Ilmarinen Mutual Pension Insurance Co.
Modernizzare le applicazioni e accelerare il cambiamento con IBM WebSphere Liberty e IBM Cloud Private
Due colleghi uomini che visualizzano dei dati su un monitor

Per continuare a migliorare i propri servizi sul mercato in tempi rapidi, Ilmarinen aveva bisogno di un ambiente di sviluppo più agile. Con l'aiuto di IBM® Business Partner Tieto, Ilmarinen ha eliminato gli ostacoli allo sviluppo containerizzando il processo, passando alla soluzione IBM® WebSphere Application Server Liberty Profile e scegliendo la piattaforma IBM® Cloud Private (ICP).

Sfida di business

Le applicazioni monolitiche costituivano una barriera all'innovazione, ostacolando la capacità di Ilmarinen Mutual Pension Insurance Co. di continuare a migliorare le funzionalità per i clienti.

Trasformazione

L'organizzazione ha containerizzato lo sviluppo delle applicazioni e ha optato per un'unica piattaforma connessa al cloud, migliorando l'agilità e la velocità con cui gli sviluppatori potevano aggiornare e rilasciare nuove applicazioni rivolte ai clienti.

Risultati Maggiore flessibilità
suddividendo un'architettura monolitica in microservizi basati su container
Sviluppo più rapido
riducendo i tempi di implementazione delle modifiche da giorni a minuti
Sicurezza garantita
offrendo flessibilità nel cloud con la protezione firewall
Storia di una sfida aziendale
Più tempo necessario per lo sviluppo

Ilmarinen, la più grande compagnia di assicurazioni privata nel settore pensionistico in Finlandia, pone al centro della sua strategia la fornitura di un'esperienza eccellente ai clienti. Nello specifico, l’azienda intende offrire nuovi servizi digitali che forniscano valore attraverso più canali, aumentando al tempo stesso l’efficienza interna.

Jani Itkonen, Chief Technical Architect presso Ilmarinen, spiega: "Un time-to-market ridotto è un elemento di differenziazione essenziale nel nostro settore e volevamo superare la concorrenza. Per renderlo possibile, dovevamo adottare un approccio diverso allo sviluppo, ma il nostro panorama esistente ci ostacolava".

Questo panorama comprendeva più di 70 applicazioni interne ed esterne, molte delle quali basate sulla piattaforma IBM WebSphere Application Server e supportate da Tieto, un fornitore di servizi IT con sede in Finlandia.

Itkonen prosegue: "L'esigenza di nuove release era sempre più pressante, ma avevamo solo pochi ambienti statici che gli sviluppatori potevano utilizzare per lavorare e testare, e dovevamo programmarne l'utilizzo in base ai giorni e agli orari disponibili. Di conseguenza, i nostri aggiornamenti non arrivavano con la rapidità richiesta dai clienti. Volevamo che i nostri sviluppatori fossero in grado di sbagliare e iterare velocemente".

Inoltre, Ilmarinen desiderava rendere più agile lo sviluppo adottando la modalità di sviluppo Scaled Agile Framework (SAFe), ma il numero limitato di ambienti di sviluppo dell'azienda non era in grado di supportare completamente SAFe per decine di progetti simultanei.

Dopo aver parlato della visione con Tieto, Itkonen e il suo team hanno formulato un piano per modernizzare l'ambiente delle applicazioni di Ilmarinen: convertire le architetture di applicazioni monolitiche in microservizi e utilizzare i container per sviluppare le applicazioni in modo più agile e flessibile.

Ora abbiamo una sola piattaforma, IBM Cloud Private. È molto più semplice gestire un'unica piattaforma rispetto a molte piattaforme diverse. Jani Itkonen Chief Technical Architect Ilmarinen Mutual Pension Insurance Co.
Storia della trasformazione
Un ambiente di sviluppo basato sul cloud

Per le applicazioni basate sulla piattaforma WebSphere Application Server, Ilmarinen e Tieto hanno compiuto un primo passo piuttosto semplice: hanno implementato la soluzione IBM WebSphere Application Server Liberty Profile, una versione leggera e basata sul cloud della piattaforma più grande che supporta lo sviluppo containerizzato. Ma l'azienda aveva ancora bisogno di un modo efficace per riprogettare il resto delle sue applicazioni, inclusa la principale applicazione per le decisioni assicurative, basata sul software JBoss, ormai prossimo alla fine del suo ciclo di vita. La necessità di identificare e implementare un'application platform di nuova generazione stava diventando urgente.

Con un ambiente IT in gran parte esternalizzato connesso a una serie di servizi cloud pubblici, Itkonen ha dovuto affrontare una sfida: "Come potevamo gestire questa transizione senza che la complessità sfuggisse al nostro controllo?".

IBM aveva una risposta. L'azienda aveva appena annunciato il rilascio della soluzione IBM Cloud Private, una piattaforma di cloud privato di livello aziendale per la creazione e la gestione di applicazioni containerizzate on-premises. Itkonen spiega: "Come utente di lunga data della tecnologie IBM, non appena l'azienda ha lanciato Cloud Private mi sono reso conto che si trattava della scelta giusta: un'offerta pensata per le imprese dotata di un ottimo supporto".

La nuova offerta IBM presentava altri vantaggi, spiega Itkonen: "Volevamo utilizzare l'orchestratore di container Kubernetes. Prima di IBM Cloud Private, la maggior parte delle opzioni per una piattaforma Kubernetes proveniva da startup o da fornitori che non conoscevamo bene. Ci ha fatto molto piacere quando IBM ci ha offerto un'alternativa con Cloud Private".

Ilmarinen ha ben presto deciso di spostare l'intero ambiente delle applicazioni sulla piattaforma Cloud Private, che facilita il passaggio alle architetture di microservizi e incorpora il software Kubernetes per la gestione dei contenitori Docker. Ciò consente agli sviluppatori di spostare i componenti delle applicazioni tra ambienti di sviluppo, test e produzione, cloud e on-premises, senza soluzione di continuità.

Itkonen descrive il cambiamento: "In precedenza avevamo la piattaforma WebSphere, una piattaforma DataPower e piattaforme Linux e Windows come JBoss e .NET. Dovevamo avvalerci di servizi e specialisti per ogni piattaforma specifica e gestirli tutti era estremamente complicato. Ora abbiamo una sola piattaforma, IBM Cloud Private. È molto più semplice gestire un'unica piattaforma rispetto a molte piattaforme diverse."

Con il supporto di IBM Cloud Private, Ilmarinen sta inoltre adottando la metodologia di sviluppo SAFe, un approccio che sincronizza allineamento, collaborazione e delivery per più team agili. Attualmente, l’azienda dispone di 17 team di sviluppo che possono lavorare in parallelo su singoli componenti disaccoppiati di un servizio. "Senza Cloud Private", afferma Itkonen, "sarebbe stato troppo difficile per noi adottare SAFe, che ha avuto un ruolo cruciale nella nostra trasformazione in un'organizzazione più agile e reattiva".

"Inoltre", aggiunge, "IBM Cloud Private ha reso la pipeline DevOps molto più semplice. Non dobbiamo occuparci del provisioning o prenderci cura dell'ambiente monolitico e cercare di conservare le risorse. Possiamo semplicemente mettere tutto direttamente nei container per renderlo rapidamente disponibile nei diversi ambienti".

Consentendoci di modernizzare il nostro panorama di applicazioni in modo economicamente vantaggioso, IBM Cloud Private è diventato la forza trainante di una nuova era più agile per Ilmarinen, in cui possiamo essere sempre in vantaggio rispetto alla concorrenza e continuare a superare le aspettative dei clienti. Jani Itkonen Chief Technical Architect Ilmarinen Mutual Pension Insurance Co.
Storia dei risultati
Flessibile, veloce e moderno

Modernizzare l'ambiente delle applicazioni con le tecnologie Docker e Kubernetes, WebSphere Application Server Liberty Profile e la piattaforma Cloud Private ha generato molti vantaggi significativi per Ilmarinen. Il primo è la maggiore flessibilità del nuovo ambiente. L'ambiente precedente dell'azienda era monolitico, rendendo la creazione e l'aggiornamento delle applicazioni un processo lungo e complesso. La nuova architettura aiuta Ilmarinen a suddividere la sua enorme infrastruttura in microservizi, offrendo agli sviluppatori una maggiore flessibilità per apportare modifiche immediate. Anche spostare lo sviluppo tra le piattaforme WebSphere Liberty e Cloud Private è piuttosto facile, e consente a Ilmarinen di bilanciare continuamente il proprio carico di lavoro, massimizzando l'utilizzo dell'ambiente interno e pagando solo per il tempo sul cloud richiesto.

Oltre alla maggiore flessibilità, Ilmarinen ha ottenuto un altro vantaggio fondamentale: una maggiore velocità. In passato, l’implementazione delle modifiche poteva richiedere dei giorni; con il nuovo ambiente di sviluppo, queste modifiche richiedono solo pochi minuti. "Ad esempio", spiega Itkonen, "un'attività di sviluppo che prima richiedeva tre ore a 15 specialisti ora richiede solo 10 minuti a una persona con IBM Cloud Private".

E prosegue: "La cosa migliore è che Cloud Private rende tutto così semplice che gli utenti non hanno bisogno di possedere competenze tecniche avanzate. La combinazione di questi due fattori si traduce in un time-to-market molto breve, che ci consente di lanciare continuamente nuovi servizi per soddisfare i nostri clienti. Col passare del tempo, saremo in grado di introdurre ulteriori ottimizzazioni, liberi di sperimentare senza essere vincolati a un unico fornitore".

In qualità di compagnia assicurativa nel settore pensionistico, Ilmarinen gestisce i fondi pensione di oltre un milione di finlandesi. Di conseguenza, la sicurezza è una considerazione molto importante per l'azienda. Con la soluzione Cloud Private, l'ambiente di sviluppo protetto da firewall di Ilmarinen è sicuro quanto una piattaforma on-premises convenzionale, ma più flessibile e veloce.

Itknonen conclude: "Consentendoci di modernizzare il nostro panorama di applicazioni in modo economicamente vantaggioso, IBM Cloud Private è diventato la forza trainante di una nuova era più agile per Ilmarinen, in cui possiamo essere sempre in vantaggio rispetto alla concorrenza e continuare a superare le aspettative dei clienti".

Logo Ilmarinen
Ilmarinen Mutual Pension Insurance Co.

Fondata nel 1961 e recentemente fusa con Etera Mutual Pension Insurance Co. Ilmarinen (link esterno a IBM.com) è la più grande e antica compagnia privata nel settore pensionistico della Finlandia. Fornisce servizi di assicurazione pensionistica legati al reddito per imprenditori e dipendenti di imprese finlandesi. Con sede a Helsinki, l'organizzazione impiega più di 500 persone e serve circa 1,1 milioni di clienti. Nel 2017, i suoi beni di investimento hanno superato il valore di 45 miliardi di euro.

Informazioni su Tieto

L'IBM Business Partner Tieto (link esterno a ibm.com) è un fornitore di servizi IT con sede a Helsinki e operante in più di 20 paesi. I suoi clienti provengono da una varietà di settori, tra cui sanità, servizi finanziari e servizi ai consumatori. Tieto è stata fondata nel 1968 e impiega più di 13.000 dipendenti.

Fai il passo successivo

Per saperne di più sulle soluzioni IBM presentate in questa storia, contatta il tuo rappresentante IBM o un business partner IBM.

Visualizza alti casi d'uso Contatta IBM
Legale

© Copyright IBM Corporation 2018. IBM Corporation, IBM Cloud, New Orchard Road, Armonk, NY 10504

Prodotto negli Stati Uniti d'America, agosto 2018.

IBM, il logo IBM, ibm.com, DataPower, IBM Cloud e WebSphere sono marchi di International Business Machines Corp., registrati in diverse giurisdizioni del mondo. Altri nomi di prodotti e servizi potrebbero essere marchi di IBM o di altre società. Un elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile sul web in "Copyright and trademark information" all'indirizzo ibm.com/trademark.

Linux è un marchio registrato di Linus Torvalds negli Stati Uniti, in altri Paesi o in entrambi.

Microsoft è un marchio di Microsoft Corporation registrato negli Stati Uniti o in altri Paesi.

Le informazioni contenute nel presente documento sono aggiornate alla data della prima pubblicazione e possono essere modificate da IBM senza preavviso. Non tutte le offerte sono disponibili in ogni Paese in cui opera IBM.

Gli esempi citati relativi a dati di prestazione e clienti sono presentati unicamente a scopo illustrativo. Gli attuali risultati in termini di performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e delle condizioni operative. LE INFORMAZIONI RIPORTATE NEL PRESENTE DOCUMENTO SONO DA CONSIDERARSI “NELLO STATO IN CUI SI TROVANO”, SENZA GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, IVI INCLUSE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, DI IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E GARANZIE O CONDIZIONI DI NON VIOLAZIONE. I prodotti IBM sono coperti da garanzia in accordo con termini e condizioni dei contratti sulla base dei quali vengono forniti.