Vai al contenuto principale

Città più intelligenti

Quartieri sicuri. Scuole eccellenti.
Traffico contenuto.
Tutto questo è possibile.

Scarica il PDF.



Un pianeta di città più intelligenti

La crescita della popolazione mette a dura prova le infrastrutture delle nostre città. Trasporti, servizi e amministrazioni più intelligenti sosterranno lo sviluppo delle aree urbane.

 

Una serie di conversazioni su un pianeta più intelligente. Un pianeta di città più intelligenti.

Nel 1900, solo il 13% della popolazione mondiale abitava in città. Entro il 2050, la percentuale salirà fino al 70%. Questa urbanizzazione è emblematica del progresso economico e sociale. Ma è anche fonte di preoccupazioni per l’infrastruttura di tutto il pianeta.

E’ una sfida che i sindaci, i responsabili dello sviluppo economico e delle forze dell’ordine sentono di dover affrontare con urgenza. I diversi problemi - sicurezza e salute dei cittadini, sostegno alle attività commerciali e ottimizzazione del traffico – si aggiungono alla crisi economica mondiale.

Ma c’è qualcosa che può aiutarci: in tutto il mondo si sta infondendo intelligenza nel modo in cui le città funzionano.

A Singapore, Brisbane e Stoccolma, i responsabili dei trasporti usano sistemi intelligenti per ridurre ingorghi e inquinamento. A New York, la polizia non solo è in grado di risolvere casi criminali e reagire alle emergenze, ma anche di prevenire i reati. A Parigi un grande centro ospedaliero sta attivando una soluzione integrata per la gestione delle terapie che permette di tracciare ogni fase della degenza dei pazienti.

A Parma l’Amministrazione Comunale e IBM stanno lavorando ad un progetto che porterà come primo risultato alla definizione di una visione strategica che condurrà Parma a diventare una città più intelligente. Applicazioni tecnologiche, infrastrutture e sensori localizzati raccoglieranno, integreranno e ridistribuiranno informazioni che, con la collaborazione degli abitanti, miglioreranno la qualità della vita a Parma.

Italia, Malta e Texas stanno introducendo contatori e strumenti di controllo intelligenti per rendere le reti elettriche più efficienti e pronte per l’integrazione di fonti rinnovabili e mezzi elettrici.

Queste soluzioni, e molte altre, hanno un impatto reale. Ma sono solo un primo passo verso quella che sarà la vera città intelligente.

Basta considerare Masdar City, la città che sta nascendo negli Emirati Arabi Uniti, dove urbanisti stanno lavorando insieme a ingegneri e specialisti in innovazioni per creare sistemi interconnessi e gestirli attraverso una centrale integrata che permetterà di controllare e mettere a punto i servizi della città in tempo reale. E, allo stesso tempo, dare vita alla prima città sostenibile, economicamente ed ecologicamente.

Due secoli fa, chi avesse osservato la terra dallo spazio avrebbe visto le luci di due soli centri abitati da un milione o più persone: Londra e Pechino. Oggi, a brillare sono 450 grandi città, che producono energia economica, politica, culturale e tecnologica. Il futuro di tutti dipende da come sapremo farle funzionare, crescere e continuare a splendere.

Costruiamo insieme un pianeta più intelligente.




Think