Qual è la differenza tra Wazi Virtual Test Platform (Wazi VTP) e ZUnit?

ZUnit offre funzionalità di test a livello di programma. Stiamo ora introducendo il test a livello di transazione con Wazi VTP, abilitando il primo livello del test di integrazione.

Cosa mi serve per eseguire i test?

Un sistema z/OS, un'applicazione e Wazi VTP. Una volta registrato, non sono richiesti il middleware/sottosistemi originali o i dati per eseguire il test.

In cosa consiste questa anticipazione delle varie fasi del processo?

Consente agli sviluppatori/tester di eseguire la prima fase di test della transazione (o di fare in modo che venga eseguita automaticamente come parte della pipeline) prima dell'implementazione in un ambiente completo.

Wazi VTP deve essere eseguito su z/OS?

Sì, ha bisogno di una vera e propria piattaforma ZD&T (Z Development and Test) o LPAR.

L'esecuzione avviene in un ambiente di sviluppo e di test o in un ambiente di produzione?

Si tratta esclusivamente di sviluppo e test.

Quanto tempo ci vuole per implementare il prodotto?

Bastano poche ore se sono presenti la sicurezza e l'infrastruttura richieste. È totalmente basato su host — tutto mainframe.

Il prodotto ha bisogno di ulteriori software client o z/OS?

Wazi VTP non richiede alcun software client o z/OS aggiuntivo.

Esiste uno scenario per l'installazione di Wazi VTP su un ZD&T?

È possibile installare Wazi VTP su un ZD&T se il prodotto è già concesso su licenza sull'hardware reale (LPAR di test e sviluppo).

Come posso ottenere una versione di prova di Wazi VTP?

IBM Wazi VTP è un prodotto Shopz. Le versioni di prova dei prodotti Shopz sono distribuite da Techline.

La piattaforma Wazi Virtual Test offre funzionalità di test della regressione?

Sì. Wazi VTP può essere utilizzato per i test di regressione successivi ai progetti, come gli aggiornamenti di Compiler, gli aggiornamenti SCM (Software Configuration Management) o l'implementazione di ABO (Automatic Binary Optimizer).

Ad esempio, è possibile effettuare quanto segue:

  • Usare VTP per registrare una transazione.
  • Applicare ABO ai programmi nella transazione.
  • Riprodurre i test per verificare l'integrità dell'applicazione abilitata ad ABO.