Funzione in evidenza

Ampia copertura di codice

Application Delivery Intelligence consente di acquisire dati sulla copertura del codice dall'attività di test, in modo da poter individuare potenziali sovrapposizioni di test e ottimizzare i piani di test. I dati sulla copertura di codice possono essere generati dal debugger integrato in IBM® Developer for z Systems® o dallo strumento per il debug di IBM.

Ottimizzazione dei test

Application Delivery Intelligence fornisce gli strumenti per monitorare l'efficacia del proprio programma di test e dell'adozione di DevOps. Può contribuire all'ottimizzazione dell'attività di test, suggerendo altri test da eseguire per ottenere la copertura ottimale. Inoltre, ADI analizza le tendenze di file e funzioni attraverso i test, per facilitare l'allineamento alle modifiche e prevenire regressioni.

Rilevamento anticipato dei problemi

Con un'interfaccia intuitiva che fornisce accesso in tempo reale alle informazioni, si possono visualizzare dati sul tempo di risposta, sul tempo della CPU e sulla frequenza di utilizzo, raccolti da IBM OMEGAMON® for CICS®.

Governance della manutenzione

IBM Application Discovery espone inventario dei codici, complessità del codice e altre tendenze delle metriche sulla qualità a livello di progetto. È possibile mettere a confronto indici di manutenibilità, artefatti, righe di codice sorgente e codice inutilizzato tra progetti, per ricavare insight sulla qualità del progetto.

Minimizzazione e anticipazione dei rischi

Con ADI, si può facilmente accedere a dati operativi precedentemente nascosti, per rilevare eventuali problemi di prestazioni che emergono nel ciclo di sviluppo. Nei test di funzionalità, si può garantire l'assenza di regressione, mediante test dell'unità e regolare il focus del test di regressione in modo da anticipare e ridurre al minimo i rischi di interruzioni nella produzione, accedendo ad una vista rapida delle applicazioni critiche in base alla frequenza di utilizzo. In questo modo si possono individuare in anticipo problemi per specificare il provisioning/configurare/adattare gli ambienti di test in base alla produzione.

Miglioramento dello stato di integrità del progetto

Scansione e comprensione rapida della copertura di codice, delle prestazioni, della complessità e della manutenibilità, per individuare programmi critici. ADI consente di ridurre la complessità e migliorare, quindi la manutenibilità, accedendo ad una vista dello stato di integrità complessivo del progetto e portare a compimento progetti fornendo insight su metriche e tendenze (numero d righe, codice inutilizzato, ecc.). Gli strumenti e i report garantiscono che venga sviluppato codice di qualità adeguata e possono facilitare decisioni in merito al fornitore a cui rivolgersi o al dare priorità a progetti interni.

Analisi delle cause principali

Individuare picchi nel tempo di risposta lento di una specifica transazione in un grafico e confrontare visivamente tali picchi con quelli del tempo di attesa dell'I/O del file e DB2. Si può anche utilizzare la mappa di composizione della transazione per una transazione con scarse prestazioni e intraprendere azioni correttive rispetto agli artefatti del programma che richiamano dati dalla stessa origine (o le stesse origini) e sapere se qualche componente ha recentemente subito delle modifiche.

Guida utente cognitiva

Individuare facilmente i principali fattori responsabili del peggioramento dei tempi di risposta della transazione. Mettendo in correlazione gli insight ricavati da OMEGAMON for CICS e i dati di Application Discovery, è possibile rilevare le transazioni con scarse prestazioni e artefatti problematici, stilare una classifica dei risultati per valutare artefatti del programma a rischio in una transazione problematica, esaminare l'indice di qualità del relativo codice e sapere se tale codice di recente ha subito modifiche e intraprendere, quindi, con fiducia azioni correttive per risolvere il problema.

Nuova esperienza utente

Gli sviluppatori possono selezionare il proprio ruolo, dopo l'accesso ad ADI. Inoltre, possono direttamente fornire feedback mediante una pagina preposta all'invio. Application Delivery Intelligence è disponibile in cinque lingue differenti, ossia Inglese, Giapponese, Tedesco, Francese e Spagnolo.

Potresti essere interessato anche a

IBM Application Discovery and Delivery Intelligence

Analizza e modernizza le applicazioni mainframe in modo più efficiente

Ulteriori informazioni

IBM Application Performance Analyzer for z/OS

Misura, valuta e massimizza le prestazioni di sistemi e applicazioni

Ulteriori informazioni