FAQ su Watson Assistant

FAQ su Watson Assistant


In cosa consiste l'offerta Watson Assistant gratuita per 60 giorni?

IBM ha creato Watson Assistant, un agent virtuale con tecnologia AI, che funziona in modalità digitale e mediante telefono. È pre-caricato per comprendere e rispondere a domande comuni su servizi pubblici, che includono votazione, assistenza governativa, disoccupazione, COVID-19 e richieste di pagatori e fornitori, oltre a contenuti specifici per settore d'industria, tra cui attività bancaria, assicurazioni, vendita al dettaglio, assistenza clienti e altro ancora. Può essere aggiornato anche dall'utente stesso in pochi minuti, in base ad informazioni aggiuntive che interessano all'organizzazione - dalla comunicazione delle politiche sulle Risorse Umane, al supporto dell'help desk IT per i dipendenti che ora lavorano da remoto. Questo assistente virtuale aiuterà a fornire risposte coerenti a residenti, clienti o dipendenti, tramite chiamate vocali o chat di testo.

Chi può accedere a questa offerta?

IBM sta offrendo Watson Assistant alle organizzazioni tramite il cloud pubblico IBM, gratuitamente, per 60 giorni, senza alcun obbligo dopo la fine del periodo gratuito. Watson Assistant consentirà alle organizzazioni di fornire informazioni ai propri costituenti, inclusi argomenti di contenuti pre-caricati. IBM può anche fornire alle organizzazioni l'accesso ad esperti IBM, in grado di offrire istruzione e assistenza per configurare e personalizzare la soluzione per i propri utenti. Questi servizi saranno disponibili con il pagamento di una tariffa aggiuntiva.

Perché IBM ha creato questa offerta?

Inizialmente sviluppata per aiutare le organizzazioni a far fronte alle domande sulla pandemia di coronavirus COVID-19, IBM ha esteso questa offerta per aiutare ora le organizzazioni ad emergere da questa crisi. IBM offre Watson Assistant per fornire una soluzione con tecnologia AI, che aiuti le organizzazioni a distribuire informazioni importanti alle parti interessate. Questa è una chiara opportunità per applicare l'AI al fine di rispondere rapidamente a domande comuni, su larga scala, senza sovraccaricare i centri di contatto, in modo che gli operatori umani possano aiutare coloro che ne hanno più bisogno.

Le organizzazioni come possono accedere a Watson Assistant? 

Per aiutare le organizzazioni ad avviare in modo rapido il loro ripristino,  man mano che emergono dalla crisi generata dal COVID-19, IBM offre Watson Assistant gratuitamente, per 60 giorni. Watson Assistant supporta sia interfacce di chat che vocali. Sono disponibili ulteriori servizi di supporto per aiutare le organizzazioni con personalizzazioni in modo da soddisfare le loro esigenze specifiche; contattaci. Le organizzazioni sono incoraggiate a rivolgersi direttamente al proprio contatto di vendita IBM per saperne di più su Watson Assistant. Se l'organizzazione non sta già collaborando con IBM, è possibile contattare IBM visitando il sito http://www.ibm.com/watson/covid-response.

Dove si trova questa offerta oggi? Questa offerta quando sarà disponibile in altre lingue e in altri paesi? 

Watson Assistant oggi viene offerto in tutto il mondo. Questa offerta può essere personalizzata per supportare 13 lingue totali, tra cui Arabo, Cinese (semplificato), Cinese (Tradizionale), Ceco, Olandese, Inglese, Francese, Tedesco, Italiano, Giapponese, Coreano, Portoghese (Brasiliano) e Spagnolo. Gli asset precostituiti sono inizialmente disponibili in Inglese e Spagnolo, a cui seguiranno altre lingue.  Tramite i servizi gratuiti, IBM può collaborare con le aziende durante il periodo di 60 giorni per personalizzare le esigenze dei loro utenti, che includono il supporto per le lingue locali.

C'è un limite al numero di conversazioni che posso avere via telefono o messaggistica digitale? 

No, questa offerta include capacità illimitate per i servizi di Watson Assistant, Watson Assistant for Voice Interaction e Watson Discovery su IBM Cloud, a costo zero, per 60 giorni. Tramite servizi gratuiti, gli esperti IBM possono fornire assistenza per l'implementazione e la formazione per quanto riguarda una versione personalizzata con informazioni locali.

IBM mi aiuterà ad iniziare?

Sì, IBM condurrà un workshop per individuare il caso di utilizzo più rilevante e fornire una configurazione iniziale, che include l'implementazione di intenti pre-acquisiti indicati in precedenza. Gli “intenti” sono scopi o obiettivi espressi in un input individuale, come rispondere a una domanda. Riconoscendo l'intento espresso nell'input di un individuo, il servizio Watson Assistant può scegliere il flusso corretto di finestre di dialogo per rispondere a tale intento.

IBM addebita un costo per la personalizzazione, oltre la configurazione iniziale? E se fossero necessari ulteriori intenti o casi di utilizzo?

Le organizzazioni che desiderano espandere le conoscenze e le funzionalità di Watson Assistant, oltre gli intenti predefiniti inclusi nell'offerta, dovranno contattare gli esperti IBM. Queste personalizzazioni prevederanno tariffe relative alle ore richieste dai team degli Expert Labs o GBS di IBM per l'ulteriore personalizzazione di Watson Assistant.

IBM valuterà l'estensione di Watson Assistant oltre i 60 giorni iniziali, se necessario? 

IBM invierà un avviso, prima della fine del periodo di 60 giorni e collaborerà con ogni organizzazione in merito a una soluzione che si adatti alle esigenze continue di affrontare le domande e le preoccupazioni degli utenti.