Crescita del cinquecento per cento. Quello era l'obiettivo che Dealerware si era prefissato.

Dealerware fornisce una soluzione che modernizza e semplifica la gestione della flotta per i rivenditori di automobili. L'azienda ha pianificato una serie di iniziative di crescita progettate per incrementare il volume dei contratti di noleggio e prestito e quintuplicare il numero di veicoli in gestione.

Prima di tali iniziative, tuttavia, il team tecnico di Dealerware registrava picchi di utilizzo alle 8:00 per il ritiro e intorno alle 17:00 per la riconsegna. Per prepararsi alla crescita prevista e a picchi ancora maggiori durante gli orari di punta, il team di ingegneri ha migrato la piattaforma di Dealerware da applicazioni monolitiche a un'architettura più scalabile basata su container.

Insieme a questa transizione, Dealerware ha cercato nuovi strumenti per semplificare e scalare le operazioni. Con una crescita esponenziale e una nuova architettura, il team era preoccupato di possibili colli di bottiglia, problemi di prestazioni e latenza delle applicazioni Dealerware.

Le prestazioni e la velocità delle applicazioni sono diventate ancora più critiche quando la pandemia di COVID-19 ha creato un ulteriore requisito urgente: la necessità di un'esperienza senza contatti.

Il team DevOps di Dealerware ha ridotto la latenza di consegna del

98%
passando da 10 minuti a 10 - 12 secondi

Il team sta utilizzando Instana® per raggiungere un obiettivo di latenza di

< 250
millisecondi

Garantire un servizio di alto livello

Per Dealerware, le prestazioni delle applicazioni sono un elemento mission critical. I concessionari dipendono dalle capacità e dalla reattività della piattaforma Dealerware. Per offrire la migliore esperienza possibile ai clienti, l'azienda desiderava misurare e comprendere meglio le prestazioni delle applicazioni.

A partire dalla sua fondazione nel 2016, Dealerware è stato eseguito sulla piattaforma cloud AWS (Amazon Web Services), creando la propria applicazione su istanze Amazon Elastic Compute Cloud (EC2) con uno stack monolitico. I container sono risorse più piccole di cui è possibile eseguire il provisioning più rapidamente delle istanze Amazon EC2 standard. Il provisioning delle applicazioni containerizzate può richiedere solo pochi secondi, a volte millisecondi, rispetto ai minuti necessari per le macchine virtuali. Questa velocità è importante. Con i container, Dealerware può eseguire la scalabilità in modo più efficace e passare rapidamente da cinque a quaranta istanze in caso di picchi di domanda, invece di subire la latenza e peggiorare l'esperienza del cliente durante le ore di punta.

Tuttavia, monitorare le prestazioni delle applicazioni in un'architettura basata su container è impossibile senza gli strumenti adatti. Dealerware aveva bisogno di una maggiore visibilità dei suoi container, delle chiamate API e delle query di database per poter individuare i colli di bottiglia. Aveva bisogno di un modo per visualizzare le dipendenze relazionali di ogni applicazione e componente dell'infrastruttura. E le dipendenze tra i servizi possono andare in profondità di molti livelli. Un picco di latenza in un singolo microservizio può propagarsi a cascata verso l'alto e verso il basso, causando problemi.

Due uomini che discutono mentre uno mostra dei documenti all'altro.

Visibilità end-to-end

Quando il team del prodotto ha indicato al team di ingegneri un obiettivo di crescita del 500%, la risposta iniziale è stata: "Dovremo monitorarlo. Come possiamo farlo al meglio?"

Il team DevOps di Dealerware ricordava di aver visto una demo della tecnologia IBM® Observability by Instana a una conferenza DevOps Days che si era tenuta un paio di anni prima. La soluzione di monitoraggio delle applicazioni Instana offriva un avvio senza interruzioni, con un singolo agent che rileva automaticamente le applicazioni in esecuzione e ne raccoglie i dati.

Una volta installato nei cluster Amazon EKS (Elastic Kubernetes Service) di Dealerware, l'agent Instana rileva automaticamente tutti i container in esecuzione nei pod, nei servizi e negli endpoint e le relative dipendenze. L'agent acquisisce e indicizza automaticamente i messaggi di errore rispetto a ciascun endpoint e li riporta a livello di servizio e applicazione.

La soluzione Instana offre anche il monitoraggio per i microservizi e le tecnologie native del cloud, come EKS e lo stack AWS completo attualmente utilizzato da Dealerware. I dashboard Instana personalizzabili forniscono una visualizzazione completa delle dipendenze delle applicazioni e delle metriche delle prestazioni. La flessibilità è importante per i potenziali utenti futuri, oltre i team di prodotti e DevOps.

Dopo il passaggio a un ambiente con prestazioni migliori, le capacità di osservabilità, monitoraggio e scalabilità erano proprio ciò di cui Dealerware aveva bisogno per controllare la latenza.

Generalmente, gli strumenti di osservabilità raccolgono e visualizzano i dati dal sistema che i team desiderano monitorare. Ma i dati richiedono un'analisi significativa e utilizzabile. Migliori sono le capacità di analisi, più preziosi diventano gli investimenti in osservabilità e monitoraggio.

È questo il punto di forza di Instana. La Instana Enterprise Observability Platform (link esterno a ibm.com) offre il rilevamento automatico di interi ambienti, con il monitoraggio completo dei cluster EKS. L'agent Instana svolge tutto il lavoro pesante senza ulteriore configurazione:

  • Inserimento automatico nei container al runtime
  • Visualizzazione completa delle dipendenze delle applicazioni e delle metriche delle prestazioni
  • Mappatura completa di tutte le dipendenze delle applicazioni

Esiste una traccia per ogni richiesta - nessun campionamento. Instana offre piena visibilità, monitora le richieste di transazioni degli utenti finali e fornisce le relative richieste di back-end correlate.

Uomo e donna che osservano un computer.

Instana abilita gli avvisi in tre categorie:

  • Modifiche - piccoli eventi come modifiche alle etichette dei container o host che si attivano o disattivano
  • Problemi - eventi di basso livello come picchi di utilizzo della CPU o raggiungimento dei limiti del container
  • Incidenti - insiemi di eventi più complessi, tra cui il machine learning che informa quando un'applicazione non sembra perfetta, con una visualizzazione cronologica che mostra la causa dell'incidente

Questi avvisi forniscono insight sugli eventi che si sono verificati ancora prima che abbia inizio la risoluzione dei problemi. Non si tratta di una semplice gestione delle prestazioni delle applicazioni (application performance management, APM), ma di un sistema di monitoraggio in tempo reale dell'infrastruttura, della piattaforma, degli utenti finali e di avvisi intelligenti.

Dealerware mette la parola fine alla latenza

Con Instana, Dealerware può ora monitorare, osservare e gestire tutti i suoi ambienti. Da un unico pannello di controllo, gli utenti possono vedere dove si verificano i problemi, comprenderne le cause e avviare le correzioni.

"Utilizzo Instana come strumento per la risoluzione dei problemi", afferma Kenneth Skertchly, Senior DevOps Engineer presso Dealerware. "È fantastico avere a disposizione qualcosa che consenta di risalire alla radice del problema nella vista dell'infrastruttura. Ha fornito insight su problematiche di cui non ero consapevole".

Dealerware ora comprende perché una determinata query di database o microservizio ha aumentato la latenza e come rimuovere il collo di bottiglia. Con queste informazioni e azioni, l'azienda colma le lacune di latenza nel momento in cui si verificano, migliorando le prestazioni della piattaforma Dealerware e l'esperienza del cliente. Quando si verificano problemi di latenza per un servizio specifico, il team di ingegneri può avvisare il team dell'interfaccia utente perché nasconda determinate funzionalità.

Questa funzionalità era importante in particolare dopo il cambiamento del settore verso l'inizio del 2020, quando Dealerware ha dovuto adeguare le procedure operative standard e adottare operazioni senza contatti. L'azienda ha scoperto che in alcuni casi i contratti inviati via SMS impiegavano fino a 10 minuti per arrivare ai clienti.

Utilizzando i dati in tempo reale da Instana e AWS CloudWatch, il team DevOps ha scoperto che i messaggi di testo venivano accodati con lavori con un tempo di esecuzione più lungo. Il team è stato in grado di separare le code, monitorarle e impostare gli avvisi, con conseguente riduzione della latenza di consegna da 10 minuti a 10-12 secondi.

Il futuro di Dealerware

Con la latenza sotto controllo, il team di Dealerware sta spostando la propria attenzione sulla creazione di nuove caratteristiche e funzionalità della piattaforma e sull'accelerazione del processo di integrazione continua e distribuzione continua (continuous integration, continuous delivery, CI/CD).

Bryce Hendrix, Lead Platform Architect presso Dealerware, afferma: “Con Instana, il nostro obiettivo quotidiano è essere in grado di garantire un'aspettativa di latenza. Il nostro obiettivo per le chiamate di assistenza è di completarle in meno di 250 millisecondi. Quindi, non è solo per le esercitazioni antincendio. Nelle attività quotidiane, siamo in grado di migliorare le prestazioni e questo ci spinge verso l'obiettivo di 250 millisecondi. Instana rende possibile tutto questo".

Il team di ingegneri sta anche cercando di estendere l'uso di Instana ad altri team, in particolare al marketing e all'assistenza clienti. Sebbene questi team potrebbero non essere interessati ad approfondire i dati tanto quanto lo sono i responsabili di sviluppo e operazioni, le metriche di livello più elevato rilevanti per la loro attività produrranno insight preziosi.

È qui che entrano in gioco i dashboard personalizzabili di Instana. Piuttosto che osservare un singolo monitor in ufficio, i singoli utenti possono creare widget che mostrano metriche personalizzate rilevanti per loro e assemblarle per creare pagine di destinazione personalizzate che saranno visualizzate prima di ogni altra informazione al mattino, quando iniziano a lavorare.

Logo Dealerware

Informazioni su Dealerware

Dealerware (link esterno a ibm.com) offre una soluzione per la mobilità delle auto connesse che semplifica la gestione della flotta presso i concessionari di automobili. La sua piattaforma consente ai rivenditori di ridurre i costi e migliorare l'esperienza del cliente nel reparto di assistenza. Oggi Dealerware gestisce decine di migliaia di veicoli per centinaia di concessionarie, collaborando con tutti i 10 principali gruppi di concessionari e più di 25 marchi OEM (original equipment manufacturer).

Logo Instana

Informazioni su Instana, an IBM Company

Instana, an IBM Company, offre una Enterprise Observability Platform (link esterno a ibm.com) con funzionalità di monitoraggio automatizzato delle prestazioni delle applicazioni (link esterno a ibm.com) alle aziende che eseguono applicazioni complesse, moderne e native del cloud, ovunque si trovino - on premise oppure in cloud pubblici e privati, compresi dispositivi mobili o computer mainframe IBM® Z.

Controlla le applicazioni ibride moderne con il rilevamento basato sull'AI di dipendenze contestuali profonde all'interno delle applicazioni ibride. Instana fornisce inoltre visibilità delle pipeline di sviluppo per contribuire ad abilitare l'automazione DevOps a ciclo chiuso.

Queste funzionalità forniscono un feedback utilizzabile necessario per i clienti mentre ottimizzano le prestazioni delle applicazioni, abilitano l'innovazione e mitigano i rischi, aiutando DevOps ad aumentare l'efficienza e aggiungere valore alle pipeline di distribuzione del software, realizzando al contempo i loro obiettivi di livello di servizio e business.

Per ulteriori informazioni, visita instana.com (link esterno a ibm.com).

Componente della soluzione

IBM® Observability by Instana

© Copyright IBM Corporation 2021. IBM Corporation, IBM Cloud, New Orchard Road, Armonk, NY 10504

Prodotto negli Stati Uniti d'America, luglio 2021.

IBM, il logo IBM, ibm.com e IBM Z sono marchi di International Business Machines Corp., registrati in molte giurisdizioni in tutto il mondo. Altri nomi di servizi o prodotti possono essere marchi di IBM o di altre società. Un elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile sul web all'indirizzo www.ibm.com/legal/copytrade.

Instana® è un marchio o marchio registrato di Instana, an IBM Company.

Questo documento è aggiornato alla data iniziale della pubblicazione e può essere modificato da IBM senza necessità di preavviso. Non tutte le offerte sono disponibili in ogni paese in cui opera IBM.

I dati relativi alle prestazioni e gli esempi relativi ai clienti, citati nel presente documento, vengono presentati a scopo meramente esplicativo. Le prestazioni reali possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e condizioni operative. LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE NELLO STATO IN CUI SI TROVANO, SENZA ALCUNA GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA, INCLUSE, A TITOLO DI ESEMPIO, GARANZIE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ E DI IDONEITÀ PER UNO SCOPO SPECIFICO E DI NON VIOLAZIONE. I prodotti IBM sono garantiti secondo i termini e le condizioni dei contratti che ne regolano la fornitura.