressionare nuovi potenziali clienti e ottenere nuovi contatti.

Ma Galotti e il team Plurimedia vedono maggiori potenzialità. E continua: “Dopo aver parlato con loro, sapevamo che un nuovo ambiente web avrebbe potuto aiutarli con i clienti, ma avrebbe potuto aiutarli anche internamente. Con la soluzione giusta, avrebbero migliorato i propri flussi di lavoro implementando alcune funzioni e caratteristiche nel sito."

La forma incontra la funzione

Inizialmente, il team di Plurimedia si è concentrato sulla gestione dei contenuti del sito Ilmas, semplificando la condivisione via web delle informazioni sui componenti, come i lumen o i requisiti di tensione per un LED. "Lo abbiamo integrato con i loro sistemi di prodotto back-end", spiega Galotti. "Così ora sul sito web è possibile vedere tutto quello che c'è nei loro cataloghi. E se aggiornano qualcosa nel database dei prodotti, non devono ricordarsi di aggiornarlo sul sito. La soluzione lo fa automaticamente.”

Complessivamente, Plurimedia e Ilmas hanno creato 17 microservizi per l'ambiente web aggiornato.

"Abbiamo automatizzato svariati processi differenziali", osserva Scordamaglia. " "Oltre alla pubblicazione dei contenuti, abbiamo automatizzato la generazione di fogli tecnici per i nostri prodotti. Ora li generiamo su richiesta, risparmiando tempo e risorse e garantendo al tempo stesso che i dati siano sempre disponibili per i nostri clienti. Analogamente, con il nostro strumento di configurazione delle vendite, abbiamo automatizzato la creazione di preventivi di vendita".

Il configuratore consente ai visitatori del sito di creare dinamicamente documenti di specifiche tecniche per potenziali progetti, specifiche che possono includere più di 450 milioni di componenti dell'azienda. E per evitare potenziali problemi d'ordine, lo strumento include anche il criterio che assicura che i componenti selezionati siano compatibili tra loro, ad esempio che i LED scelti si adattino a una determinato binario di luci o funzionino con il driver selezionato.

L'applicazione web che gestisce queste nuove funzioni, così come la presenza complessiva sul web, si basa sull'offerta di Plurimedia, PluriTank. PluriTank, a sua volta, è ospitato all'interno di IBM Cloud, utilizzando Red Hat OpenShift a livello di piattaforma come servizio (PaaS).

La nuova soluzione si affida anche a IBM Cloud File Storage per supervisionare gli archivi dei documenti dei prodotti correlati, mentre IBM Cloud Object Storage offre supporto di backup per l'ambiente web di Ilmas.

E se aggiornano qualcosa nel database dei prodotti, non devono ricordarsi di farlo anche sul sito. La soluzione lo fa automaticamente. Lorenzo Galotti Partnership and Cloud Development Manager Plurimedia srl
Un sito che merita di essere visitato

Rendendo più facile per i visitatori del sito trovare da soli le informazioni e le specifiche dei prodotti, Ilmas ha ottenuto una riduzione del 20% delle telefonate al personale relative ai prodotti. Infatti, dal rilancio del sito, i visitatori hanno scaricato più di 20.000 schede tecniche e condotto 25.000 ricerche di prodotti. E questa autonomia offre un notevole risparmio di tempo per i product manager dell'organizzazione, consentendo a Ilmas di far risparmiare tempo a 12 FTE soltanto nel 2020.

Il nuovo ambiente web offre anche un layout più attraente, garantendo un aumento del 23% nelle visite complessive al sito e un aumento del 20% nella fidelizzazione degli utenti.

"È stato un progetto di successo", aggiunge Scordamaglia, "che non solo ha aumentato la fiducia e l'interesse dei nostri clienti, ma ha anche ridotto notevolmente i costi di gestione lungo tutta la supply chain. La documentazione tecnica viene aggiornata automaticamente in tempo reale non appena apportiamo una modifica al database dei prodotti. E il solo configuratore intelligente ha permesso di offrire strumenti innovativi e utili ai nostri clienti, assicurandoci un vantaggio sulla concorrenza».

Oltre al successo della nuova presenza sul web, Ilmas è soddisfatta anche della scelta di Plurimedia. Come spiega Scordamaglia: “Plurimedia ci ha accompagnato lungo tutto questo percorso, fornendoci qualcosa di più della semplice conoscenza. Ha anche fornito esperienza e consigli utili che ci hanno permesso di realizzare appieno la nostra visione.”

Naturalmente anche la tecnologia IBM si è rivelata utile per trasformare questo progetto in realtà. "Siamo diventati effettivamente un business partner IBM nel corso di questo progetto", aggiunge Galotti. "IBM ha un posizionamento così forte quando si tratta di cloud, e IBM Cloud è considerato sicuro e protetto, il che è fondamentale per portare questa tecnologia alle aziende italiane."

Logo Ilmas S.p.A.
Informazioni su Ilmas S.p.A. Informazioni su Plurimedia srl

Fondata più di 40 anni fa, Ilmas (link esterno a ibm.com) è cresciuta fino a diventare un marchio ben riconosciuto per i componenti e le soluzioni di illuminazione nel mercato europeo. L'azienda, con sede a Bernate Ticino, in Italia, produce e commercializza sistemi di illuminazione sia per interni che per esterni, tra cui proiettori, da parete, da soffitto, subacquei e stradali.
 

Informazioni su Plurimedia srl

Il business partner IBM Plurimedia (link esterno a ibm.com) fornisce soluzioni IT incentrate sulla gestione dei processi aziendali, sull'analisi e sulla comunicazione digitale, in particolare per siti e applicazioni web. La società è stata fondata nel 1999 e opera a Desio, Italia.

Fasi successive
Sviluppa con IBM Partner Rispetta la natura con un ERP cloud-native Case study Grupo Lucas
Legale

© Copyright IBM Corporation 2021. IBM Corporation, IBM Cloud, New Orchard Road, Armonk, NY 10504

Prodotto negli Stati Uniti d'America, settembre 2021.

IBM, il logo IBM, ibm.com e IBM Cloud sono marchi di International Business Machines Corp., registrati in diverse giurisdizioni del mondo. Altri nomi di prodotti e servizi potrebbero essere marchi registrati di IBM o di altre società. Un elenco aggiornato dei marchi registrati IBM è disponibile sul web alla pagina “Copyright and trademark information" all'indirizzo https://www.ibm.com/it-it/legal/copytrade.

Le informazioni contenute nel presente documento sono aggiornate alla data della prima pubblicazione e possono essere modificate da IBM senza preavviso. Non tutte le offerte sono disponibili in ogni Paese in cui opera IBM.

Gli esempi citati relativi a dati di prestazione e clienti sono presentati unicamente a scopo illustrativo. Gli attuali risultati in termini di performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e delle condizioni operative. LE INFORMAZIONI RIPORTATE NEL PRESENTE DOCUMENTO SONO DA CONSIDERARSI “NELLO STATO IN CUI SI TROVANO”, SENZA GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, IVI INCLUSE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, DI IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E GARANZIE O CONDIZIONI DI NON VIOLAZIONE. I prodotti IBM sono coperti da garanzia in accordo con termini e condizioni dei contratti sulla base dei quali vengono forniti.

PluriTank non è un prodotto o un'offerta IBM. PluriTank viene venduto o concesso in licenza, a seconda dei casi, agli utenti in base ai termini e alle condizioni di Plurimedia srl, forniti con il prodotto o l'offerta. La disponibilità e tutte le garanzie, i servizi e l'assistenza per PluriTank sono responsabilità diretta di Plurimedia e sono forniti direttamente agli utenti da Plurimedia srl.

Dichiarazione di buone pratiche di sicurezza: la sicurezza dei sistemi IT comporta la protezione dei sistemi e delle informazioni tramite la prevenzione, il rilevamento e la risposta ad accessi impropri all'interno e all'esterno dell'azienda. Gli accessi impropri possono causare alterazione, distruzione, appropriazione indebita o abuso dei dati e danni o abuso dei sistemi, anche per essere utilizzati per attacchi verso terzi. Nessun sistema o prodotto IT va considerato totalmente sicuro e nessun singolo prodotto, servizio o misura di sicurezza è da considerarsi completamente efficace nella prevenzione dell’uso o dell’accesso improprio. I sistemi, i prodotti e i servizi IBM sono progettati per far parte di un approccio legittimo e completo alla sicurezza, il quale implica necessariamente procedure operative supplementari, e potrebbe richiedere altri sistemi, prodotti o servizi per fornire la massima efficacia. IBM NON GARANTISCE CHE SISTEMI, PRODOTTI O SERVIZI SIANO ESENTI DA O RENDERANNO L’AZIENDA ESENTE DA CONDOTTA MALEVOLA O ILLEGALE DI UNA QUALSIASI PARTE.