Think Digital Summit Italy

18 giugno 2020

@Virtual IBM Studios

Think Digital Summit Italy

18 giugno 2020

@Virtual IBM Studios

Agenda

10:30

Inspirational keynote

Marco Bucci – Sindaco di Genova

10:45

Opening

Luca Altieri

Luca Altieri

CMO - Direttore Marketing
IBM Italia

A febbraio del 2016 viene nominato Chief Operating Officer di IBM Italia, e a settembre dello stesso anno assume la carica di Direttore Marketing (CMO).
Entra in IBM verso la fine degli anni Novanta, occupandosi inizialmente di web sales, assumendo poi nel corso del tempo ruoli con responsabilità sempre maggiori, tra cui quella della strategia di e-Business e dell'online commerce a livello mondiale.
Nel gennaio 2013 diventa Executive Assistant del Presidente e Amministratore delegato di IBM Italia; l'anno seguente entra a far parte di In.Te.Sa, azienda controllata da IBM, prima come Direttore Generale e poi come Presidente e Amministratore Delegato.
Laureato presso l’Università Luigi Bocconi, in seguito ha conseguito il Master in Business Administration all'Henley College(UK).

LinkedIn

11:00

Featured session

Carlo Cottarelli – Economista ed editorialistra

Enrico Cereda

Enrico Cereda

Presidente e Amministratore Delegato
IBM Italia

Enrico Cereda è Presidente e Amministratore Delegato di IBM Italia, posizione assunta dopo un’esperienza ventennale nell’industria dell’IT.
Da luglio 2013 a fine 2015 è stato General Manager della Global Technology Services, l’unità dedicata alle vendite e alla fornitura di tutti i servizi di infrastruttura. Nel biennio precedente aveva ricoperto l’incarico di Vice President Systems and Technology Group.
Nel 2008, dopo aver diretto le Digital Sales, Cereda avvia un percorso in chiave internazionale con un biennio a New York come Executive Assistant al Software Group Sales e un’esperienza a Madrid, sino a luglio 2011, nel ruolo di Direttore per l’Europa del Software Middleware.
Cereda è Vicepresidente di Assolombarda con delega per l’area ‘Internazionalizzazione ed Europa’ e Presidente dello Steering Committee PA Digitale di Confindustria Digitale.
Siede nel Consiglio Generale di Confindustria, in quello di Assonime e nel board dell’American Chamber of Commerce. È inoltre componente del Comitato Scientifico della Fondazione Politecnico di Milano.

LinkedIn

11:20

Business Talks
La "nuova normalità" supportata da nuovi modelli e da nuovi paradigmi

Stefano Rebattoni

Stefano Rebattoni

Vice President Enterprise Sales
IBM Italia

Stefano Rebattoni è da luglio 2019 Vice President Sales, responsabile delle attività commerciali per tutti i settori di mercato e i clienti Enterprise italiani. Ha inoltre la responsabilità della strategia Industry 4.0 per IBM Italia.
Da gennaio 2016 a questa ultima nomina, è stato General Manager della divisione Global Technology Services (GTS) di IBM Italia, l’unità di business dedicata alle vendite e all'erogazione dei servizi infrastrutturali e tecnologici per le aziende italiane di ogni settore. In questo ruolo ha guidato un team di professionisti IT, consulenti e rappresentanti delle vendite per l’Italia, con la responsabilità della strategia, del business e del management di tutti i servizi di infrastruttura di IBM e delle strutture di delivery.
Nel 2015 ha rivestito il ruolo di Client Unit Director di GTS, con la responsabilità del business dei servizi infrastrutturali per i clienti italiani appartenenti al segmento Enterprise (Banking, Telco, Energy & Utility, Distribution, Industrial e General Business Enterprise).
In precedenza, nel suo percorso all’interno di GTS, ha ricoperto l’incarico di ITS Sales Director gestendo le vendite dell’organizzazione dedicata ai servizi tecnologici per tutto il mercato nazionale.
Dal 2010, dopo essere stato Executive Assistant del Country General Manager di IBM Italia, ha assunto responsabilità crescenti nella divisione di IBM Italia che gestisce le relazioni commerciali con i clienti del Settore Pubblico.
Laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano, ha successivamente conseguito il Master in Business Administration presso la Warwick Business School.
È stato membro del CdA di VT-S, joint venture Unicredit-IBM per l'erogazione dei servizi IT, e di IN.TE.SA EDI, la società del gruppo IBM che offre soluzioni per la trasformazione digitale. Ha ricoperto inoltre il ruolo di Amministratore Delegato del Client Innovation Center di IBM Italia.
Oggi è membro del consiglio generale di Assolombarda.

LinkedIn

L'emergenza covid19 accelera l'innovazione nei servizi finanziari personalizzati per famiglie e imprese

Modera Dario Donato – Giornalista televisivo, TGCom24

Alessandro Foti

Alessandro Foti

Amministratore Delegato e Direttore Generale
FinecoBank

Si laurea con lode in Economia e Commercio all'Università Luigi Bocconi di Milano. Inizia la sua carriera professionale nella Direzione Finanziaria di IBM e dopo tre anni di esperienza in Montedison SpA comeResponsabile del coordinamento finanziario delle consociate del gruppo, entra a far parte di Fin-Eco Holding SpA, con la responsabilità del mercato dei capitali. Nell'ottobre 1999 viene nominato membro del Consiglio di Amministrazione di FinecoBank. Dal 2003 al 2005 è membro del Consiglio di Amministrazione di Ducati Motors Holding SpA e Direttore Generale di FinecoGroup SpA (società quotata sul segmento Midex della Borsa Valori di Milano). Dall'ottobre 1999 a dicembre 2000 membro del Consiglio di Amministrazione di FinecoBank. Dal dicembre 2000 ad oggi Amministratore Delegato di FinecoBank; dal luglio 2014 ricopre anche il ruolo di Direttore Generale.Dal 2013 AL 2019, è membro dell'Executive Management Committee di UniCredit Group.Da aprile 2014 Consigliere e Vice Presidente di Assoreti. Dal luglio 2014 è membro del Consiglio di Amministrazione di Borsa Italiana SpA. Nell'aprile del 2017 è stato nominato da Institutional Investor miglior CEO in Europa nel settore bancario nella categoria Small&Mid Cap. Dal 9 novembre 2018 è membro del Consiglio di Amministrazione dell'Università Bocconi di Milano.

Daniele Savarè

Daniele Savarè

Innovation and Business Solutions Director
SIA

Daniele Savarè nasce a Milano nel 1970.
Nel 1995 si laurea in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano e a completamento della sua formazione frequenta nel 2014 il Leadership Program presso l’IMD di Losanna e nel 2016 il Digital and Innovation Program presso l’INSEAD a Fontainebleau.
Savarè inizia la carriera professionale nel 1997 in Accenture seguendo diversi progetti nell’ambito della trasformazione tecnologica di primarie banche, tra le quali BNL, UniCredit e Lloyds TSB.
Nel 2006 entra in McKinsey con il compito di guidare numerosi piani per la definizione della strategia IT e Operations di istituzioni finanziarie europee, come Intesa Sanpaolo, Royal Bank of Scotland e Axa.
Nel 2010 passa in UniCredit dove ricopre diversi ruoli di crescente responsabilità nell’area IT, divenendo Responsabile della Product Line Payments e successivamente Responsabile della Sicurezza ICT di Gruppo.
Nel 2017 è in CSE (Consorzio Servizi Bancari) come Responsabile dell’Area Sistemi Informativi e Consigliere di Amministrazione di OneWelf, azienda del Gruppo dedicata ai servizi amministrativi per i fondi pensione.
Da ottobre 2018 è Direttore della Service Line Payments di SIA con l’obiettivo di gestire e sviluppare servizi di pagamento digitali e innovativi.

LinkedIn

Dario Donato

Dario Donato

Giornalista televisivo
TGCom24

Giornalista professionista.
Conduttore televisivo, oggi nellaredazione di Mediaset TGCOM24.
Mi occupo principalmentedi economia, finanza e politica.
Conduco l'approfondimento pomeridiano "Dentro i Fatti" e ogni sabato sera in prima serata alle20.30 "Zero Virgola", approfondimento di economia, risparmio gestito e politica economica con ospiti in studio.
Coordino TGCOMLAB,area del sito di TGCOM24 dedicata a economia, imprenditoriae finanza.
Conduco talvolta il TG4 edizione serale, dalle 19 suReteQuattro.
Per 4 anni ho lavorato nella redazione sportiva di Mediaset Premium,conducendo vari programmi (YouPremium in fascia preserale ePremiumweekend ogni venerdi alle 22.30) e i match più importantidi ogni giornata con gli anticipi e posticipi di Serie A a 'DomenicaPremium’.
Ho condotto "Buongiorno Mosca", programma tv sulcanale 20 in occasione dei mondiali di Russia 2018 trasmessi sullereti Mediaset. Sono stato inviato sui principali campi di Serie A e Champions League e ho collaborato con DAZN come inviato per il campionato italiano.
Scrivo di aspetti economici del calcio per Calciomercato.com uno trai siti di sport più letti secondo le classifiche Audiweb e di economiaper Forbes Italia, edizione italiana del magazine statunitense.
Ho lavorato come giornalista finanziario per 8 anni a CNBC, ho scritto per MilanoFinanza, Capital, Class e ho iniziato la mia carrieraa Corriere.it e Gazzetta.it nel gruppo RCS.
Laurea triennale e laurea specialistica, entrambe conseguite con 110 e lode, in comunicazione e marketing. Un anno di studio all'Università Sorbona di Parigi. Premio giornalistico Candido Cannavò 2016.
Moderatore e presentatore, principalmente di convegni legati apolitica, economia, finanza, risparmio gestito, innovazione e sport.
Commentatore e ospite su diverse reti tv e radio su tematicheeconomiche, politiche e legate al calcio.

LinkedIn

Boom dell'on-line: ancora di salvezza ache per gli scettici

Modera Giuliana Grimaldi – Giornalista, TGCom24

Giuliana Grimaldi

Giuliana Grimaldi

Giornalista, responsabile di TgcomLab
TGCom24

Giuliana Grimaldi è una giornalista professionista. Nata a Catania, vive da diciotto anni a Milano dove, dopo gli studi in Filologia moderna e un master in giornalismo, ha lavorato per il quotidiano Libero, per il canale finanziario Class CNBC", le testate online Lettera 43, Grazia, Style.it. Dal 2012 lavora per Mediaset, prima al sito e poi al canale all-news Tgcom. Conduce i notiziari di economia e finanza ed è responsabile della neonata pagina web di approfondimento economico e finanziario, TgcomLab.
Dal 2004 è anche coordinatrice e docente del Corso di alta formazione in Scrittura Creativa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Ha curato diversi libri per Piemme, Marsilio, Itacalibri.

LinkedIn

Cristina Lazzati

Cristina Lazzati

Direttore GDO Week e MarkUp

Laureata in Economia all’Università Bocconi, inizia la carriera giornalistica negli anni ’90 collaborando da New York per Elle, L’Espresso e Italia Oggi.
Lasciati gli Stati Uniti, nel 2000 si trasferisce a Milano dove inizia a occuparsi di retail per GDOWEEK, diventando direttrice nel 2008.
Nel 2011 è vicedirettrice dell’Area Retail e nel 2014, con il passaggio dal Gruppo 24 ORE al Gruppo Tecniche Nuove, assume la direzione di MARK UP e GDOWEEK.

LinkedIn

La formazione digitale e l’AI: servizi a supporto dello studente e dell’ecosistema dell’istruzione

Paolo De Santis – Dirigente MIUR

Modera Andrea Santagata – CIO, Mondadori

Raffaela Iovane

Raffaela Iovane

Direttore Sistemi Informativi
Sapienza Università di Roma

Inizia a lavorare presso l’Ateneo nel 1986. Assume nel tempo incarichi di responsabilità amministrativa-gestionale di diversi progetti tra i quali CampusOne, ECDL, SOUL e BLUSe di diversi Settori.Dal giugno del 2010 gli viene affidato l’incarico di Project Manager per l'implementazione del software gestionale U-GOV (la nuova piattaforma che ha riorganizzato le seguenti macro attività: contabilità economico-patrimoniale ed analitica, pianificazione e budgeting, gestione organico e stipendi, catalogo della ricerca, gestione progetti, ecc.) e dal 2012 di Project Manager Portale Comunicazione e Portale a Servizi.Attualmente ricopre l’incarico di Direttore dei sistemi informatividell’Università Sapienza di Roma e di Responsabile della Transizione al Digitale.

LinkedIn

Prof. Paolo Boccardelli

Prof. Paolo Boccardelli

Direttore Luiss Business School

Direttore della LUISS Business School, del Centro di Ricerca in Business Transformation LUISS Business School e Professore Ordinario di Strategie d’Impresa, LUISS Business School.
CEO, Amsterdam Fashion Academy.Membro del comitato EQUIS e consulente di servizi e processi di qualità per le scuole che effettuano l'accreditamento EQUIS per la prima volta.
Componente del CdA e Presidente del Comitato Remunerazione di UBI Banca e del tavolo sulla Governance per la riforma del Sistema Calcio presso la Federazione Italiana Giuoco Calcio.
Designato Expert of International Standing presso l’Australian Research Council e Chairman del Comitato Scientifico della Fondazione Lars Magnus Ericsson.
Membro dell’International Advisory Boarddella Leeds University Business School e della UPF Barcelona School of Management.
Esperto di leadership e digitale.
Autore di numerose pubblicazioni scientifiche nei settori strategia, industrie creative e business model innovation, ha redatto la voce "Creative Industries" del Palgrave Dictionary on Strategic Management.

LinkedIn

Andrea Santagata

Andrea Santagata

CIO
Gruppo Mondadori

Andrea Santagata è Chief Innovation Officer del Gruppo Mondadori da febbraio 2019. È inoltre direttore generale di Mondadori Media S.p.A. da gennaio 2020.
Nato a Pisa nel 1972, si laurea con lode in ingegneria meccanica all’Università di Pisa. Inizia la propria carriera nel mondo di internet e del digitale nel 1999 a Libero.it. L’esperienza maturata dal 2001 al 2007 in Matrix S.p.A., dove ricopre il ruolo di direttore marketing di Virgilio dal 2004 al 2007, lo porta a fondare Splinder, la prima piattaforma blog italiana e le start-up Liquida e Sitonline.
Prosegue il suo percorso professionale in Banzai nel 2007, prima in qualità di Head of Marketing e, dal 2009, di amministratore delegato di Banzai Media, acquisita dal Gruppo Mondadori nel 2016.
Santagata è inoltre membro del Consiglio di amministrazione di Mediamond e di Adkaor.

LinkedIn

Nuovi processi nella Pubblica Amministrazione interni e verso il cittadino

Modera Nicola Porro – Giornalista conduttore Quarta Repubblica

Stefano Tomasini

Stefano Tomasini

Direttore Centrale per l’Organizzazione Digitale
INAIL

Laureato in Economia e Commercio a Roma, entra nella pubblica amministrazione nel 1989, dopo alcune esperienze nel settore privato.
Funzionario presso la Ragioneria Generale dello Stato si occupa di analisi economico-statistiche sul pubblico impiego. Nel 1999 assume l’incarico di esperto nell’area economica dei contratti collettivi di lavoro presso la Presidenza del Consiglio - Agenzia per la Rappresentanza Negoziale. Nel 2005 assume l’incarico di direttore del personale presso la Ragioneria Generale dello Stato e nel 2009 ricopre il ruolo di Direttore del Sistema Informativo della Fiscalità presso il MEF.
Da ottobre 2011 è Direttore Centrale per l’Organizzazione Digitale presso l’Inail.

LinkedIn

Nicola Porro

Nicola Porro

Giornalista, conduttore Quarta Repubblica

Nicola Porro nato a Roma, vive a Milano.
Giornalista, vicedirettore del Giornale, conduttore televisivo e fondatore del sito di news nicolaporro.it.
Laureato in economia commercio alla Sapienza di Roma.

LinkedIn

13:00

Innovation Talk
Il Cloud "cuore" della trasformazione delle imprese

Alessandro La Volpe

Alessandro La Volpe

Vice President, IBM Cloud & Cognitive Software
IBM Italia

In IBM da 22 anni, ricopre oggi il ruolo di Vice President IBM Cloud & Cognitive Software per l’Italia, con la responsabilità del business relativo al Cloud, all’Intelligenza Artificiale e Software.
Alessandro può vantare diversi anni di esperienza sui mercati europei ove ha ricoperto il ruolo di business leader responsabile di clienti della piccola e media impresa e dello sviluppo e gestione dell’ecosistema IBM.
Inoltre, ha ricoperto nel nostro Paese ruoli di crescente responsabilità all’interno delle divsioni di business software e hardware, ed è stato responsabile vendite di grandi clienti.
Ha aperto il primo business accelerator IBM in Israele e gestito i programmi di sviluppo delle start up in Europa. Nel 2019 ha portato in Italia l’IBM Garage, facente parte di una rete internazionale di centri dedicati ai percorsi di trasformazione digitale per le aziende.
E’ anche Presidente e Amministatore Delegato di Softlayer Technologies Italia.
Dall'anno accademico 2018/2019 è Professore a contratto in "Exponential coding with Artificial Intelligence" presso il MIBE, Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università degli Studi di Pavia.
Laureato in Economia e Commercio presso l’Università Cattolica di Milano, ha poi frequentato un MBA presso Henley Management College e ottenuto certificazione professionale presso INSEAD.

LinkedIn

13:15

Lunch with Watson

Resiliency & Cloud

13:45

Opening

13:50

Featured session

14:10

Future Research Directions

Dr. Darío Gil

Dr. Darío Gil

Director of IBM Research
IBM

Dr. Darío Gil is the Director of IBM Research, one of the world’s largest and most influential corporate research labs. He is the 12th Director in its 75-year history.
IBM Research is composed of over 3,000 researchers at 19 locations on six continents advancing the future of computing. Dr. Gil leads innovation efforts at IBM, directing research strategies in areas including AI, cloud, quantum computing, and exploratory science. Under his leadership IBM was the first company in the world to build programmable quantum computers and make them universally available through the cloud.
An advocate of collaborative research models, Dr. Gil co-chairs the MIT-IBM Watson AI Lab, which advances fundamental AI research to the broad benefit of industry and society. He also co-chairs the COVID-19 High-Performance Computing Consortium, which provides access to the world’s most powerful high-performance computing resources in support of COVID-19 research.
Dr. Gil is a Trustee of the New York Hall of Science, has been a member of the President's Council of Advisors on Science and Technology (PCAST), and is a nominee to the National Science Board (NSB), the governing body of the National Science Foundation (NSF).
Dr. Gil received his Ph.D. in Electrical Engineering and Computer Science from MIT.

LinkedIn

14:20

Innovation Talk
IBM Services: competenze e tecnologie oltre il lockdown

Angelo Cirocco – General Manager Global Technology Services, IBM Italia

14:30

Agilità efficienza e resilienza valorizzando il paradigma Cloud

Durante la sessione ci concentreremo su come le aziende possano migliorare la loro flessibilità e resilienza di business facendo leva su nuove tecnologie e nuovi modelli di conduzione di servizi IT che sottendono al business.
L'offerta attuale di tecnologie e servizi è di valore e di facile accesso. Ciò permette alle aziende di affrontare la trasformazione beneficiando di piattaforme tecnologiche  flessibili,  scalabili, aperte e pronte ad integrare un ecosistema più ampio della singola azienda. Questa trasformazione richiede apertura nella revisione e nell’adattamento dei processi IT, dal DevOps, all'automazione sino alla governance di ambienti multi cloud; richiede di ripensare le priorità distinguendo con precisione i processi core e commodity e richiede infine di rimuovere tutti gli ostacoli verso i modelli as a service.  
Analizzaremo inoltre le capabilities di Hybrid Cloud che combinano sicurezza e openess,  grazie alle piattaforme RehHat, affiancate a quelle di IBM per garantire integrazione e governance.
Mostreremo inoltre come la facilità di accesso e integrazione di nuove risorse in cloud permetta di ripensare l'approccio alla Resiliency, consenta di creare un Risk Management  integrato e allineato con le strategie di business. Ci confronteremo infine su come cogliere le opportunita' del "chapter 2" della digitalizazione dove le piattaforme IT rappresentano le fondamenta per costruire le "piattaforme di business" del futuro.  

Moderatore:

Speaker:

Annamaria Codari – CIO WW, Polynt

Patrizia Fabbri

Patrizia Fabbri

Direttore Responsabile
ZeroUno

Patrizia Fabbri è direttore responsabile di ZeroUno dal 2020, dopo essere stata caporedattore della testata dal 2004.
Ha una consolidata esperienza giornalistica in ambito ICT e automazione industriale avendo ricoperto il ruolo di caporedattore in alcune delle principali testate italiane del settore.

LinkedIn

Raffaele Pullo

Raffaele Pullo

IBM Distinguished Engineer
IBM Italia

Raffaele Pullo e' un IBM Distinguished Engineer parte della IBM-GTS Global CTO office per Hybrid Cloud, e' inoltre il CTO della GTS Italia a manager dei chief architects.Raffaele ha una lunga esperienza di sviluppo di architetture hybrid cloud in diversi paesi. Ha disegnato soluzioni di avanguardia in vari ambiti tecnologici quali IT infrastructure optimization and management, hybrid cloud, multi cloud management.

LinkedIn

Claudio Frignani

Claudio Frignani

Executive IT Specialist
IBM Italia

Claudio è un Executive IT Specialist che lavora in IBM dal 1989 ed ha ottenuto il più alto livello di certificazione IBM come IT Specialist nel 2003. Claudio lavora all’interno di IBM Services focalizzandosi su soluzioni di Business Continuity, Disaster Recovery e Cyber Resiliency per le quali è coinvolto in attività di pre e post vendita che vanno dal dimensionamento, al disegno ed alla pianificazione delle suddette soluzioni per ambienti Ibridi e Multi-Cloud.Claudio è coinvolto in progetti nazionali edinternazionali a support dei principali clienti aiutandoli a pianificare ed implementare soluzioni di BC, DR and Cyber RecoveryR.All’interno di IBM Italia, Claudio è responsabile di supportare le vendite per I servizi di Backup as a Service, Cyber Recovery and Orchestrated Disaster Recovery as a Service.

LinkedIn

Maurizio Luinetti

Maurizio Luinetti

Executive Architect
IBM Italia

Maurizio Luinetti è un Executive Architect per la direzione Cloud & Cognitive Software di IBM e guida l'adozione di architetture IBM da parte delle principali aziende italiane. Fornendo leadership tecnica e coordinando specialisti di diverse unità aziendali, Maurizio progetta soluzioni innovative che permettono di raggiungere gli obiettivi di business dei clienti collegando capacità tecnologiche alle loro iniziative strategiche.È stato eletto membro della IBM Academy of Technology (AoT), la comunità dei leader tecnici e innovativi di IBM che è dedicata ad aiutare a promuovere l'esplorazione e la comprensione delle principali aree e tendenze tecnologiche e a supportare il cambiamento culturale.

LinkedIn

15:30

Entertainment

Security

13:45

Opening

13:50

Featured session

14:10

Future Research Directions

14:20

Innovation Talk
IBM Services: competenze e tecnologie oltre il lockdown

Angelo Cirocco – General Manager Global Technology Services, IBM Italia

14:30

Affrontare i nuovi rischi di Cybersecurity

Quest'anno, più di ogni altro, occorre pensare a come accelerare la ripartenza e la trasformazione del proprio business.
La sicurezza informatica continua ad essere una practice essenziale per proteggere la propria organizzazione e i propri clienti, sia nel passaggio a piattaforme digitali attraverso diversi strumenti, applicazioni e piattaforme cloud che nel supporto del lavoro da remoto.
Parleremo di come COVID-19 ponga una sfida di sicurezza informatica senza pari e di come la security sia un fattore abilitante verso la digitalizzazione in questo contesto.  

Moderatore:

Speaker:

Vincenzo Zaglio

Vincenzo Zaglio

Head of content
Digital360

Giornalista, mi occupo da oltre 20 anni di innovazione, ICT e comunicazione digitale con una lunga esperienza in case editrici B2B e al Gruppo 24 Ore. Attualmente sono Head of Content di Digital360 con la responsabilità delle strategie editoriali del Gruppo e la supervisione di oltre 50 fra siti, portali, canali web e newsletter.

LinkedIn

Pompeo D'Urso

Pompeo D'Urso

Executive Security Advisor, IBM Security
IBM Italia

Precedentemente impegnato come focal point per Enterprise Architecture con focus sulla Sicurezza nel settore finanziario, Pompeo D'Urso è il Chief of Technology per del Security Command Center Mobile ed Executive Security Advisor in Europa per IBM.Nel suo ruolo di occupa di guidare team tecnici e C-Level attraverso simulazioni realistiche di attacchi informatici ed aiutare le diverse compagnie nello sviluppo di procedure per gestire momenti di crisi. Parallelamente svolge si occupa dello sviluppo tecnologico, garantendo un ambiente allo stato dell'arte per avere esperienze realistiche e spingere i limiti dei response team creando ambienti ad hoc e scenari basati sulle priorità delle compagnie.

LinkedIn

Paolo Ferrero

Paolo Ferrero

Responsabile Ufficio Access Management
Reale ITES

Mi sono laureato in ingegneria al Politecnico di Torino nel 2000.
Nel 2002 inizio a lavorare come consulente per Reale Mutua per gestire la piattaforma TAM installata su AIX. Inizio così ad approfondire sempre più le piattaforme dedicate alle attività di access management.
Nel 2006 vengo assunto per seguire l’installazione del TIM (Tivoli Identity Manager). Nel 2014 seguo l’implementazione dei sistemi di federazione con l’adozione della piattaforma TFIM.
Nel 2015 assumo la responsabilità dell’ufficio Access Management per il Gruppo Reale Mutua. L’ufficio nasce con l’obiettivo di gestire le identità di tutte le società Italiane del gruppo, utilizzando le piattaforme ISIM e ISAM.
Nel 2019/2020 abbiamo introdotto le piattaforme IGI e PIM/Secret Server.
Nel 2020 il nostro ufficio Access management ha preso in carico anche la gestione delle identità delle società spagnole del gruppo.

Enzo Mudu

Enzo Mudu

Security Technical Sales Manager
IBM Italia

Nell’ambito della Cyber Security, Enzo Mudu ha ricoperto varie posizioni di leadership a livello nazionale e in area europea per i Software Services e per Security Integration Services. Dal 2019 è il responsabile del team dei Technical Sales Security Software per l’Italia e parte del team Europeo. In precedenza, dopo tre anni passati nel laboratorio di sviluppo software di IBM, ha maturato più di 15 anni di esperienza nel settore dell’Information Technology, di cui 12 anni in ambito Cyber Security. Durante la sua carriera, le sue responsabilità sono passate attraverso diverse aree tematiche e settori di industria, dove ha acquisito esperienza in prima linea nell'intero ciclo di vita dei progetti e della gestione, partendo dalla business analysys fino alla progettazione. Precedentemente alla esperienza IBM, appena laureato in “Ingegneria Elettronica e Telecomunicazioni”, ha lavorato due anni nel Garage di prototipazione rapida della Regione Sardegna per lo sviluppo di prototipi industriali per le piccole e medie imprese.

LinkedIn

Salvatore Sollami

Salvatore Sollami

Security Technical Sales
IBM Italia

Salvatore, dopo aver conseguito la laurea in Ingegneria Informatica a Palermo ha ottenuto il Master in Gestione Aziendale presso il MIP. Entrato a far parte di IBM si è occupato di tematiche inerenti il ciclo di sviluppo del software e sopratutto la sicurezza delle applicazioni e dei dati. In passato si è accupato anche di ottimizzazione dei processi produttivi e di IT Economics.Ha partecipato alla formazione di specialisti in ambito sicurezza collaborando con aziende ed università per trasmettere sapere e divulgare passione.

LinkedIn

Francesco Teodonno

Francesco Teodonno

Security Leader
IBM Italia

Francesco Teodonno si occupa da sempre di tecnologie innovative e di settori in forte trasformazione. Dal 2016 è alla guida della divisione italiana IBM Security, l'unità di business dedicata alle vendite e all'erogazione delle soluzioni e dei servizi per la sicurezza delle aziende di ogni settore d'industria. In precedenza, nel suo percorso all’interno di IBM, ha ricoperto diversi ruoli e responsabilità nelle aree delle vendite, del marketing, della rete dei Business Partners e delle Soluzioni, come Analytics, Commerce, Cloud e Mobile, e ha inoltre guidato le iniziative di IBM nell'ambito dell'Agenda Digitale. Laureato in ingegneria meccanica all’Università di Roma “La Sapienza”, Teodonno ha successivamente conseguito un Master in Business Administration presso l’Università “L. Bocconi“ di Milano e maturato una lunga esperienza internazionale in Europa e negli Stati Uniti.

LinkedIn

15:45

Entertainment

Remote Workforce and Smart Working

13:45

Opening

13:50

Featured session

14:10

Future Research Directions

14:20

Innovation Talk
IBM Services: competenze e tecnologie oltre il lockdown

Angelo Cirocco – General Manager Global Technology Services, IBM Italia

14:30

Inspirational Keynote

Brunello Cucinelli

Brunello Cucinelli

Presidente esecutivo e Direttore creativo

Diplomato geometra, si iscrive alla facoltà di ingegneria, ma interrompe gli studi. Nel 1978 fonda una piccola impresa e stupisce il mercato con l’idea di colorare il cashmere. Fin da ragazzo, testimone delle sofferte vicende lavorative del padre e attento osservatore del mondo, sviluppa il sogno di un lavoro rispettoso della “dignità morale ed economica dell’uomo”.
Questo aspetto è cruciale per comprendere la sua personalità e il successo della sua impresa, che Brunello non vede soltanto come produttrice di ricchezza, ma come ambito di azione per sviluppare e incrementare il sogno di un capitalismo che valorizzi l’uomo. La conoscenza dei grandi uomini del passato alimenta i suoi sogni e i suoi ideali, ma il suo sguardo è costantemente rivolto al futuro lontano, e ogni sua azione, ogni sua opera è pensata per durare nei secoli.

14:45

Risorse umane e talento: Smart Working e Remote Workforce
Competenze, produttività, engagement e infrastrutture a supporto.

Le aspettative dei dipendenti stanno cambiando: la digitalizzazione delle attività richiede il supporto di nuovi strumenti.
Durante la sessione ci focalizzeremo sui 4 principali acceleratori: competenze, produttività, engagement e infrastruttura a supporto.
Analizzeremo come strumenti di intelligenza artificiale e assistenti virtuali aiutino le persone a lavorare in modo più efficiente e trasparente, fornendo esperienze innovative.
Vedremo come progettare e fornire nuove modalità di lavoro, realizzando un modello operativo dinamico e digitale.
Approfondiremo infine i vari aspetti che arricchiscono le opportunità di sviluppo della remote workforce attraverso esperienze dei nostri clienti ed esperienze di IBM.  

Moderatore:

Speaker:

Manuela Gianni

Manuela Gianni

Direttore Responsabile
Digital4Executive

Giornalista, ingegnere, si occupa da molti anni di innovazione, tecnologie digitali e management. Ha partecipato allo start up del gruppo Digital360 e sin dalla sua nascita gestisce il progetto editoriale Digital4.

LinkedIn

Laura Nalon

Laura Nalon

Talent & Engagement Practice Leader
IBM Italia

Laura guida l’Innovation Unit di Talent & Transformation per IBM Services Italia. E’ una leader riconosciuta con oltre 10 anni di esperienza nell’orchestrazione di programmi complessi di trasformazione. È specializzata in HR Reinvention, Cultura Organizzativa e People Experience nell’era digitale, Digital Change Management e Sviluppo delle Competenze abilitato da tecnologie cognitive.

LinkedIn

Martino Bedani

Martino Bedani

Associate Partner
IBM Italia

Sono entrato in IBM dopo gli studi ho iniziato subitoad occuparmi di workplace all'interno della divisione GTS; inizialmente come specialista, poi come architetto ed infine come Associate Partner. Mi occupo di servizi di consulenza per la trasformazione ed evoluzione del posto di lavoro degli utenti IT. Mi occupo prevalentemente di:

- Consulenza Persona Assessment
- Centralizzazione del posto di lavoro
- ServiceDesk Cognitivo e ServiceNow
- Unified EndPoint Management

LinkedIn

Giorgio Anselmi

Giorgio Anselmi

Technical Sales Manager – Hybrid Cloud Integration
IBM Italia

Esperto di dematerializzazione, digitalizzazione ed automazione dei processi di business, ha lavorato in diverse società multinazionali ed ha supportato clienti in diversi paesi del mondo ed in tutti i settori di mercato.Attualmente ricopre l’incarico di Technical Sales Manager del TeamIBM Hybrid Cloud che si occupa delle tematiche di Digital Business Automation, Application Modernization, System Integration e Multicloud Management.

LinkedIn

Luigi Morgese

Luigi Morgese

Business Director Diabetes Italy
Medtronic

Da 25 anni in Medtronic, ha ricoperto ruoli manageriali in molte sue divisioni,maturando esperienza internazionale e nazionale nel mondo del Diabete. Attualmente alla guida per l’ Italia della franchise responsabile del trattamento del Diabete insulino-dipendente attraverso innovative soluzioni che stanno portando il settore al raggiungimento della meta tecnologica del pancreas artificiale.

LinkedIn

15:45

Entertainment

Seguici
#ThinkItaly

Youtube