Funzione in evidenza

Sfrutta l'automazione

Sfrutta l'automazione dei workload basata sul calendario e gli eventi e l'esecuzione in ordine di priorità, per abbandonare l'approccio statico e adottarne uno flessibile e orientato al servizio. L'intervento dell'utente è ridotto al minimo, grazie ad azioni autonome, basate sulla politica, che rispettano scadenze improrogabili. Si riceve una notifica quando si verificano condizioni insolite e quando iniziano procedure di autoriparazione e ripristino automatico. Una console basata su browser Web fornisce dashboard e viste grafiche del proprio piano di produzione e del relativo avanzamento.

Integrazione avanzata

Monitora workload e risorse tramite un'interfaccia comune, con l'integrazione di Tivoli® Enterprise Portal. Esegui l'integrazione con System Automation for z/OS® per gestire e controllare le risorse in un unico flusso di lavoro. L'integrazione con Workload Manager fornisce l'instradamento dinamico dei workload a risorse z System® e ottimizza sia la velocità che le risorse IT. È possibile connettere app e dati nel mainframe, in server distribuiti e nel cloud, tramite l'integrazione con software di analytics dei big data e business intelligence.

Sfrutta la tecnologia di nuova generazione

Consenti alla tua organizzazione di espandere o ridurre i livelli dell'investimento su risorse di sistema distribuite, utilizzando le funzionalità elastiche del cloud. Si possono attuare modifiche in tempo reale, in base all'evoluzione delle esigenze di business. Con Workload Scheduler godrai della flessibilità di spostare le tue applicazioni nel cloud o attivare il provisioning di ulteriori server distribuiti per fare fronte a picchi di attività.

Adozione della tecnologia mobile

Utilizza il catalogo self-service sui dispositivi mobili, per attivare in modo autonomo richieste di servizi di business e monitorare i risultati. Fornisci agli utenti di business una vista di verifica dello stato di integrità dell'ambiente di automazione dei workload, con dashboard self-service sui loro dispositivi mobili.

Aumenta la produttività

Utilizza le politiche aziendali come base per l'elaborazione automatica di workload eterogenei. In questo modo, si riduce al minimo il tempo di inattività e aumenta il flusso di produzione. Si possono pianificare migliaia di lavori, risolvere interdipendenze, avviare e monitorare lavorai. La continuità e l'integrità sono garantite da un'architettura hot standby, dalla definizione di una workstation alternativa e da piani di backup. È disponibile la creazione automatica di incidente per i lavori che terminano con un errore, con i servizi aperti per il protocollo di collaborazione del ciclo di vita.