Global payment services (GPS)
Promuovere la crescita e l'innovazione con una potente architettura
Persona che mostra il telefono alla telecamera

Insieme all'IBM Business Partner Gulf Business Machines (GBM), GPS ha implementato un'infrastruttura IT flessibile in grado di restare al passo con una rapida crescita aggiornando il suo data center con l'hardware IBM Power Systems. La nuova soluzione ha inoltre utilizzato funzionalità di virtualizzazione avanzate per favorire un ambiente ricco di sicurezza.

Sfida di business

Dopo diversi anni consecutivi di crescita sostanziale e in procinto di lanciare un piano di espansione aggressivo, Global Payment Services (GPS) doveva affrontare la sfida della crescita aggiornando l'ambiente del proprio data center.

Trasformazione

GPS ha aggiornato la sua architettura server con il nuovo hardware IBM Power Systems, fornendo all'azienda un ambiente di elaborazione virtualizzato in grado di restare al passo con l'aumento dell'elaborazione delle transazioni.

Risultati Riduzione dei tempi di elaborazione di circa il 50%
per le transazioni finanziarie
Supporta la crescita futura
con un'architettura IT flessibile e altamente disponibile
Riduce i costi di licenza del database
con un utilizzo più efficiente dell'hardware
Storia di una sfida aziendale
Più grande è il volume, più grande è la sfida

GPS, uno dei più grandi elaboratori di pagamenti di terze parti del Medio Oriente, era alle prese con complicazioni legate al suo successo. Negli ultimi anni, l'organizzazione ha registrato una crescita esplosiva delle transazioni finanziarie e l'hardware attuale faticava a tenere il passo.

"Nel 2016" ricorda Ali Arab, General Manager e Cofounder di GPS, "abbiamo gestito 40 milioni di transazioni di pagamento. Nel 2017, ne abbiamo eseguite 80 milioni. C'è molta crescita con cui restare al passo, e ci aspettiamo che questi numeri raddoppieranno anche quest’anno".

Allo stesso tempo, l'azienda si stava adattando a vari fattori di disturbo del settore, come le fintech e le criptovalute, molti dei quali hanno aumentato la pressione sulle risorse IT e sulla capacità di adattarsi a tali sfide. In risposta, GPS ha voluto aggiornare il proprio data center aziendale con un hardware più potente. Tuttavia, questi server dovevano essere in grado di ospitare più dei semplici livelli di crescita attuali.

"Da sempre la nostra missione è quella di servire i clienti in Bahrein e nella regione circostante", spiega Arab. "Ma la nostra nuova visione è quella di espanderci in più paesi e creare nuovi servizi per raggiungere più clienti".

Volevamo una piattaforma in grado di crescere e POWER9 ce l'ha data. Ali Arab General Manager e cofondatore Global payment services (GPS)
Storia della trasformazione
Offrire potenza

Con questi piani di crescita aggressivi in mente, GPS ha contattato GBM, suo consulente tecnico di lunga data. Il team GBM, dopo una serie di discussioni con il processore di pagamento, ha sviluppato un nuovo piano di architettura basato sull'hardware IBM Power Systems.

"Collaboriamo con GBM dal 2005, quando abbiamo avviato la nostra attività", racconta Arab. "Quando abbiamo bisogno, loro ci sono sempre. Quindi, quando è arrivato il momento di aggiornare i nostri server, sono stati la nostra prima scelta e loro, a loro volta, ci hanno suggerito di continuare con IBM Power".

Infatti, GBM ha raccomandato una coppia di server IBM Power System S924, con tecnologia basata su processori IBM POWER9. Il team GBM ha quindi implementato questo nuovo hardware presso la nuova sede centrale del cliente a Manama, in Bahrain.

Oltre alla maggiore capacità, i server Power System offrono altri utili vantaggi. "Dal punto di vista della sicurezza", spiega Arab, "abbiamo bisogno di segregare l'elaborazione e i dati per ogni istituto che supportiamo. IBM ci ha aiutato davvero tanto a raggiungere questo obiettivo fornendo strumenti di virtualizzazione che ci consentono di controllare dove vanno i dati". Su ciascuno dei server, GPS utilizza la tecnologia IBM PowerVM per creare istanze univoche e incapsulate del sistema operativo IBM AIX V7.2 per ogni azienda supportata. Isolando questi processi, il GPS può conformarsi più facilmente ai vari standard di settore e di conformità che regolano il settore finanziario.

C'erano tante sfide tecniche e di conformità da affrontare, e dovevamo farlo offrendo al contempo un servizio conveniente ai nostri clienti. Collaborando con GBM e IBM, non solo saremo in grado di affrontare queste sfide, ma anche superarle. Ali Arab General Manager e cofondatore Global Payment Services - GPS
Storia dei risultati
Problema? Risolto.

Con il nuovo hardware in atto, GPS era in grado di perseguire più facilmente i suoi aggressivi obiettivi di crescita. "Con l'aumento dei clienti", spiega Arab, "avevamo bisogno di prestazioni adeguate: dopo tutto, la tecnologia è la spina dorsale dei servizi offerti ai nostri clienti. Volevamo una piattaforma in grado di crescere e POWER9 ce l’ha data”.

I server Power Systems aiutano inoltre a ridurre i costi di licenza del database. Il GPS può assegnare workload più elevati a ciascun core di elaborazione, richiedendo meno licenze di database per mantenere le normali operazioni. Allo stesso tempo, la tecnologia POWER9 è in grado di elaborare un maggior numero di transazioni dei clienti al secondo, dimezzando in media i tempi di elaborazione delle carte di pagamento.

Oltre alle prestazioni migliorate, l'hardware IBM offre un'architettura progettata per l'elevata disponibilità. "Prima di passare a IBM", ricorda Arab, "avevamo circa mezz'ora di tempi inattività al mese. Ma da quando abbiamo effettuato il cambio, non abbiamo più avuto problemi di disponibilità." Questa affidabilità, a sua volta, aiuta a creare una maggiore fiducia nella base clienti di GPS.

"Il settore sta cambiando", conclude Arab. " "Nuovi metodi di pagamento, nuovi metodi bancari, fintech, criptovalute, regolamenti sui pagamenti transfrontalieri: sono tante le sfide tecniche e di conformità che dobbiamo affrontare, e dobbiamo farlo offrendo al contempo un servizio conveniente ai nostri clienti. Collaborando con GBM e IBM, non solo saremo in grado di affrontare queste sfide, ma anche superarle."

logo aziendale
Global payment services (GPS)

Fondata nel 2004, GPS è cresciuta fino a diventare una delle più grandi organizzazioni di elaborazione dei pagamenti di terze parti del Medio Oriente. L'azienda, con sede a Manama, Bahrain, fornisce alle banche regionali e agli istituti finanziari una miriade di servizi, tra cui l'elaborazione di carte di credito, di debito e prepagate, la gestione POS e bancomat, l'acquisizione dei commercianti, la gestione delle frodi e la personalizzazione delle carte EMV

Informazioni su Gulf Business Machines

L'IBM Business Partner GBM fornisce servizi tecnologici e supporto alle aziende in tutto il Medio Oriente e il Nord Africa. L'organizzazione è stata fondata nel 1990, con sede a Dubai. Con uno staff di oltre 1.200 esperti, l'azienda è specializzata nello sviluppo di soluzioni dedicati alle "smart city" e alla fornitura di progetti IT focalizzati sulla vendita al dettaglio, sulla finanza e sul petrolchimico.

Fasi successive

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni IBM presenti in questa storia, contatta il tuo rappresentante IBM o IBM Business Partner oppure visita i seguenti siti Web:

Per maggiori informazioni sulle sue soluzioni IT globali e su cosa Gulf Business Machines può fare per te, visita: GBM

Visualizza altre storie dei clienti Contatta IBM
Note a piè di pagina

 

© Copyright IBM Corporation 2019. IBM Corporation, IBM Systems, New Orchard Road, Armonk, NY 10504

Prodotto negli Stati Uniti d'America, giugno 2019.

IBM, il logo IBM, ibm.com, AIX, Power, POWER9 e PowerVM sono marchi commerciali di International Business Machines Corp., registrati in numerose giurisdizioni del mondo. Altri nomi di prodotti e servizi potrebbero essere marchi di IBM o di altre società. Un elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile sul web all'indirizzo "Copyright and trademark information" all'indirizzo www.ibm.com/it-it/legal/copytrade.shtml.

Le informazioni contenute nel presente documento sono aggiornate alla data della prima pubblicazione e possono essere modificate da IBM senza preavviso. Non tutte le offerte sono disponibili in ogni Paese in cui opera IBM.

Gli esempi citati relativi a dati di prestazione e clienti sono presentati unicamente a scopo illustrativo. Gli attuali risultati in termini di performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e delle condizioni operative. LE INFORMAZIONI RIPORTATE NEL PRESENTE DOCUMENTO SONO DA CONSIDERARSI “NELLO STATO IN CUI SI TROVANO”, SENZA GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, IVI INCLUSE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, DI IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E GARANZIE O CONDIZIONI DI NON VIOLAZIONE. I prodotti IBM sono coperti da garanzia in accordo con termini e condizioni dei contratti sulla base dei quali vengono forniti.

È responsabilità del cliente assicurare la conformità a normative e regolamenti applicabili. IBM non fornisce consulenza legale né dichiara o garantisce che i propri servizi o prodotti assicurino al cliente la conformità con qualsivoglia legge o regolamento.

La sicurezza dei sistemi IT comporta la protezione dei sistemi e delle informazioni tramite la prevenzione, il rilevamento e la risposta ad accessi impropri all'interno e all'esterno dell'azienda. L'accesso improprio può causare alterazione, distruzione, appropriazione indebita o uso improprio dei dati o danneggiamento o uso improprio dei sistemi, incluso l'utilizzo per attacchi verso terzi. Nessun sistema o prodotto IT va considerato totalmente sicuro e nessun singolo prodotto, servizio o misura di sicurezza è da considerarsi completamente efficace nella prevenzione dell’uso o dell’accesso improprio. I sistemi, i prodotti e i servizi IBM sono progettati per far parte di un approccio legittimo e completo alla sicurezza, il quale implica necessariamente procedure operative supplementari, e potrebbe richiedere altri sistemi, prodotti o servizi per fornire la massima efficacia. IBM NON GARANTISCE CHE SISTEMI, PRODOTTI O SERVIZI SIANO ESENTI DA O RENDERANNO L’AZIENDA ESENTE DA CONDOTTA MALEVOLA O ILLEGALE DI UNA QUALSIASI PARTE.