Cosa offre Integrated Facility for Linux?

IBM® Integrated Facility for Linux (IFL) è un processore dedicato per i workload Linux su IBM Z®. È supportato dal sistema operativo Linux per z Systems, IBM z/VM® con IBM Wave per z/VM e tecnologie di virtualizzazione KVM. Il nuovo sistema IBM z14® offre enormi capacità di elaborazione: fino a 170 IFL configurabili dall'utente su un server.

Costi ridotti

IFL consente una densità del server Linux virtuale molto alta con una riduzione delle spese nelle aree di impegno operativo, licenza software, energia e spazio.

Riduce i rischi

IFL previene le interruzioni con funzioni integrate di diagnostica, determinazione e isolamento dei problemi. Sono disponibili processori di riserva per il transparent failover.

Acquisisci capacità

Il nuovo sistema IBM z14 supporta 170 IFL configurabili dall'utente con SMT, SIMD e struttura cache migliorati per prestazioni e capacità di trasmissione eccezionali.

Funzioni dell'IFL e dettagli del prodotto

  • Ampia capacità di elaborazione
  • Progettato per ottime prestazioni
  • Flessibilità di aggiungere IFL
  • Comunicazioni High speed
  • Gestibile da PR/SM o IBM Dynamic Partition Manager
  • Nessuna influenza sulle MSU
  • Ampiamente disponibile e supportato