Panoramica

Cos'è l'interoperabilità nell'assistenza sanitaria?

L'interoperabilità è la capacità delle schede sanitarie elettroniche (EHR) e di altri sistemi di gestione dei dati di assistenza sanitaria di comunicare tra loro e di scambiarsi informazioni senza soluzione di continuità. Un efficace scambio di informazioni sanitarie (HIE) fornisce dati sul paziente — indipendentemente dal luogo di prestazione dei servizi — agli operatori sanitari e ai team di cura in modo rapido e sicuro.

La creazione di un'unica fonte di verità è parte integrante dell'interoperabilità semantica e strutturale. Invece di avere parti dei dati clinici del paziente disseminate tra diverse strutture e sistemi, tutte le informazioni disponibili sul paziente sono raccolte in un hub centrale in modo che i team di cura possano accedere e visualizzare facilmente tutte le informazioni, identiche per chiunque le consulti.

Rendendo queste informazioni centralizzate e accessibili, i fornitori possono fissare la quota del loro tempo disponibile di conseguenza. Invece di trascorrere ore a estrarre informazioni da tecnologie e ubicazioni slegate, complesse e di diverso tipo, possono concentrarsi sulle interazioni, le conversazioni e i piani di trattamento per l'assistenza dei pazienti più importanti.

Poiché lavorano con una cartella clinica più completa, i fornitori possono prendere decisioni relative ai trattamenti e alle cure in meno tempo – aiutando i pazienti a nutrire una maggiore fiducia nell'assistenza che stanno ricevendo. Anche ridondanza e sprechi sono ridotti, il che rende realizzabile l'obiettivo ultimo di connessione e protezione dei pazienti e dei loro dati di assistenza sanitaria. 

Professionisti clinici seduti a una riunione

Vantaggi dell'interoperabilità dell'assistenza sanitaria

Focus sul paziente

I pazienti meritano di ricevere assistenza da fornitori che hanno accesso a tutte le informazioni pertinenti necessarie per prendere le migliori decisioni relative alle loro cure.

Offerta di assistenza basata sul valore

I fornitori possono lavorare in modo più efficiente ed efficace quando hanno accesso a dati, insight e strumenti. I dati interoperabili ottimizzano tempo e risorse.

Dati sicuri e protetti

Un repository sicuro e centrale per i dati sanitari impedisce fughe di dati e vulnerabilità imputabili a dispositivi o utenti non autorizzati

Scambio di dati

Lo scambio di interoperabilità

Le soluzioni interoperabili sono un asset prezioso per le organizzazioni di assistenza sanitaria, aiutandole ad inserire, gestire, archiviare, visualizzare, condividere e scambiare dati. Di base, creano connessioni critiche che consentono di migliorare l'assistenza sanitaria dei pazienti.

Immagini

I sistemi sanitari integrati (IHS) hanno reso possibile scambiare in modo sicuro le immagini, rendendo così il trasferimento di dati più rapido, economico e affidabile.

Risorse umane

L'iter per migliorare l'assistenza sanitaria dei pazienti può implicare tante opinioni e molti piani. Dai medici agli specialisti e agli infermieri, i team medici possono rimanere connessi.

Dati di assistenza sanitaria

L'interoperabilità consente la condivisione di schede sanitarie elettroniche (EHR) e lo scambio di dati, che aiuta i fornitori a ottenere un quadro più completo dei loro pazienti.

Località

L'interoperabilità semantica e strutturale colma il divario tra i pazienti e i loro dati di assistenza sanitaria, rendendo così le barriere geografiche irrilevanti.

Ostacoli delle schede sanitarie elettroniche tradizionali

Integrazione dei sistemi sanitari per un maggior valore

Le schede sanitarie elettroniche (EHR) sono il punto centrale di documentazione per qualsiasi organizzazione di assistenza sanitaria e parte integrante dello scambio di informazioni sanitarie. Includono informazioni di fatturazione, e le registrazioni di cura per finalità mediche e legali. Le schede sanitarie elettroniche (EHR) sono un componente fondamentale per organizzare il flusso di lavoro dei medici e dei team medici.

Quando i team sono impegnati a integrare i dati da molteplici sistemi sanitari per migliorare l'assistenza sanitaria dei pazienti, le schede sanitarie elettroniche tradizionali possono essere un problema. Le schede sanitarie elettroniche (EHR) convenzionali non sono state progettate per fungere da punto di riferimento per la gestione della salute pubblica. Infatti, quasi l'ottanta per cento delle schede sanitarie elettroniche (EHR) è poco strutturato e con un ambito nettamente delimitato. Contengono solo una parte della complessa anamnesi di un paziente e non hanno i solidi registri necessari per un'appropriata gestione delle cure in tutta la popolazione.

Contengono raramente dati relativi alla storia sociale, lavorativa e familiare dei pazienti e, quando succede, sono spesso in testo libero. Senza un'interoperabilità semantica, non sono visibili nella maggior parte dei sistemi. In molti casi, le schede sanitarie elettroniche (EHR) tradizionali potrebbero non essere utili oltre le mura di ospedale dove sono conservate. Uno dei fattori di maggiore importanza per realizzare l'interoperabilità nel sistema di assistenza sanitaria consiste nell'integrare con successo questi antiquati sistemi sanitari del passato.

Interoperabilità e il futuro dell'assistenza sanitaria

Interoperabilità e il futuro dell'assistenza sanitaria

Per rispondere alla sfida rappresentata dalla tradizionale conservazione dei registri non strutturati e da riuscire a migliorare in modo efficiente l'assistenza sanitaria dei pazienti, è necessario un nuovo approccio. Gli attuali sistemi devono essere in grado di integrare i dati dalle schede sanitarie elettroniche (EHR), raccogliendo le informazioni sanitarie generate dal paziente più recenti e di incorporare le informazioni ambientali e genetiche. Devono inoltre riunire i sistemi di informazioni sanitarie che connettono i team medici e realizzare un efficiente scambio di dati sanitari che possono essere implementati su scala globale.

Soluzioni

Soluzioni di interoperabilità di Watson Health

Le soluzioni di interoperabilità di IBM Watson Health™ forniscono alle organizzazioni di assistenza sanitaria le funzionalità avanzate progettate per aiutarle a inserire, gestire, archiviare, visualizzare, condividere e scambiare i dati di assistenza sanitaria correlati all'imaging dai sistemi di informazioni sanitarie.

Da un visualizzatore web a download zero che fornisce una vista completa di tutti gli esami a cui un paziente è stato sottoposto nel corso del tempo a una premiata soluzione VNA aziendale per l'archiviazione di tutti i tipi di dati di imaging DICOM e non DICOM, Watson Health risponde alla necessità di una maggiore interoperabilità nei sistemi di informazioni di assistenza sanitaria.

Le soluzioni di assistenza sanitaria interoperabili aiutano a tracciare un quadro più completo della situazione di un paziente aiutando gli operatori sanitari a visualizzare, condividere e archiviare tutti i tipi di dati di imaging. 

Le soluzioni di interoperabilità Watson Health offrono un approccio unico per occuparsi delle sfide che devono affrontare gli specialisti che fanno un uso intensivo dell'imaging. Che tu sia un centro di imaging ambulatoriale in cerca di modi per aumentare i tuoi pazienti rinviati a medici specialistici o una grande rete di fornitura integrata che gestisce dati di imaging in più siti, Watson Health può facilitarti l'integrazione di processi e sistemi per operazioni più efficienti ed efficaci.

IBM iConnect® Access

Questo visualizzatore a download zero offre una visualizzazione web universale e uno scambio di immagini disponibile in qualsiasi browser, oltre a funzionalità di collaborazione in tempo reale.

IBM iConnect® Enterprise Archive

Questo archivio conserva e consente di condividere immagini in tutta la tua azienda – da PACS di diverso tipo a specializzazioni, linee di servizio e siti – indipendentemente dal formato.

IBM Clinical Development

Questa piattaforma di gestione dati basata sul cloud presenta un sistema di acquisizione dati elettronico in grado di portare terapie sul mercato più velocemente.

Risorse