Carhartt
Promuove la crescita internazionale risparmiando 1,1 milioni di dollari con IBM i, IBM Power Systems e IBM Storage
Maggiori informazioni
Operaio su un'impalcatura

Come fa un brand globale come Carhartt a gestire le vendite online con un team IT composto da sole tre persone? Con un'architettura digitale basata su IBM i che gira su server IBM® Power Systems™ e su IBM Storage, Carhartt è in grado di contenere i costi operativi mantenendo un'architettura resiliente e solida, capace di espandersi on-demand per far fronte a una domanda internazionale in continua crescita.

Sfida di business

Carharrt, celebre azienda produttrice di abbigliamento da lavoro, voleva ampliare la sua base di clientela internazionale. In che modo l'azienda ha potuto espandere la propria capacità di vendita mantenendo i costi operativi quanto più bassi possibile?

Trasformazione

Carhartt è passata a IBM Power Systems con processori IBM POWER8® e IBM Storage, lavorando assieme a Mainline, un business partner di IBM, per garantire una migrazione e un'implementazione all'insegna della massima efficienza.

Risultati 1,1 milioni di dollari
risparmiati grazie al miglioramento delle prestazioni e alla riduzione dei costi di manutenzione
70%
riduzione dell’impronta fisica del data center
75%
le tempistiche di reporting più rapide semplificano i processi aziendali
Storia di una sfida aziendale
Gestire un impero del workwear

Carhartt è una delle principali aziende statunitensi di abbigliamento da lavoro, con stabilimenti in Kentucky e in Tennessee. L'azienda vende i propri prodotti nei propri punti vendita monomarca, nelle grandi catene retail e online. Negli ultimi anni l'azienda si è posta l'obiettivo di aumentare la propria presenza all'estero, sfruttando soprattutto il proprio sito web.

Con la crescita dei volumi di produzione e vendita, l'infrastruttura IT in uso è stata oggetto di progressivi sviluppi ed espansioni. L'aggiunta di nuove applicazioni ai sistemi, l'ampliamento delle capacità di storage e di rete hanno però determinato l'aumento graduale ma inesorabile sia della complessità che dei costi.

Michael Karasienski, Supervisor di IBM i presso Carhartt, racconta che "eravamo consapevoli della pressione che la nostra crescita stava esercitando sull'attività; la scalabilità è fondamentale per mantenere la nostra nuova quota di mercato.In un panorama di business estremamente concorrenziale, è essenziale per noi gestire l'ambiente digitale in modo semplice e con costi contenuti.

“Abbiamo lavorato alle possibili soluzioni assieme a Mainline, uno dei nostri fornitori.La nostra attuale architettura è stata creata sulla piattaforma IBM i, che ci ha garantito un servizio molto affidabile, robusto ed economico.Volevamo trovare una soluzione che ci permettesse di ampliare le nostre operazioni in modo da soddisfare le nostre ambizioni globali, mantenendo le stesse prestazioni elevate a basso costo".

Carhartt stima che la riduzione dei costi operativi determinata dall'infrastruttura IBM Power Systems comprime i costi di circa 1,1 milioni di dollari. Michael Karasienski Supervisor di IBM i Carhartt
Storia della trasformazione
La realtà della virtualizzazione

Carhartt ha scelto di passare da otto server basati su processori IBM POWER5 e POWER7 a soli due server POWER8, una riduzione dell'impronta fisica del data center di oltre il 70%.Per l'azienda la possibilità di razionalizzare i server fisici è stata estremamente attraente, in quanto ha comportato una significativa riduzione del carico di lavoro per il team IT.I nuovi server IBM Power Systems includono funzionalità Capacity Upgrade on Demand, che consentono a Carhartt di aumentare la potenza di elaborazione man mano che il carico di lavoro cresce, senza la necessità di installare nuove apparecchiature.

"La migrazione è avvenuta in modo molto fluido", spiega Michael Karasienski.“Grazie al team POWER di Mainline, siamo stati in grado di migrare molto rapidamente tutti i nostri dati dal precedente ambiente POWER a quello nuovo, rilevando un tempo di inattività per applicazione di appena 30 minuti, peraltro ampiamente preventivati.Da quando abbiamo effettuato il passaggio, le performance sono state estremamente affidabili: i nuovi server IBM Power Systems girano ormai da circa sette mesi e non è stato necessario riavviarli nemmeno una volta.

"Utilizziamo il Capacity Upgrade on Demand per espandere le nostre capacità man mano che i nostri volumi aumentano. Ad esempio, il negozio online gira sulla piattaforma IBM Power Systems, e recentemente abbiamo ampliato l'offerta online per il mercato europeo sfruttando server virtualizzati.Attualmente abbiamo 30 server virtuali a supporto delle vendite online sul mercato europeo, e in caso di necessità possiamo semplicemente crearne degli altri".

Lavorando assieme a Mainline e IBM, Carhartt ha anche implementato le soluzioni IBM Storwize® V7000 (predecessore di IBM FlashSystem 7200) IBM FlashSystem® V9000. La razionalizzazione del proprio ambiente di storage con i sistemi IBM ha consentito a Carhartt di ridurre le complessità e il carico di lavoro di gestione da parte dell'IT, oltre a migliorare le prestazioni tecniche di archiviazione.

"Da quando abbiamo effettuato la transizione dall'archiviazione tradizionale su disco rigido alla soluzione IBM, le operazioni girano quasi troppo velocemente rispetto a quanto siamo abituati", afferma Michael Karasienski. "All'inizio gli utenti pensavano che i report non venissero generati correttamente, perché non riuscivano a credere che potessero arrivare così velocemente!Nel complesso, i tempi di reporting sono ora circa il 75% più rapidi.Inoltre, con IBM Storage abbiamo raggiunto un tasso del 70% di compressione dei dati, liberando spazio di archiviazione e posticipando la necessità di acquistare capacità aggiuntiva".

L'infrastruttura di IBM i offre un valore immenso alla nostra azienda, in termini di maggiore capacità, riduzione dei costi e capacità di espansione delle operazioni. Michael Karasienski Supervisor di IBM i Carhartt
Storia dei risultati
Razionalizzare il futuro

Da quando Carhartt ha razionalizzato il proprio l'ambiente IBM i su IBM Power Systems, i suoi costi di proprietà si sono ridotti considerevolmente. La piattaforma IBM Power Systems offre a Carhartt un ambiente digitale sostenibile scalabile con facilità per gestire sia un'espansione rapida che i picchi stagionali dei carichi di lavoro, con un consumo energetico totale minore con un ingombro fisico più contenuto.

Ad esempio, per gestire le esigenze del Cyber Monday, Carharrt allestisce sempre un "centro di comando" nel reparto IT. Se il carico di lavoro inizia ad aumentare oltre le attese, il team è in grado di avviare nuovi server di applicazioni virtuali su POWER per tenere il passo con i volumi di traffico, garantendo alla clientela la migliore esperienza possibile.

Michael Karasienski racconta che "Carhartt stima che la riduzione dei costi operativi determinata dall'infrastruttura IBM Power Systems comprime i costi di circa 1,1 milioni di dollari.

"L'infrastruttura di IBM i offre un valore immenso alla nostra azienda, in termini di maggiore capacità, riduzione dei costi e capacità di espansione delle operazioni. Poter affermare una cosa del genere e gestire un'attività di queste dimensioni con sole tre persone testimonia oltre ogni dubbio quanto sia preziosa per noi la tecnologia di IBM".

Dopo il successo della migrazione originale, il team di Carhartt ha ora completato il passaggio ai nuovi server aziendali IBM Power Systems E980.

"Nel prossimo futuro abbiamo in programma di passare dal server IBM POWER8, che attualmente gestisce i processi di Development, HA e alcuni dei nostri processi di produzione, al server IBM POWER9™ nel prossimo futuro", afferma Michael Karasienski. “Stiamo anche programmando il passaggio dell'infrastruttura di storage dal Flashsystem V9000 che usiamo oggi al FlashSystem 9100, che prevediamo ridurrà il nostro carico di lavoro IT e che in futuro migliorerà ulteriormente le prestazioni.

"Attualmente stiamo collaborando con Mainline e con il team di IBM Storage per implementare questi aggiornamenti entro la fine dell'anno. Non vediamo l'ora di ricavare ancora più valore dalle soluzioni IBM. L'azienda si è conquistata un posto centrale nella nostre operazioni, e siamo certi che continueremo a utilizzare le loro tecnologie ancora per molti anni a venire".

Carhartt

Carhartt (link esterno a ibm.com) è un'azienda di abbigliamento fondata nel 1889 che vanta una grande tradizione nell'ideazione e produzione di vestiario da lavoro, e non solo. L'azienda ha sede a Dearborn, nel Michigan, possiede oltre 5.000 filiali in tutto il mondo e a tutt'oggi viene gestita dai discendenti del fondatore della società, Hamilton Carhartt.

Fasi successive

Per ulteriori informazioni su IBM i, contattare il rappresentante IBM o il Business Partner IBM oppure visitare il seguente sito Web: ibm.com/it-infrastructure/power/os/ibm-i

Per ulteriori informazioni su IBM Power Systems, contatta il tuo rappresentante IBM o IBM Business Partner oppure visita il seguente sito web: ibm.com/power

Per ulteriori informazioni su IBM Cloud, contatta il tuo rappresentante IBM o business partner IBM, oppure visita il seguente sito Web: ibm.com/storage

Visualizza altre storie di clienti o scopri di più su IBM Systems Hardware

Note a piè di pagina

© Copyright IBM Corporation 2018. 1 New Orchard Road, Armonk, New York 10504-1722 Stati Uniti. Prodotto negli Stati Uniti d'America, ottobre 2018.

IBM, il logo IBM, ibm.com, IBM FlashSystem, IBM Power e Storwize sono marchi commerciali di International Business Machines Corp., registrati in diverse giurisdizioni del mondo.Altri nomi di prodotti e servizi potrebbero essere marchi di IBM o di altre società. Un elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile sul web alla pagina "Copyright and trademark information" all'indirizzo ibm.com/legal/copytrade.shtml.

Il contenuto del presente documento (inclusi i riferimenti alla valuta O ai prezzi che escludono le imposte applicabili) è aggiornato alla data di pubblicazione iniziale e può essere modificato da IBM in qualsiasi momento.

Non tutte le offerte sono disponibili in ogni Paese in cui opera IBM.

Gli esempi citati relativi a dati di prestazione e clienti sono presentati unicamente a scopo illustrativo. Gli attuali risultati in termini di performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e delle condizioni operative.

Tutti gli esempi citati relativi a clienti sono presentati per illustrare il modo in cui alcuni clienti hanno utilizzato i prodotti IBM e i risultati da essi eventualmente conseguiti. I costi effettivi relativi agli ambienti e le caratteristiche inerenti alle performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e condizioni del cliente. Contatta IBM per scoprire cosa può fare per te l'AI.

È responsabilità del cliente assicurare la conformità a normative e regolamenti applicabili. IBM non fornisce consulenza legale né dichiara o garantisce che i propri servizi o prodotti assicurino al cliente la conformità con qualsivoglia legge o regolamento.