Cos'è EAM (Enterprise Asset Management)?

EAM (enterprise asset management) è una combinazione di software, sistemi e servizi utilizzati per mantenere e controllare gli asset e le attrezzature operativi. L'obiettivo è quello di ottimizzare la qualità e l'utilizzo degli asset durante tutto il loro ciclo di vita, aumentare il tempo di attività produttivo e ridurre i costi operativi.

EAM (enterprise asset management) coinvolge la gestione del lavoro, la manutenzione, la pianificazione e la programmazione degli asset, la gestione della supply chain e le iniziative in materia di ambiente, salute e sicurezza (EHS, environment, health and safety).

Nell'era di IoT (Internet of Things) in cui tutto, dalle valvole ai veicoli, è connesso da sensori e sistemi, i professionisti stanno incorporando l'analytics avanzata e l'intelligenza artificiale (AI) nell'EAM. I dati raccolti dagli asset strumentati vengono analizzati utilizzando tecniche di AI. Gli insight che ne derivano aiutano i team di manutenzione a prendere decisioni migliori, potenziare l'efficienza, eseguire la manutenzione preventiva e massimizzare gli investimenti nei loro asset fisici.


Qual è la differenza tra EAM e CMMS?

EAM è spesso associata a un CMMS (computerized maintenance management system) ma guardando più da vicino un confronto tra EAM e CMMS se ne evidenziano le differenze. Un CMMS può essere un aspetto di EAM. Si concentra sulla centralizzazione delle informazioni per facilitare e automatizzare i processi di gestione della manutenzione. EAM è un approccio alla gestione del ciclo di vita degli asset che supporta le prestazioni dell'asset dall'acquisizione allo smaltimento.


Perché EAM (Enterprise Asset Management) è importante?

EAM è importante perché aiuta le organizzazioni a tenere traccia, valutare, gestire e ottimizzare la qualità e l'affidabilità degli asset. Le organizzazioni di ogni tipo hanno centinaia, migliaia e anche milioni di asset. Sono a uso intensivo di asset.

Gli asset hanno molte forme e dimensioni - ferrovie, condutture, impianti di produzione, flotte di trasporto, mulini a vento - e comprendono praticamente qualsiasi strumento necessario per sostenere la produzione, i servizi e le operazioni. Le best practice di EAM aiutano i team di manutenzione a ottenere un maggiore controllo degli ambienti complessi per:

  • Centralizzare le informazioni sugli asset: un CMMS, come parte di EAM, indica ai responsabili della manutenzione dove si trova un asset, di cosa ha bisogno, chi dovrebbe lavorare su di esso e quando. Automatizza i flussi di lavoro di gestione degli asset critici e li rende accessibili e verificabili.
  • Risolvere i problemi prima che accadano: il software di gestione degli asset supporta funzionalità preventive per manutenere l'attrezzatura per operazioni stabili e continue. Aiuta a garantire la conformità di garanzia e ad anticipare i problemi che disturbano la produzione.
  • Monitorare gli asset in modo più intelligente: il monitoraggio remoto con tecnologia di AI fornisce un insight utilizzabile dello stato attuale e di quello previsto degli asset. Aggrega i dati in tutti i reparti e silos di informazioni, consentendo un minor numero di avvisi, più accurati, e un processo decisionale migliorato.
  • Massimizzare l'utilizzo degli asset: i dati cronologici e in tempo reale raccolti dai dispositivi IoT e dagli strumenti di analisi e diagnostica aiutano a estendere la disponibilità, l'affidabilità e la durata utile degli asset fisici.
  • Gestire gli asset e l'infrastruttura obsoleti: i cicli di vita delle apparecchiature vengono estesi mediante strategie di manutenzione più informate e integrando la gestione dei rischi nei processi di business per migliorare il ROI (return on investment).
  • Migliorare la gestione della manutenzione: IoT, AI e analytics migliorano le procedure di manutenzione delle apparecchiature. La traccia e la tracciabilità degli asset soddisfano requisiti ambientali, di salute e di sicurezza sempre più complessi.
  • Consolidare le applicazioni operative: EAM aiuta a stabilire un sistema tecnologico unico per gestire praticamente tutti i tipi di asset. I processi sono unificati e standardizzati per funzioni di asset ad ampio raggio nell'ambito di un'azienda.

CHS si evolve dall'EAM preventivo a quello predittivo

John Myers di CHS, Inc. collabora con IBM Maximo® da oltre 20 anni e ha assistito al passaggio nell'EAM alla manutenzione predittiva. Scopri perché, con il cloud e l'IoT, continua a vedere nuove possibilità nella collaborazione con Maximo.

 

Caratteristiche di una EAM efficace

Gestione delle attività

Gestisci centralmente il lavoro pianificato e non pianificato, dalla richiesta iniziale e fino al completamento, includendo la registrazione dei valori effettivi.

Fasi di manutenzione

Passa dalla manutenzione correttiva, ossia quando le riparazioni vengono effettuate dopo che si verifica un problema, alla manutenzione preventiva (tramite riparazioni programmate) e alla manutenzione predittiva, ossia quando le riparazioni vengono effettuate perché i dati indicano un guasto imminente.

Pianificazione e programmazione

Visualizza graficamente gli ordini di lavoro e le programmazioni della manutenzione preventiva su un grafico Gantt. Spostati in modo intuitivo nella gestione degli ordini di lavoro per aiutare gli operatori a gestire le dipendenze di attività e lavoro.

Gestione della supply chain

Gli asset e i materiali utilizzati per eseguirne la manutenzione sono parte della supply chain. Le soluzioni efficaci dovrebbero incorporare le tecnologie IoT che aiutano a integrare l'EAM con i sistemi di gestione della supply chain.

Salute e sicurezza

Documenta e segnala preoccupazioni in materia di ambiente, salute e sicurezza. Riduci il rischio utilizzando l'analisi degli incidenti, la tracciabilità delle azioni correttive e la gestione dei cambiamenti di processo.

Mobilità

Ottieni maggiori risultati dalla lettura dei contatori all'acquisizione delle firme elettroniche e all'utilizzo di codici a barre ed RFID. Sfrutta le funzionalità dello smartphone quali foto e riconoscimento vocale per acquisire informazioni e fornire strumenti, documentazione e collaborazione.

Analytics

Esegui analytics estese e migliorate, spesso dotate di tecnologia AI, per ottenere gli insight operativi. I modelli di ottimizzazione dell'utilizzo possono essere utilizzati per automatizzare i processi di pianificazione, programmazione e gestione del lavoro in base all'analisi.

Cloud

Supporta l'implementazione SaaS basata sul cloud oppure un'implementazione su cloud ibrido per controllare i costi, migliorare la flessibilità del sistema e ridurre la dipendenza dall'IT.

EAM e SaaS

Il futuro di EAM potrebbe essere nel cloud. Ospitata nel cloud, EAM SaaS offre la flessibilità di espansione e contrazione insieme alle richieste di dati. Gli utenti pagano solo per le risorse di dati di cui hanno bisogno. SaaS richiede molto meno intervento e supporto dal reparto IT rispetto alle implementazioni in ambienti on-premises. Di conseguenza, le spese in conto capitale relative all'IT possono essere convertite in spese e risorse operative.

Gli upgrade sono effettuati dai provider di servizi nel cloud, quindi sono sempre applicate le versioni e la funzionalità più recenti. SaaS integra anche le nuove tecnologie più velocemente e con meno rischi.

 

Applicazioni e settori

Energia e servizi di pubblica utilità

La trasmissione e la distribuzione di acqua, acque reflue, gas e energia elettrica richiede funzionalità per asset lineari quali le condutture o le linee elettriche. Questi sistemi devono anche integrare una complessa programmazione del personale e tenere conto delle informazioni geospaziali dagli asset remoti.

 

Prodotti chimici, petrolio e attività mineraria

Questi settori pongono l'accento sull'integrazione di sicurezza, affidabilità, conformità e prestazioni nei flussi di lavoro. I sistemi EAM sono necessari per ridurre i costi standardizzando e migliorando le procedure di manutenzione e promuovendo la collaborazione.

 

Settore manifatturiero

Il settore manifatturiero include una gamma di settori: automobilistico, aerospaziale, difesa, elettronica, prodotti industriali, prodotti di consumo e altro. In questi contesti, i sistemi EAM diventano parte di metodologie complessive di gestione dei processi come Lean Six Sigma e integrano i requisiti di gestione del ciclo di vita dei prodotti.

 

Trasporti

Il fulcro per queste applicazioni è fornire i dettagli sugli asset e sull'inventario che consentano una funzione di servizio o logistica. La gestione del carburante, i diari di bordo degli autisti, i programmi di stivaggio e altri dati sono fondamentali per gestire le operazioni di traffico ferroviario, stradale e aereo.

 

Settore delle scienze biologiche

Questi sistemi monitorano, tracciano e gestiscono le attrezzature, le strutture e gli asset mobili. La gestione degli standard, la tracciabilità e la firma elettronica sono di importanza critica. I pacchetti di documentazione sono utilizzati per aiutare a soddisfare e convalidare i requisiti normativi complessi.

 

Assistenza sanitaria

Le soluzioni EAM per l'assistenza sanitaria devono gestire relazioni complesse tra le strutture e la disponibilità delle apparecchiature. Tracciano e localizzano gli asset critici, monitorano le condizioni delle strutture, rispettano i requisiti per la produzione di report e si integrano con i sistemi operativi di informazioni sanitarie.

Energia nucleare

Le organizzazioni nucleari pongono particolare enfasi sulla gestione del lavoro e degli asset per supportare le normative mediante una gestione dettagliata dello stato, dei flussi di lavoro, delle escalation e della firma elettronica. Le soluzioni prendono in considerazione una rigida conformità normativa per la salute, la salvaguardia e la sicurezza.

EAM ottimizza le operazioni in tutti i settori

Scopri perché i leader dei settori a uso intensivo di asset utilizzano le soluzioni EAM di IBM Maximo.

Case study

Cheniere

La liquefazione del gas naturale dipende da migliaia di componenti. Il produttore di gas Cheniere utilizza EAM per muoversi verso una manutenzione predittiva, allineare la manutenzione con le richieste di asset e prolungare la durata dei suoi asset.

 

Aeroporto di Amsterdam a Schiphol

Evitare ritardi dovuti al malfunzionamento di apparecchiature è una grande vittoria nel business aeroportuale. Schipol ha implementato una soluzione EAM mobile che assegna automaticamente le priorità agli incidenti, risolvendoli in modo efficiente sul campo.

 

OSRL (Oil Spill Response Limited)

Per far fronte a una fuoriuscita di petrolio, la OSRL gestisce i flussi di lavoro e gli asset in tutto il mondo. Può tracciare gli asset per la manutenzione, selezionare le apparecchiature in modo più efficiente e automatizzare la documentazione doganale per accelerare l'implementazione.

 

Risorse

Accademia Maximo

Ottieni insight essenziali per le operazioni e la gestione intelligente degli asset.

 

Blog di gestione degli asset

Ricevi le ultime notizie, i punti di vista, gli eventi e altro ancora.

 

 

Demo

Scopri la panoramica di IBM Maximo Application Suite.

Soluzioni IBM

IBM Maximo Application Suite

Con l'accesso alle applicazioni di gestione delle prestazioni degli asset, CMMS ed EAM, i team possono raggiungere ogni punto dell'azienda, unificare le operazioni e mantenere la business continuity, anche in condizioni in rapida evoluzione o di perturbazione.

Enterprise Asset Management

Occupati della gestione e della manutenzione di asset di alto livello utilizzando AI e analytics per ottimizzare le prestazioni, estendere i cicli di vita degli asset e ridurre i costi e i tempi di inattività operativi.

EAM mobile

Metti a disposizione del tecnico connesso una EAM (enterprise asset management) mobile e intelligente per gestire qualsiasi asset, in qualsiasi momento e ovunque.

Monitoraggio remoto

Ottieni il monitoraggio avanzato di asset remoto con tecnologia di AI su scala aziendale. Metti a disposizione dei leader gli insight essenziali per agire con fiducia e promuovere la trasformazione digitale.

Manutenzione predittiva

Vai oltre la pianificazione degli orari e migliora l'affidabilità degli asset, utilizzando gli insight provenienti dai dati operativi e l'analytics per la pianificazione della manutenzione.

Sicurezza dell'ambiente lavorativo

Trasforma i dati in insight utilizzabili per migliorare la sicurezza sul posto di lavoro. Metti la conformità al centro della sicurezza, rendendo più facile identificare ed eliminare i pericoli.