Caratteristiche principali di z/OS Connect Enterprise Edition

API RESTful verso e dai tuoi asset Z

Crea API in pochi minuti per accedere ad applicazioni e dati IBM Z. La nostra strumentazione Eclipse point-and-click incoraggia la progettazione di API RESTful e fornisce un'interfaccia comune per integrare i servizi mainframe in una serie completa di sottosistemi (compresi CICS Transaction Server, IMS TM, IMS DB, Db2, IBM MQ). Implementa le API per i server di sviluppo nel giro di pochi secondi ed esegui immediatamente dei test nell'IU Swagger per una rapida iterazione sui progetti API.

Richiama le API da Z

Migliora le applicazioni z/OS con la potenza delle funzioni native del cloud. Richiama facilmente le API utilizzando le interfacce native dai programmi COBOL e PLI nelle procedure memorizzate Db2, Batch, IMS TM e CICS Transaction Server.

Progettato per DevOps

Promuovi l'agilità nei tuoi team di sviluppo con lo sviluppo parallelo per le API e i servizi utilizzando i sistemi di gestione del codice sorgente come Git (o RTC/Jazz). Le API e i servizi sono sviluppati da progetti Eclipse in singoli file, che possono essere gestiti come artefatti di rilascio nella tua pipeline utilizzando gli strumenti di orchestrazione dell'implementazione come Jenkins e UrbanCode Deploy. Gestisci i server utilizzando le interfacce di amministrazione RESTful per facilitare l'automazione.

Ideato per l'azienda

Proteggi le tue chiamate API business-critical, sia dentro che fuori Z, utilizzando modelli di sicurezza web come JWT e OAuth per propagare le identità utente nei flussi API end-to-end. Gestisci facilmente le richieste API, su scala aziendale e su base quotidiana, in configurazioni altamente disponibili su una piattaforma su cui il mondo può fare affidamento. Esegui il ridimensionamento a più di 100 milioni di richieste API al giorno in configurazioni altamente disponibili su una delle piattaforme più affidabili al mondo.

Monitora le richieste API end-to-end

Garantisci un'esecuzione senza problemi di tutte le tue API z/OS Connect EE utilizzando strumenti come AppDynamics, IBM APM, Splunk ed ELK. Nuove integrazioni con z/OS Connect EE ti consentiranno di monitorare i tuoi carichi di lavoro API e di identificare rapidamente qualsiasi problema nei tuoi asset Z essenziali prima che diventino un problema.

Ecosistema di terze parti attivo

z/OS Connect EE è collegabile ed estensibile, consentendo ai provider di servizi di terze parti di espandere l'elenco di asset z/OS che puoi esporre come API. Il supporto di terze parti è disponibile per File Manager (per accedere ai dati VSAM), IBM Data Virtualisation Manager (per fornire singole viste per i dati), Host Access Transformation Services (per le interfacce 3270) e più di 30 interfacce di servizi z/OS Connect EE fornite da DXC alle funzioni di core banking HOGAN CAMS II.