Cos'è IBM Db2 Query Management Facility?

QMF è una soluzione di business analytics e visualizzazione progettata per la semplicità di utilizzo, ottimizzata per i dati IBM Z®.

  • Fornisce una business intelligence self service dotata di dashboard interattivi e visualizzazioni intuitive
  • Supporta origini dati disparate, ad esempio relazionali, non relazionali, file flat e dati dei servizi web
  • Ottimizzato per le origini IBM Z come Information Management Systems (IMS), Adaptable Database System (ADABAS), IBM Db2® for z/OS®, Virtual Storage Access Method (VSAM), Integrated Database Management Systems (IDMS) e System Management Facilities (SMF)
  • Include la tecnologia di virtualizzazione dei dati che consente l'accesso in tempo reale, sul posto, ai dati IBM Z
  • Aiuta a garantire un accesso sicuro basato su ruoli alle varie risorse, utilizzando IBM Resource Access Control Facility (RACF®) come base
  • Consente l'utilizzo per l'intera azienda tramite interfacce web, workstation e interfacce ISPF (Interactive System Productivity Facility)
persona con un laptop che osserva un panorama

Vantaggi

Rileva insight di business utilizzabili

Crea viste olistiche, di portata aziendale, combinando più origini dati IBM Z con altre origini dati strutturate e non strutturate.

Estende l'analytics a tutti

Fornisce un'interfaccia utente intuitiva che consente agli utenti aziendali di creare automaticamente visualizzazioni per più origini dati e condividere istantaneamente gli insight con i propri colleghi.

Consolida e riduce i costi

Elimina la necessità di più strumenti di BI per diverse origini dati e i costi calcolati per utenza/origine. Crea analytics veloci, sul posto, per più utenti e origini dati.