Cerebos Australia
Trasforma il reporting finanziario con la data analytics accelerata
Incontro informale di amici in un caffè, che bevono caffè

Se la generazione dei report per il consiglio di amministrazione o la società madre richiede ore o giorni, l'intero business si riduce alla velocità del sistema più lento. Cerebos Australia ha eliminato i colli di bottiglia del reporting aggiornando i suoi database IBM® Db2 di base e adottando IBM® BLU Acceleration per migliorare le prestazioni analitiche di cinque volte.

Sfida di business

Con la crescita dell'attività, i processi di reporting finanziario business-critical di Cerebos Australia mostravano segni di stress e raggiungere prestazioni accettabili richiedeva ore di messa a punto manuale.

Trasformazione

Collaborando con Datasync Consulting (link esterno a ibm.com) per aggiornare la sua piattaforma di database principale e implementare la tecnologia BLU Acceleration, Cerebos ha migliorato significativamente le prestazioni analitiche.

Risultati 5 volte
prestazioni più veloci, fornendo informazioni dettagliate agli utenti di business in pochi secondi
10%
riduzione del carico di lavoro DBA eliminando la necessità di gestione degli indici
20%
accelerazione nelle velocità di caricamento del data warehouse
Storia di una sfida aziendale
Accelerare l'analitica finanziaria

Cerebos Australia, titolare di alcuni dei più noti marchi di alimentari e caffè, è un componente fondamentale di un impero commerciale più ampio. La società madre Cerebos Pacific è di proprietà di Suntory, il gruppo globale di generi alimentari e bevande giapponesi.

Per mantenere le operazioni strettamente allineate alle strategie del gruppo, la fornitura di analitica finanziaria accurata e tempestiva è una priorità assoluta. Ogni mese, l'azienda raccoglie i dati dai propri sistemi di contabilità generale, contabilità fornitori, contabilità clienti, gestione degli inventari, spesa promozionale e pianificazione della domanda e li trasforma in una serie di report dettagliati da utilizzare a livello di gruppo.

Mark Minard, ‎Technology Services Manager di Cerebos Australia, spiega: “La nostra attività si basa su un sistema Oracle ERP e un sistema di pianificazione della domanda Infor e tutti i nostri report vengono completati attraverso un sistema di analisi di MicroStrategy. Questi sistemi hanno funzionato bene per anni, ma con la crescita della nostra attività abbiamo iniziato a notare segnali di stress.

“L'aumento dei volumi di dati stava iniziando a causare problemi a tutti i nostri report, ma in particolare ne hanno risentito i nostri report a livello di gruppo. Ci sono voluti cinque giorni al mese per produrre i report di primo livello. Abbiamo impiegato un mese a riprogettare quei report e a creare nuovi indici nel nostro database per ottimizzare le prestazioni, facendo sicuramente una grande differenza, ma c'è ancora così tanto da ottimizzare. C'era ancora una situazione in cui il nostro sistema impiegava 15 minuti per generare un report, o addirittura andava del tutto in time-out.

"Volevamo trovare una soluzione migliore, ed è stato allora che il nostro consulente IT di lunga data Datasync Consulting ha suggerito di esaminare la nuova versione di IBM Db2 con BLU Acceleration".

Stiamo riscontrando che i nostri report finanziari vengono eseguiti cinque volte più velocemente con BLU Acceleration rispetto a prima. Mark Minard ‎Technology Services Manager Cerebos Australia
Storia della trasformazione
Un cambiamento di paradigma nell'analitica dei dati

Inizialmente, il team di amministratori di database (DBA) di Cerebos era scettico sul fatto che BLU Acceleration potesse aumentare drasticamente la velocità di query ed eliminare la necessità per i DBA di creare e gestire degli indici per ottimizzare le prestazioni.

"Molte volte, le affermazioni fatte dai fornitori di database sulle prestazioni si rivelano troppo belle per essere vere", afferma Mark Minard. “Volevamo essere sicuri che BLU Acceleration fosse qualcosa di più di un semplice fumo negli occhi, quindi abbiamo chiesto a IBM una licenza demo ed eseguito alcuni test rigorosi. I risultati sono stati davvero impressionanti: per il primo report che abbiamo testato, abbiamo riscontrato un salto di prestazioni da 4 minuti e 13 secondi a soli 47 secondi. Meglio ancora, non era necessario apportare modifiche al report stesso o creare degli indici nel database. Ha funzionato e basta".

Basandosi su tentativi positivi, Cerebos ha effettuato l'upgrade a IBM Db2 v11.1, che consentirebbe al team DBA di mettere in produzione la capacità BLU Acceleration. Grazie alla collaborazione con Datasync Consulting, il team ha convertito l'intera contabilità generale, comprendente oltre 90 milioni di righe di dati, da una tradizionale struttura di tabelle basata su righe a tabelle orientate a colonne che sbloccano la potenza di BLU Acceleration.

"Da una mentalità tradizionale di database relazionali, la teoria alla base di BLU Acceleration è piuttosto difficile da comprendere all'inizio", afferma Mark Minard. "Detto questo, in termini di installazione del software, la conversione delle tabelle e l'esecuzione delle query, è molto semplice." La documentazione di IBM è molto valida e Datasync Consulting ha fatto un ottimo lavoro per metterci al passo con i tempi."

Adottando un approccio incentrato sulla sicurezza, Cerebos ha eseguito il nuovo ambiente in parallelo con la sua vecchia architettura di database per un mese, per confrontare i risultati.

Mark Minard commenta: “I risultati che abbiamo visto in produzione corrispondevano a quelli riscontrati durante il proof of concept, e abbiamo anche notato alcuni miglioramenti che non ci aspettavamo. I tempi di caricamento per il nostro data warehouse sono diminuiti del 20%, anche se in genere il caricamento di una tabella a colonne richiede un po' più di tempo rispetto a una tabella basata su righe. Dimostra che BLU Acceleration non è l'unico miglioramento che IBM ha apportato a Db2 negli ultimi anni; il semplice aggiornamento dalla versione 9.7 alla versione 11.1 ci ha offerto prestazioni migliori su tutta la linea”.
 

BLU Acceleration ci entusiasma. Siamo felici che IBM e Datasync Consulting ci abbiano dato il supporto necessario per fare il primo passo e siamo ansiosi di vedere fino a che punto la nuova piattaforma potrà portarci in futuro". Mark Minard Technology Services Manager Cerebos Australia
Storia dei risultati
Risultati più rapidi con meno sforzo

Parlando dei vantaggi aziendali della nuova soluzione, Mark Minard commenta: "In media, i nostri report finanziari vengono eseguiti cinque volte più velocemente con BLU Acceleration rispetto a prima, e non riscontriamo più errori o timeout. Ciò significa che siamo in grado di fornire in modo affidabile gli approfondimenti richiesti dai nostri stakeholder, siano essi responsabili delle decisioni all'interno della nostra azienda o a livello di gruppo".

Il team DBA sta inoltre risparmiando molto tempo sulla manutenzione e sulla gestione. "La nuova piattaforma è in produzione da più di cinque mesi ed è rimasta solida: non abbiamo avuto tempi di inattività non pianificati o altri problemi imprevisti", afferma Mark Minard.

"BLU Acceleration mantiene davvero la promessa di ridurre anche la necessità di messa a punto e ottimizzazione", aggiunge. “Prima dedicavamo circa il 10% del nostro tempo alla creazione di indici e alla risoluzione dei problemi con query inefficienti, ed era tempo che non potevamo permetterci di perdere. Ora, per le query che utilizzano BLU Acceleration, questo sforzo è completamente svanito. Disponiamo di 80 report di contabilità generale e scenari di approfondimento che non hanno richiesto alcuna ottimizzazione".

Con il successo del progetto di trasferimento dei set di dati di reporting finanziario dell'azienda su tabelle basate su colonne, Cerebos spera ora di adottare il nuovo paradigma anche per altre aree del suo panorama analitico.

"Quando introduciamo nuove fonti di dati, stiamo pianificando di inserirle immediatamente in tabelle basate su colonne", afferma Mark Minard. “E stiamo valutando la possibilità di sostituire anche alcune delle nostre soluzioni di analisi in tempo reale e di pianificazione finanziaria con BLU Acceleration. Ci sono così tante aree del business che potrebbero trarne vantaggio. Ad esempio, ci piacerebbe poter analizzare l'inventario di magazzino con la stessa velocità e affidabilità che abbiamo ora nel nostro ambiente di reporting finanziario".

Conclude: "A differenza di molte tecnologie, BLU Acceleration è davvero all'altezza della situazione. Siamo felici che IBM e Datasync Consulting ci abbiano dato il supporto necessario per fare il primo passo e siamo ansiosi di vedere fino a che punto la nuova piattaforma potrà portarci in futuro".

Logo di Cerebos
Cerebos Australia

Cerebos Australia (link esterno a ibm.com) è proprietaria di alcuni dei marchi di sughi, salse, brodi e caffè più noti dell'Australia e della Nuova Zelanda, tra cui Saxa, Gravox, Fountain, Toby's Estate, Foster Clark's, Mocopan e Asian Home Gourmet. La sua società madre, Cerebos Pacific, ha sede a Singapore ed è interamente di proprietà del gruppo Suntory.

IBM® Db2

Progettato per i carichi di lavoro mission critical nel mondo.

IBM Analytics offre una delle piattaforme di analytics e delle soluzioni di settore e di dominio più approfondite e ampie al mondo, in grado di portare nuovo valore ad aziende, governi e persone.

Per ulteriori informazioni su come IBM Analytics aiuta a trasformare settori e professioni con i dati, visita ibm.com/analytics. Seguici su Twitter su @IBMAnalytics, sul nostro blog su ibm/blog e partecipa alla conversazione #IBMAnalytics.

Visualizza altre storie di casi Maggiori informazioni
Legale

© Copyright IBM Corporation 2017. 1 New Orchard Road, Armonk, New York 10504-1722 Stati Uniti.

Prodotto negli Stati Uniti d'America, giugno 2017.

IBM, il logo IBM, ibm.com, BLU Acceleration e Db2 sono marchi di International Business Machines Corp., registrati in diverse giurisdizioni del mondo. Altri nomi di prodotti e servizi potrebbero essere marchi di IBM o di altre società. Un elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile sul web in "Copyright and trademark information" all’indirizzo ibm.com/trademark.

Le informazioni contenute nel presente documento sono aggiornate alla data della prima pubblicazione e possono essere modificate da IBM senza preavviso. Non tutte le offerte sono disponibili in ogni Paese in cui opera IBM. Gli esempi citati relativi a dati di prestazione e clienti sono presentati unicamente a scopo illustrativo. Gli attuali risultati in termini di performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e delle condizioni operative.

LE INFORMAZIONI RIPORTATE NEL PRESENTE DOCUMENTO SONO DA CONSIDERARSI “NELLO STATO IN CUI SI TROVANO”, SENZA GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, IVI INCLUSE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, DI IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E GARANZIE O CONDIZIONI DI NON VIOLAZIONE. I prodotti IBM sono coperti da garanzia in accordo con termini e condizioni dei contratti sulla base dei quali vengono forniti. È responsabilità del cliente assicurare la conformità a normative e regolamenti applicabili. IBM non fornisce consulenza legale né dichiara o garantisce che i propri servizi o prodotti assicurino al cliente la conformità con qualsivoglia legge o regolamento.