Cos'è la messaggistica enterprise?

La messaggistica enterprise trasporta in modo sicuro e affidabile i dati tra applicazioni, sistemi e servizi. La funzionalità di messaggistica enterprise di IBM, IBM MQ, viene utilizzata dall'85% delle aziende incluse nell'elenco Fortune 100.¹ Connette applicazioni di business attraverso un hub di messaggistica solido, scalabile e ad elevati standard di sicurezza.

MQ aiuta a gestire il tuo mondo (01:48) →

Funzioni

Distribuzione unica

La messaggistica con distribuzione unica permette di avere la certezza che i messaggi vadano fino in fondo. Se un messaggio non può essere recapitato immediatamente, è tenuto al sicuro in una coda, in attesa di poter essere recapitato.

Crittografia end-to-end

Proteggi i dati in movimento, in memoria e anche quelli inattivi sul disco con sicurezza dei dati end-to-end, a livello di applicazione, basata su policy, nell'intera infrastruttura di connettività.

Messaggistica sincrona/asincrona

Se le applicazioni non sono online o disponibili allo stesso tempo, i tuoi messaggi vanno ancora fino in fondo. Durante le interruzioni, sono conservati in code ad elevata disponibilità, fino a quando non viene ripristinata l'operatività totale.

Trasferimento file avanzato, integrazione di blockchain

Scambia dati e collabora con terze parti in un ambiente protetto, che include il supporto nativo per funzioni quali IBM Blockchain, integrazione di Salesforce e trasferimento file gestito, avanzato.

Gestori code dati replicati

Un sistema a tre nodi preserva la continuità del servizio e protegge dalla perdita di dati, riducendo al contempo il costo e la complessità di distribuzione di una soluzione ad elevata disponibilità su piattaforme Linux.

Interfacce e linguaggi completi

Esegui l'integrazione con linguaggi e runtime popolari: C, C++, C#, COBOL, Go, Java, Node.js,.NET, PL/I,Ruby. Le librerie di community includono Perl e Python. Oppure, connettiti utilizzando le API: Sar, MQI, REST o SOAP.

Testimonianze

"Gli istituti finanziari utilizzano MQ [funzionalità di messaggistica enterprise] in larga misura, è uno strumento molto valido ed efficace".

– Paul Hatcher, capo della messaggistica enterprise, The Bank of New York Mellon

Storie dei clienti

Note a piè di pagina

¹http://fortune.com/fortune500/list (link esterno a ibm.com)