Cos'è la gestione dell'inventario?

La gestione dell'inventario consiste nel monitoraggio dell'inventario dai produttori ai magazzini e da queste strutture al punto vendita.

Foto aerea di auto in un parcheggio

Come funziona la gestione dell'inventario?

L'inventario è la merce o i materiali che un'azienda intende vendere ai clienti per ottenere un profitto. La gestione dell'inventario, un elemento critico della supply chain, è il monitoraggio dell'inventario dai produttori ai magazzini e da queste strutture a un punto di vendita. L'obiettivo della gestione dell'inventario è di avere i prodotti giusti nel posto giusto al momento giusto. Questo richiede visibilità dell'inventario - sapere quando ordinare, quanto ordinare e dove immagazzinare le scorte. I passi fondamentali della gestione dell'inventario includono:

  1. acquisto dell'inventario: le merci pronte per la vendita vengono acquistate e consegnate al magazzino o direttamente al punto vendita.
  2. Archiviazione dell'inventario: l'inventario è immagazzinato fino a quando necessario. Le merci o i materiali vengono trasferiti attraverso la rete di adempimento fino a quando non sono pronti per la spedizione.
  3. Trarre profitto dall'inventario: viene controllata la quantità di prodotto in vendita. Vengono richiamati i prodotti finiti per adempiere agli ordini. I prodotti vengono spediti ai clienti.

Cos'è la visibilità dell'inventario?

Le operazioni di adempimento degli ordini multicanale hanno tipicamente un inventario distribuito in molti posti lungo la supply chain. La visibilità dell'inventario consiste nel conoscere l'inventario di cui si dispone e dove si trova. Le aziende hanno bisogno di una visione accurata dell'inventario per garantire l'adempimento degli ordini dei clienti, ridurre i tempi di consegna delle spedizioni e minimizzare le scorte, le vendite in eccesso e i ribassi.


Perché è importante la gestione dell'inventario?

L'inventario può essere l'asset più importante di un'azienda. La gestione del magazzino è il punto in cui convergono tutti gli elementi della supply chain. Scorte troppo ridotte quando e dove servono possono portare a clienti scontenti. Ma un inventario troppo esteso ha i suoi limiti - i costi di stoccaggio e assicurazione e il rischio di deterioramento, furto e danneggiamento. Le aziende con supply chain e processi di produzione complessi devono trovare il giusto equilibrio tra avere troppe scorte a portata di mano o non abbastanza.


Quali sono i tipi di gestione dell'inventario?

Gestione periodica dell'inventario
Il sistema di inventario periodico è un metodo di valutazione dell'inventario per scopi di rendicontazione finanziaria in cui viene eseguita una conta fisica dell'inventario a intervalli specifici. Questo metodo contabile prende l'inventario all'inizio di un periodo, aggiunge i nuovi acquisti di inventario durante il periodo e detrae l'inventario finale per ricavare il costo dei beni venduti (COGS).


Gestione dell'inventario con codice a barre
Le aziende usano sistemi di gestione dell'inventario con codice a barre per assegnare un numero a ogni prodotto che vendono. Possono associare diversi punti dati al numero, tra cui il fornitore, le dimensioni del prodotto, il peso e anche dati variabili, come il numero di scorte.


Gestione dell'inventario RFID
RFID o identificazione a radiofrequenza è un sistema che trasmette senza fili l'identità di un prodotto sotto forma di un numero di serie unico per tracciare gli articoli e fornire informazioni dettagliate sul prodotto. Il sistema di gestione del magazzino basato su RFID può migliorare l'efficienza, aumentare la visibilità dell'inventario e garantire la rapida auto-registrazione di ricezione e consegna.


Funzioni chiave per una gestione dell'inventario efficace

Traccia dell'inventario

Conosci esattamente dove si trova l'inventario in tutta la supply chain.

Order management

Personalizza i prezzi, invia preventivi, tieni traccia degli ordini e gestisci i resi.

Gestione del trasferimento

Sposta il prodotto dove ha più valore.

Reporting e analytics

Valuta i modelli nei processi per prevedere la domanda e le vendite future.

Acquisto

Crea e gestisci gli ordini di acquisto.

Capacità di spedizione

Automatizza la spedizione per ridurre gli errori come le consegne in ritardo o la consegna di pacchi sbagliati.


Cos'è un sistema di gestione dell'inventario?

I fogli di calcolo, i livelli di scorte contati a mano e il posizionamento manuale degli ordini sono stati in gran parte sostituiti da un software avanzato di monitoraggio dell'inventario. Un sistema di gestione dell'inventario può semplificare il processo di ordinazione, stoccaggio e utilizzo dell'inventario automatizzando la produzione end-to-end, la gestione aziendale, la previsione e la contabilità della domanda.


Il futuro della gestione dell'inventario

La globalizzazione, la tecnologia e i consumatori più potenti stanno cambiando il modo in cui le aziende gestiscono l'inventario. Gli operatori della supply chain utilizzeranno tecnologie che forniscono insight significativi su come possono essere migliorate le prestazioni della supply chain. Anticiperanno le anomalie nei costi logistici e nelle prestazioni prima che si verifichino e avranno insight su dove l'automazione può fornire vantaggi di scala significativi.

In futuro, queste tecnologie continueranno a trasformare la gestione dell'inventario:

Intelligenza artificiale

L'AI intelligente e autocorrettiva renderà il monitoraggio dell'inventario più accurato e ridurrà lo spreco di materiale.

IoT (Internet of Things)

I dati dai sensori IoT forniranno informazioni sulla posizione e lo stato dell'inventario.

Blockchain

Parti diverse saranno collegate attraverso un record unificato e immutabile di tutte le transazioni.

Gestione intelligente degli ordini

Le supply chain manterranno la visibilità dell'inventario con una migliore previsione e automazione della domanda.

Quantum computing

Una potenza di calcolo senza precedenti risolverà problemi precedentemente irrisolvibili.