Monitora l'accesso dei dati e contrasta le minacce

IBM Guardium Data Protection for Big Data fornisce la classificazione e il rilevamento automatici dei dati sensibili, il monitoraggio dell'attività dei dati e l'analytics cognitiva per identificare le attività inusuali sui dati sensibili. Protegge dagli accessi non autorizzati tramite le funzioni di apprendimento automatico dei pattern di accesso degli utenti regolari e fornisce avvisi in tempo reale sulle attività sospette. Blocca l'accesso in modo dinamico o mette in quarantena gli ID utente per contrastare le minacce interne ed esterne, semplificando e automatizzando i flussi di lavoro di conformità. Il software fornisce la visibilità completa dell'attività dei dati e supporta gli ambienti Hadoop e NoSQL.

Identifica i rischi interni ed esterni

Automatizza il rilevamento e la classificazione dei dati sensibili (degli ambienti big data). Monitora e verifica l'attività dei dati utilizzando l'analytics cognitiva e del rilevamento delle minacce.

Basato su un'architettura scalabile

Fornisce la visibilità completa dell'attività dei dati e supporta gli ambienti Hadoop e NoSQL.

Applica i criteri di sicurezza in tempo reale

I criteri di sicurezza in tempo reale proteggono i dati dell'intera azienda da modifiche, attività utente e accessi non autorizzati.