Soluzioni server resilienti con IBM Z
Ottieni fino a otto noni di disponibilità, ripristina i sistemi senza perdita di dati e sconfiggi il ransomware
Resilienza informatica con IBM z16 (03:24)
Grafica IBM di design visivo astratto

Progettato per la disponibilità continua e il ripristino di emergenza rapido, IBM Z® fornisce una resilienza leader del settore per proteggere la tua azienda dai tempi di inattività. Le nostre soluzioni per l'infrastruttura IT collaborano per ottimizzare la disponibilità, mantenere i sistemi operativi, rilevare i problemi in anticipo e ripristinare i dati critici.

Fai della resilienza il tuo elemento di differenziazione aziendale. Scopri come IBM Z e LinuxONE abbiano registrato annualmente solo 3,15 secondi di inattività non pianificata per server

Leggi il report ITIC 2023 Reliability
Benefici 8 noni Elevata disponibilità

Le soluzioni IBM Z1 sono progettate per offrire fino al 99,999999% di disponibilità per supportare i carichi di lavoro più critici.²

2X Doppia velocità di recupero

Ripristina i livelli di servizio 2 volte più rapidamente rispetto ai sistemi precedenti.

1 anno Esegui il failover e rimani attivo

Sposta la capacità di IBM z16™ tra siti diversi per un massimo di un anno per una continuità aziendale a lungo termine.

500 Protezione dagli attacchi

Archivia fino a 500 copie immutabili dei dati per l'analisi forense e per ripristinare i sistemi di produzione.

soluzioni Capacità flessibile IBM per la resilienza informatica

Evita in modo proattivo le interruzioni e testa il disaster recovery su richiesta, gestendo la capacità tra le varie sedi e trasferendo i carichi di lavoro su richiesta.

Esplora la capacità flessibile di IBM Z
IBM System Recovery Boost

Raddoppia la velocità di ripristino con System Recovery Boost, ora con supporto per l'acquisizione dei dati diagnostici, il middleware e le policy GDPS.

Esplora System Recovery Boost
IBM Cyber Vault

Riduci l'impatto degli attacchi informatici con un data vault immutabile e protetto, progettato per ripristinare i dati di produzione con precisione e sicurezza. 

Esplora IBM Z Cyber Vault Protezione contro la corruzione dei dati (02:15)
IBM GDPS® per la continuità delle operazioni aziendali

Garantisci disponibilità estrema e ripristina automaticamente in caso di interruzioni con una perdita di dati prossima allo zero in pochi secondi. 

Esplora le tecnologie GDPS
Analisi per la resilienza dei batch

Acquisisci insight sull'interdipendenza dei dati e sulle vulnerabilità. Gestisci il ripristino delle app aziendali principali utilizzando analytics e automazione e riducendo la dipendenza dagli esperti di dominio.

Esplora IBM Batch Resiliency
Storage resiliente

Progettato per carichi di lavoro mission-critical ad alta intensità di dati, IBM Storage estende la resilienza in tutto il tuo cloud ibrido.

Esplora l'archiviazione mainframe
Risorse Introduzione a IBM Z Resiliency

Scopri come funziona la resilienza sulla piattaforma IBM Z e la sua unicità.

Come iniziare con IBM Z Cyber Vault

Scopri di più su IBM Z Cyber Vault e sulle funzionalità di resilienza informatica a vari livelli operativi, hardware e software.

Partecipa alle conversazioni sulla resilienza

Partecipa alle ultime discussioni sulla resilienza e le operazioni IT.

Fai il passo successivo

Esplora le risorse tecniche e i casi d'uso per server resilienti per IBM Z e scopri come ripristinare i sistemi senza perdita di dati e come sconfiggere il ransomware.

Vedi le risorse tecniche
Continua a esplorare Documentazione Supporto IBM Redbooks Partner Comunità Comunità di sviluppatori Supporto e servizi Istruzione e formazione Prezzo flessibile Global Financing Risorse
Note a piè di pagina

¹ ITIC 2023 Global Server Hardware, Server OS Reliability Report 

² Per i clienti che utilizzano z/OS v2.5 e lo stack software IBM comune su IBM z15 e versioni successive, gli utenti possono aspettarsi una disponibilità fino al 99,999999% quando la configurazione include un Parallel Sysplex abilitato, System Recovery Boost (SRB), GDPS, DS8K con HyperSwap e best practice. 

Dichiarazione di non responsabilità: in base a dati interni di IBM. I componenti necessari includono: IBM z15 o IBM z16, sottosistemi middleware IBM (CICS v5.4, IMS v15.2, MQ v9.2, Db2 v12, Websphere o successivi), supportati da Parallel Sysplex, storage DS8000 Series, GDPS HyperSwap Manager (HM) e GDPS Continuous Availability (CA). È richiesto un minimo di tre sistemi membri con disponibilità a livello di carico di lavoro e componenti ridondanti, con un terzo centro dati che funge da sito di Disaster Recovery a disponibilità continua. I sottosistemi IBM Middleware devono essere distribuiti con regioni ridondanti in conformità con le best practice per l'alta disponibilità: https://www.redbooks.ibm.com/abstracts/sg248446.html . Altre configurazioni possono fornire caratteristiche di disponibilità diverse.