Che cosa può fare EF for z/VSE per il tuo business

IBM Encryption Facility for z/VSE® (EF for z/VSE) applica le potenti funzionalità di crittografia del mainframe IBM per consentire la crittografia delle informazioni sensibili, da scambiare con i partner, i fornitori e i clienti. EF for z/VSE fornisce funzionalità di crittografia basate su software e sfrutta l'hardware IBM Z® per la crittografia e la compressione e la gestione delle chiavi.

È in grado di codificare singoli file SAM, file VSAM, membri della libreria VSE, backup completi eseguiti utilizzando qualsiasi programma di utilità per i backup di z/VSE (ad esempio IDCAMS, LIBR, POFFLOAD) oppure un programma di altri fornitori. I dati crittografati, inoltre, possono essere scambiati tra sistemi operativi differenti.

IBM Encryption Facility for z/VSE

Creazione basata su password delle chiavi di sessione

Utilizza la crittografia dei dati con una chiave di sessione simmetrica generata casualmente utilizzando algoritmi AES-128 o Triple-DES.

Crittografia asimmetrica

Include la crittografia asimmetrica delle chiavi simmetriche generate casualmente utilizzando l'algoritmo RSA, con lunghezza delle chiavi da 512 bit, 1024 bit e 2048 bit.

Crittografia di più file

Supporta la crittografia di singoli file SAM, file VSAM o membri della libreria z/VSE. EF for z/VSE, inoltre, è in grado di codificare nastri virtuali o reali.

Crittografia completa dei backup

Codifica completamente i backup effettuati con qualsiasi strumento di backup, sia di IBM che di altri fornitori.

Funzionalità di compressione

Supporta una compressione accelerata dall'hardware prima della crittografia.

Flessibilità dell'output

Fornisce l'output dei dati crittografati su disco, nastro virtuale o nastro reale.

Quattro buoni motivi per utilizzare EF for z/VSE

  • Soddisfare la necessità di una maggiore sicurezza
  • Ottenere flessibilità per lo scambio dei dati crittografati
  • Scegliere tra due metodi di crittografia dei dati
  • Trarre vantaggio dal protocollo openPGP