Il passaggio al cloud è alle porte. I tuoi dati sono sicuri?

Il 51 percento

dei dirigenti IT ha dichiarato di avere una strategia di cloud ibrido¹

Il 45 percento

dei professionisti della sicurezza IT afferma che l'implementazione di una sicurezza efficace rappresenta il principale ostacolo all'adozione del cloud²

Il 22 percento

sostiene che le transizioni al cloud sono carenti in materia di sicurezza²

Miti sulla sicurezza del cloud ibrido

La sicurezza dei dati è un dato di fatto

Mito: La sicurezza dei dati è un dato di fatto

Dal momento che diverse aziende di alto profilo e agenzie governative hanno adottato architetture multicloud, alcune persone presumono che il cloud sia intrinsecamente sicuro o che sia attualmente sicuro quanto il data center interno di una società. Tuttavia, nonostante la protezione fornita dal CSP (cloud security provider - provider di sicurezza cloud), la sicurezza dei dati sul cloud è in effetti una responsabilità condivisa. Come risultato, quando utilizzano in modo efficace il cloud ibrido, le aziende svolgono un ruolo significativo nell'implementazione di un ambiente cloud sicuro ed efficiente.

La sicurezza ha una funzione di blocco

Mito: La sicurezza ha una funzione di blocco

Il più delle volte, quando un'azienda intraprende una nuova iniziativa — sia che si tratti di una nuova app o di una nuova area di business — la componente "sicurezza" può essere considerata un requisito che richiede tempo. Tuttavia, nel mondo di oggi, frenetico e basato sulla tecnologia, essere proattivi nel proteggere i dati aziendali è un processo essenziale, che può contribuire all'accelerazione del business. L'alternativa è essere reattivi in materia di sicurezza, solo quando sono esposte vulnerabilità e si verificano violazioni — situazioni che possono entrambe bloccare il business.

La conformità è inclusa

Mito: La conformità è inclusa

La conformità non è un dato di fatto, quando un'azienda sottoscrive un contratto con un CSP. Alcuni possono supporre che i principali CSP siano automaticamente conformi e aderiscano alle normative, ma questo non è necessariamente vero. Ambienti multicloud e server on-premise prevedono requisiti aggiuntivi, che possono complicare la capacità di dimostrare la conformità, rendendo, quindi, cruciali soluzioni di sicurezza efficaci ovunque si trovino i dati.

Tre chiavi per proteggere il tuo cloud ibrido

Proteggere i dati

Proteggere i dati

Aggiungi i tuoi controlli di sicurezza per integrare la sicurezza del tuo fornitore di servizi cloud e tenere i tuoi dati protetti e sicuri. Le aree di sicurezza su cui focalizzarsi per un ambiente cloud ibrido sono:

  • Protezione dei dati
  • Gestione di accessi e identità
  • Sicurezza delle applicazioni
  • Gestione dei carichi di lavoro cloud
  • Sicurezza della rete cloud
  • Visibilità e intelligence
  • Operazioni di sicurezza e gestione delle minacce
Aumentare la produttività

Aumentare la produttività

È fondamentale fornire un framework di sicurezza e gli strumenti necessari per incorporare la sicurezza fin dall'inizio, quando si migra al cloud o si collabora con DevOps. Integrando la sicurezza nella progettazione non si compromette la produttività, tornando indietro e incorporandola in seguito.

 

Assicurarsi di essere conforme

Assicurarsi di essere conforme

Con un ambiente cloud ibrido, il raggiungimento della conformità presenta sfide uniche, per cui è essenziale che siano seguite le politiche di sicurezza, oltre ad avere visibilità e produzione di report per i server sia cloud che on-premise.

  • Convalida i controlli implementati rispetto alla politica di sicurezza di un'organizzazione, 
  • Conformità di settore, 
  • Politiche di rischio 
  • Conformità alle normative internazionali (GDPR, PSD2)

Dai una rapida occhiata alle soluzioni IBM che ti aiutano ad affrontare i rischi del tuo ambiente cloud ibrido

Identity and Access Management

Gestisci gli utenti autorizzati ad accedere ai dati specifici di cui hanno bisogno, quando ne hanno bisogno, ovunque si trovino.

Protezione dei dati

Ottieni la visibilità intelligente in tutto il tuo percorso di protezione dei dati e controlli degli accessi granulari a elementi di dati sensibili, sia che siano archiviati in database cloud o on-premise.

Sicurezza delle applicazioni

Sottoponi a test e consolida applicazioni per rilevare vulnerabilità e attenuare gli attacchi ai dati e ai sistemi.

Gestione dei carichi di lavoro cloud

Proteggi i carichi di lavoro per difenderli dai rischi con gli endpoint, le politiche e altri processi critici.

Sicurezza della rete cloud

Proteggi la tua azienda contro attacchi che indeboliscono con la giusta sicurezza di rete per il cloud.

Visibilità e intelligence

Ottieni una visibilità completa dei dati aziendali in ambienti on-premise e basati su cloud.

Operazioni di sicurezza e gestione delle minacce

Rileva e contrasta le minacce alla sicurezza con visibilità degli eventi di registro e dei dati di flusso di rete, da migliaia di dispositivi, endpoint e applicazioni.

Conformità continua

Valuta la completezza e la conformità del framework di controlli della tua organizzazione e identifica nuove normative, analizzane gli obblighi specifici e apporta modifiche ai controlli per preservare la conformità.

Scopri come IBM Security aiuta a monitorare la tua infrastruttura cloud

IBM® QRadar® on Cloud, un'offerta di analytics e intelligence per la sicurezza di rete, può aiutarti a individuare gli attacchi alla sicurezza informatica e le violazioni della rete. Aiuta a intervenire prima che vengano arrecati danni considerevoli o a reagire immediatamente a qualsiasi perdita di dati critici. Con un servizio basato su cloud, il tuo team si concentrerà sull'esame di condizioni anomale e sulla correzione delle vulnerabilità degli asset più importanti, piuttosto che sull'acquisto e l'implementazione di componenti di tecnologia. È possibile iniziare ad utilizzare IBM QRadar on Cloud pagando una tariffa mensile e adattando rapidamente le dimensioni per soddisfare le proprie esigenze.

Risorse per il cloud ibrido sicuro

Ulteriori informazioni su come la protezione del proprio cloud ibrido possa aiutare ad accelerare la crescita del business.

Esamina le soluzioni messe a disposizione da IBM per aiutare la tua azienda a proteggere gli ambienti cloud ibridi attuali e futuri.

Scopri di più su quale sia il miglior approccio alla sicurezza del cloud ibrido, senza interferire con la velocità del business.

¹ Fonte: "The Hybrid Cloud Survey", Stratoscale
² Fonte: "The Cloud Security Spotlight report", Information Security LinkedIn, 2015