Il monitoraggio delle prestazioni in tempo reale consente un nuovo livello di visibilità
BT Business aiuta i suoi clienti aziendali a passare alle moderne infrastrutture di rete
Le trasformazioni della rete sono intrinsecamente impegnative, soprattutto per le grandi aziende globali con filiali e altre strutture sparse in tutto il mondo. Uno dei motivi principali è la crescente diversità delle loro reti.

Nell'ambito della loro trasformazione, le aziende globali stanno adottando le più recenti tecnologie Wi-Fi, software-defined wide area network (SD-WAN), software-defined network (SDN), multicloud e 5G. Ciò rende le infrastrutture di rete più complesse ed eterogenee, molto più difficili da monitorare. Di conseguenza, è necessario molto più tempo per l’identificazione e la risoluzione dei problemi. Pertanto, quando queste organizzazioni globali cercano l'aiuto di un provider di servizi gestiti (MSP) per ricevere assistenza per le loro trasformazioni, devono sapere che il loro MSP sta adottando misure per aumentare il livello di monitoraggio delle prestazioni di rete. È assolutamente essenziale affinché diventino più agili e adattabili alle esigenze della loro attività.

Nel 2018, BT Business, uno dei principali MSP a livello mondiale, ha intrapreso un percorso per trasformare le proprie capacità di monitoraggio delle prestazioni di rete necessarie per supportare sia le reti attuali che quelle di nuova generazione.

In qualità di Transformation Lead nel Product Group dell'azienda, Hareesh Agaram è stato una figura fondamentale in questo sforzo, iniziato, afferma, con un'inflessibile valutazione interna. "Il nostro team dirigenziale ha redatto un white paper che analizzava in modo approfondito le nostre sfide di monitoraggio delle prestazioni e definiva dove avremmo dovuto essere a due anni di distanza. Le sue conclusioni hanno avuto una grande risonanza all'interno dell'organizzazione, ed è stato allora che abbiamo iniziato a cercare lo strumento giusto per il futuro.

5,5 milioni di oggetti

 

Attualmente monitora 5,5 milioni di oggetti di rete tra centinaia di clienti

80%

 

Consolida il numero di sistemi di monitoraggio dell'80%, consentendo un'integrazione più semplice e una notevole riduzione dei costi di licenza dei software

La maggior parte dei nostri clienti globali non è costituita da un solo dominio: gestiamo le loro LAN, WAN, Wi-Fi e SD-WAN. Non vogliamo che debbano passare tra molteplici sistemi diversi per vedere come sta andando la loro rete. Hareesh Agaram Transformation Lead, Product Group BT Business
La rete attraverso un "singolo pannello di controllo"

Uno dei temi chiave della visione di BT Business era la necessità di fornire un'esperienza migliore ai propri clienti globali. Come spiega Hareesh, probabilmente il problema più fondamentale che il suo team doveva affrontare era l'incapacità di ottenere una visione unificata e in tempo reale di ciò che stava accadendo nell'intera rete. "La maggior parte dei nostri clienti globali non è costituita da un solo dominio: gestiamo le loro LAN, WAN, Wi-Fi e SD-WAN. "Non vogliamo che debbano passare tra molteplici sistemi diversi e accedere a diversi strumenti e portali per vedere come sta andando la loro rete. Vogliamo offrire loro una visione unificata su tutti i domini, che chiamiamo "unico pannello di controllo".

Poi c'è la responsabilità. Per un cliente che si aspetta che il suo MSP ottimizzi dinamicamente le prestazioni della sua rete globale, la visibilità e il reporting in tempo reale offrono un modo per dimostrarlo con dati concreti. The issue of capacity planning, Hareesh believes, is particularly apt. "Ad esempio, [la visibilità in tempo reale] può dare a un cliente la certezza che l'utilizzo di un circuito chiave sia a un livello sano, ad esempio l'85%", spiega. "E può dare al nostro team di pianificazione della capacità un modo per valutare l'opportunità di espandere la capacità di quel cliente sulla base dell'analisi del traffico". In entrambi i casi, ciò contribuisce a dimostrare una buona gestione proattiva della rete del cliente, e questo è un enorme vantaggio in termini di soddisfazione".

Nella ricerca di una soluzione, BT Business ha esaminato le offerte di 16 fornitori, di cui ne ha selezionati cinque per la fase RFP. Nell'ambito del processo di valutazione dettagliato, tre team distinti, appartenenti alle aree operative, di prodotto e tecnologiche, hanno condotto dimostrazioni intensive delle soluzioni concorrenti e le hanno valutate in base a criteri pertinenti. Alla fine, BT Business ha scelto IBM® SevOne Network Performance Management (NPM) come piattaforma del futuro. 

La velocità su larga scala alza l'asticella

Ripensando al processo di selezione, Hareesh nota che la soluzione NPM di SevOne ha ottenuto un punteggio elevato per quanto riguarda le caratteristiche e le funzionalità chiave discusse in precedenza, oltre a fattori come la velocità di implementazione su larga scala. Ma si affretta a sottolineare che il suo team è stato influenzato anche da un aspetto più difficile da definire che distingueva sia IBM che la soluzione SevOne NPM. "IBM è stata in grado di dimostrare di avere una roadmap per le tecnologie più recenti, come cloud e SD-WAN", afferma Hareesh, "ed era strettamente allineata con la nostra visione tecnologica".

Lavorando con SevOne NPM Professional Services, BT Business ha implementato per la prima volta SevOne NPM per due dei suoi più grandi clienti. Nel giro di un anno e mezzo, l'azienda ha migrato oltre 800 ulteriori clienti. Ad oggi, BT Business monitora più di 200.000 dispositivi con SevOne NPM. E uno sguardo più attento a come funzionano le cose oggi mostra quanto l’azienda sia andata avanti verso il raggiungimento della visione stabilita all’inizio del percorso.

Partiamo dalla velocità. La capacità di fornire report unificati e in tempo reale sulle prestazioni della rete attraverso un'architettura decentralizzata che consente la "velocità su larga scala" è un valore fondamentale di SevOne NPM. Ciò significa che, anche se sempre più dispositivi e data center vengono monitorati dalla soluzione, la velocità, che si tratti della creazione di report di utilizzo di routine o dell'identificazione e risoluzione dei problemi, rimane elevata. Ciò significa meno colli di bottiglia all'interno della soluzione di monitoraggio, indipendentemente dall'ampiezza della scala di implementazione.

Per i clienti che si erano abituati a una generazione di report lenta e laboriosa, Hareesh afferma che il reporting in tempo reale basato sul portale di SevOne NPM non può che cambiare le carte in tavola. "I nostri clienti ci dicono che è fantastico". Stiamo vedendo che ridefinisce il modo in cui vedono le loro reti e sta migliorando il valore che percepiscono nell'essere clienti BT Business".

Passare da cinque sistemi a uno significa non dover mantenere tutti questi punti di integrazione e ridurre drasticamente i costi di licenza. L'efficienza ottenuta questo insieme di ambiti ci consente di risparmiare milioni di dollari all'anno. Hareesh Agaram Transformation Lead, Product Group BT Business
Rilevamento intelligente degli errori basato sul machine learning

L'architettura di elaborazione distribuita di SevOne NPM consente inoltre a BT Business di fornire non solo un rilevamento dei problemi molto più rapido e avvisi ai propri clienti, ma anche un modo molto più intelligente e automatizzato di farlo. Invece di fare affidamento su soglie definite dall'utente per l'attivazione degli avvisi (l'approccio tradizionale), SevOne NPM utilizza calcoli di machine learning per determinare le linee di base su tutti i dispositivi del cliente e per emettere automaticamente avvisi quando vengono rilevate deviazioni significative. E lo fa su larga scala: su centinaia di reti di clienti, BT Business utilizza SevOne NPM per monitorare oltre 5,5 milioni di oggetti, o parametri prestazionali, in tempo reale.

Per Hareesh, il grande vantaggio di questo approccio al monitoraggio è che consente a BT Business di risolvere i problemi prima che abbiano un impatto sulle operazioni del cliente. "Se un cliente ha un problema di capacità, un attacco denial-of-service o qualsiasi altro problema, il nostro team di service assurance può intervenire in modo proattivo per porvi rimedio", afferma Hareesh. "Per i nostri clienti, questa funzionalità fornisce una conferma della validità della loro decisione di esternalizzare a BT Business".

La decisione di BT Business di scegliere SevOne NPM ha prodotto anche un significativo ritorno interno. Sul lato OpEx, il fatto che SevOne NPM sia in grado di monitorare tutti i tipi di rete, da LAN e WAN a SDN e SD-WAN, ha permesso a BT Business di consolidare i suoi svariati sistemi di monitoraggio. "Passare da cinque sistemi a uno significa non dover mantenere tutti questi punti di integrazione e ridurre drasticamente i costi di licenza", spiega Hareesh. "L'efficienza ottenuta questo insieme di ambiti ci consente di risparmiare milioni di dollari all'anno".

Dimostrare un impegno nei confronti dei clienti

BT Business opera in uno spazio di mercato estremamente competitivo in cui la leadership tecnologica e l'innovazione sono davvero importanti. Sono fondamentali per fornire le prestazioni e l'affidabilità che le aziende globali si aspettano dai loro fornitori di reti gestite.

Ma, cosa altrettanto importante, secondo Hareesh, inviano un segnale inequivocabile ai clienti dell'impegno di un fornitore a sostenere la crescita e la continuità delle loro attività. "Il percorso che abbiamo intrapreso con IBM e SevOne non ha fatto altro che rafforzare la nostra capacità di fornire servizi ai clienti", afferma, "e i nostri clienti se ne sono chiaramente accorti".

    Logo BT
    Informazioni su BT Business

    Con sede a Londra, BT Business (link esterno a ibm.com) è una divisione di BT Group che fornisce servizi globali di sicurezza, cloud e networking a multinazionali di tutto il mondo, con attività in 180 paesi.

    Fai il passo successivo

    Per saperne di più sulle soluzioni IBM presentate in questa storia, contatta il tuo rappresentante IBM o un business partner IBM.

    Leggi il PDF Mostra altre storie di casi Spark NZ

    Spark NZ ottiene una visibilità di rete end-to-end con IBM SevOne NPM

    Leggi il case study
    Devereux Advanced Behavioral Health

    Garantire l'affidabilità dell'assistenza sanitaria comportamentale a livello nazionale

    Leggi il case study
    T-Mobile

    In che modo T-Mobile usa AIOps per ottimizzare efficienza e affidabilità

    Leggi il case study
    Legale

    © Copyright IBM Corporation 2022. IBM Corporation, New Orchard Road, Armonk, NY 10504

    Prodotto negli Stati Uniti d'America, ottobre 2022.

    IBM, il logo IBM, ibm.com e SevOne sono marchi di International Business Machines Corp., registrati in diverse giurisdizioni del mondo. Altri nomi di prodotti e servizi potrebbero essere marchi di IBM o di altre società. Un elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile sul web in “Copyright and trademark information" all'indirizzo ibm.com/legal/copyright-trademark.

    Le informazioni contenute nel presente documento sono aggiornate alla data della prima pubblicazione e possono essere modificate da IBM senza preavviso. Non tutte le offerte sono disponibili in ogni Paese in cui opera IBM.

    Gli esempi citati relativi a dati di prestazione e clienti sono presentati unicamente a scopo illustrativo. Gli attuali risultati in termini di performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e delle condizioni operative. LE INFORMAZIONI RIPORTATE NEL PRESENTE DOCUMENTO SONO DA CONSIDERARSI “NELLO STATO IN CUI SI TROVANO”, SENZA GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, IVI INCLUSE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, DI IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E GARANZIE O CONDIZIONI DI NON VIOLAZIONE. I prodotti IBM sono coperti da garanzia in accordo con termini e condizioni dei contratti sulla base dei quali vengono forniti.