Cosa può fare IBM 4767 PCIe Cryptographic Coprocessor per il tuo business

IBM® 4767 PCIe Cryptographic Coprocessor è un HSM (hardware security module - modulo di sicurezza hardware) che migliora le prestazioni, fornisce servizi a elevati standard di sicurezza per workload sensibili e garantisce elevata velocità di elaborazione per funzioni crittografiche. 4767 è una scheda PCIe programmabile che scarica processi crittografici che richiedono un'intensa elaborazione dal server host ed esegue in modo sicuro attività sensibili per cui non sono idonei computer meno sicuri. La tecnologia abilita transazioni di pagamento e Internet sicure ed è idonea per un'ampia gamma di applicazioni di crittografia sicure su determinati mainframe IBM Z® e su server x86 e Power con sistemi operativi specifici.
IBM 4767 PCIe Cryptographic Coprocessor

Migliorare le prestazioni

IBM 4767 PCIe Cryptographic Coprocessor fornisce prestazioni notevoli ed estensioni dell'architettura rispetto al suo predecessore e, al tempo stesso, favorisce la crescita futura.

Assicurare la protezione e la sicurezza dei dati

Il modulo sicuro è protetto mediante una progettazione anti-manomissione ed è dotato di sensori per la protezione da attacchi che implicano la manipolazione dell'alimentazione o della temperatura e la penetrazione nel modulo.

Scegli il modello giusto per te

La tecnologia 4767 è disponibile su IBM z14, z13s e z13, su z/OS® o su Linux on Z; su server x86 con sistemi operativi Microsoft® Windows® Server, SLES or RHEL a 64 bit; e su server Power.

Funzioni chiave di 4767 PCIe Cryptographic Coprocessor

  • Coprocessore sicuro di fascia elevata
  • Livello massimo di certificazione: FIPS PUB 140-2, Livello 4
  • Miglioramenti di architettura e prestazioni.
  • Progettazione anti-manomissione
  • Common Cryptographic Architecture, API Enterprise PKCS #11
  • Il certificato incorporato consente la verifica esterna
  • Disponibile per una selezione di server IBM Z, x86 e Power