Funzioni dell'IFL e dettagli del prodotto

Capacità di elaborazione estese

Il server mainframe IBM® z14® supporta fino a 170 processori IFL configurabili dall'utente, mentre il server z14 Modello ZR1 supporta fino a 30 processori IFL configurabili dall'utente. Un IFL fornisce la stessa funzionalità di un processore “standard” su un server mainframe IBM Z®. È progettato per operare in modo asincrono con i processori standard.

Progettato per ottime prestazioni

Introdotto per la prima volta in z13 e potenziato nel nuovo mainframe z14, un IFL supporta tecnologie SMT (Simultaneous Multi-Threading) e SIMD (Single Instruction Multiple Data) potenziate per migliorare le prestazioni. Un IFL è sempre un processore a capacità completa, indipendente dalla capacità degli altri processori nel server.

Flessibilità di aggiungere IFL

La tecnologia IFL supporta l'attivazione o disattivazione di capacità su richiesta (O/O CoD - On/Off Capacity on Demand), aggiornamento di capacità su richiesta per l'aggiunta senza interruzione di uno o più IFL e capacità di backup (CBU - Capacity BackUp) per situazioni di emergenza.

Comunicazioni ad alta velocità

La funzionalità IBM Z® HiperSockets™ fornisce comunicazioni ad alta velocità tra le partizioni logiche. È possibile utilizzare gli HyperSocket per le comunicazioni tra immagini Linux, oppure tra Linux e le immagini dei sistemi operativi z/OS®, z/VSE® e z/TPF.

Gestibile da PR/SM o IBM Dynamic Partition Manager

IFL può essere gestito da PR/SM™ o IBM Dynamic Partition Manager in partizione logica (LPAR) con processori dedicati o condivisi. L'implementazione di un IFL richiede la definizione di una LPAR, tramite la normale procedura di attivazione delle LPAR.

Nessuna influenza sulla valutazione MSU

Un IFL non aumenta l'addebito per il software IBM Z in esecuzione sui processori “standard” nel server. Non influisce sulla valutazione delle MSU o sulla designazione del modello IBM Z. Per z/VM® e IBM Wave, oltre che per la maggior parte dei prodotti middleware IBM Linux, i prezzi sono stabiliti per IFL, con addebito in un'unica soluzione e canone annuale, facoltativo, per la manutenzione. Molti fornitori di software hanno adottato il modello di prezzo IBM per i workload Linux.

Ampiamente disponibile e supportato

Il processore IFL è disponibile per tutti i modelli di IBM z14, z13, z13s, IBM zEnterprise® EC12 (zEC12), IBM zEnterprise BC12 (zBC12). Può essere ordinata come un dispositivo hardware di IBM Z; il numero di dispositivi varia in base al modello del server e alla configurazione. È supportato dal sistema operativo Linux per IBM Z, IBM z/VM, IBM Wave per z/VM, KVM e tecnologie di container.

Casi di studio

Immagine del caso di studio

I provider di servizi bancari risparmiano il 66% sull'hosting di repository di documenti

ZB, National Association
Leggi il caso di studio
Immagine del caso di studio

Il retail banking integra una soluzione di messaggistica in grado di funzionare oltre i confini come IT Solutions Austria

IT Solutions Austria
Leggi il caso di studio

Potresti essere interessato anche a

IBM z14

Server mainframe IBM per proteggere il cloud

Ulteriori informazioni

IBM z/VM

Tecnologia di virtualizzazione dell'hypervisor valida, scalabile e sicura

Ulteriori informazioni