Funzione in evidenza

Architettura su scala Web

IBM Hyperconverged Systems basato su tecnologia Nutanix riesce a colmare il divario di efficienza e prestazioni tra i data center aziendali e i cloud pubblici. Accelera il time-to-market per importanti iniziative IT, offrendo i vantaggi che una volta erano possibili solo con i cloud pubblici.

Acropolis OS

Nutanix Acropolis fornisce SDS (software-defined storage) di livello enterprise, servizi di elaborazione e virtualizzazione nativa per l'esecuzione praticamente di qualsiasi applicazione. Fornisce servizi di dati con diverse funzioni in una soluzione HCI (hyperconverged infrastructure) pronta all'uso, che può essere installata in 60 minuti o anche meno. I suoi servizi di file distribuiti eliminano la necessità di aggiungere storage autonomo, basato su SAN o NAS, riducendo la complessità di gestione dell'infrastruttura.

Gestione Prism

Prism semplifica la gestione dell'infrastruttura, grazie ad operazioni che si eseguono con un clic del mouse. Con la sua interfaccia di livello consumer, Prism fornisce una soluzione di gestione end-to-end per data center virtualizzati. Semplifica e automatizza i flussi di lavoro comuni ed elimina l'esigenza di molteplici soluzioni di gestione dei data center. Basato su tecnologia machine learning avanzata, Prism analizza i dati di sistema per generare insight utili per agire – ottimizzando virtualizzazione e gestione dell'infrastruttura.

Architettura IBM POWER

Sistemi costruiti su architettura POWER sono differenti in quanto progettati, ad ogni livello, per essere più potenti e aperti delle soluzioni server della concorrenza. I processori POWER8 mettono a disposizione il quadruplo della larghezza di banda di memoria, cache e thread per core rispetto a x86. Le soluzioni IBM Power Systems forniscono densità di VM superiore, in ambienti cloud, con un evidente vantaggio nel rapporto prezzo-prestazioni rispetto ai sistemi basati su x86, per workload quali MongoDB, IBM Websphere Application Server ed EDB Postgres, tra gli altri.

Scalabilità continua dei dati nei nodi distribuiti

La soluzione viene realizzata come un cluster di nodi. La soluzione distribuisce dati e metadati su tutti i nodi nel cluster, consentendone l'ampliamento mediante l'aggiunta di nodi, quando necessario, senza limiti. Si ottengono prestazioni lineari, prevedibili e la capacità aumenta man mano che il cluster cresce.

Ulteriori informazioni