Hypervisor IBM z/VM: principali caratteristiche

Efficienza e scalabilità

IBM® z/VM® supporta fino a 2TB di memoria, consentendo livelli più elevati di consolidamento dei workload, notevole crescita delle applicazioni ad intenso consumo di memori e livelli superiori di elasticità per fare fronte ai picchi nella gestione dei workload. Ottenere una maggiore scalabilità grazie a Guest Enhanced DAT, che consente ai guest di usufruire di pagine di grandi dimensioni (1MB), con una diminuzione della memoria e del sovraccarico necessari per eseguire la conversione degli indirizzi.

Supporto per sistemi operativi, anche open source e sistemi multipli

IBM z/VM supporta molteplici sistemi operativi per sistemi IBM Z®, tra cui IBM z/OS®, IBM z/VSE®, IBM z/TPF e fornisce una piattaforma di produzione e test per sistemi operativi open source, tra cui Red Hat, SUSE, Canonical Ubuntu. z/VM, inoltre, favorisce l'uso efficiente delle risorse e fornisce supporto per server IBM z14™, z13®, z13s™ e LinuxONE™.

Miglioramenti nella facilità di utilizzo del sistema

z/VM offre un miglioramento dell'operatività con i potenziamenti richiesti dai clienti, ad esempio il servizio di query applicato all'hypervisor in esecuzione e l'indicazione di variabili d'ambiente per consentire la programmazione automatica in base alle caratteristiche del sistema e alle impostazioni del cliente. L'integrazione della nuova funzionalità Pipeline CMS, che in precedenza non era ufficialmente incorporata nel prodotto z/VM, mette a disposizione una serie di strumenti molto più completa per gli sviluppatori di applicazioni.

Potenziamenti della SCSI (Small Computer System Interface)

Incrementare l'efficienza collegando un IBM FlashSystem® a z/VM per l'uso da parte del sistema, senza necessità di un SVC (SAN Volume Controller) IBM System Storage. Si può abilitare il supporto SCSI (Small Computer System Interface) per il collegamento come guest di dischi e altre periferiche e il collegamento come hypervisor di unità disco a sistemi IBM Z e LinuxONE.

Maggiore efficienza dell'aggiornamento dell'installazione

L'ultima versione di z/VM consente una migrazione semplificata con un'infrastruttura di upgrade-in-place che fornisce un percorso migliorato per la migrazione da precedenti release di z/VM.

Scheda tecnica di IBM z/VM

Leggi il data sheet

Case study del cliente

Potresti essere interessato anche a

IBM z14

Server mainframe IBM per proteggere il cloud

Ulteriori informazioni

IBM LinuxONE Emperor II

IBM LinuxONE Emperor II

Ulteriori informazioni