La valutazione del mercato di Ovum Decision Matrix nomina IBM tra i leader del settore

Quali sono le best practice per la gestione dei requisiti?

Il valore dei tuoi prodotti è determinato dai requisiti che li trainano. Per essere in grado di gestire la crescente complessità dei prodotti connessi, gli ingegneri di sistema necessitano di una migliore visibilità dei cambiamenti, insight sui dati più approfonditi e strumenti condivisi per la collaborazione globale.

Tracciabilità dei requisiti

Collega le singole risorse ai casi di test per una visibilità completa delle modifiche dei requisiti di progettazione non appena si verificano. Acquisisci tutte le annotazioni, gestiscile e rendile facilmente accessibili.

Gestione delle varianti

Gestisci digitalmente l'intero processo delle versioni e varianti monitorando al contempo l'avanzamento del sistema attraverso un dashboard condiviso. Archivia i dati in una posizione centrale e presentali sotto forma di documenti.

Conformità della progettazione

Incorpora gli standard e le normative di settore nei tuoi requisiti per ottenere rapidamente la conformità. Integrare la conformità nel ciclo di vita della progettazione end-to-end semplifica il raggiungimento della conformità.

Gestione Agile

Semplifica i processi di progettazione per consentire una collaborazione globale e la realtà di un'unica fonte della verità. Accresci la fiducia nei team che svolgono il lavoro mostrando loro il valore del loro impegno in tempo reale.

Analisi dei trend

Ingegneri che osservano dei monitor

Migliora la gestione dei requisiti di progettazione con l'Intelligenza Artificiale di Watson

Migliora la qualità dei requisiti con IBM Engineering Requirements Quality Assistant, ora integrato sia con IBM Engineering Requirements Management DOORS Next che con IBM Engineering Requirements Management DOORS come elemento chiave nella gestione del ciclo di sviluppo del prodotto end-to-end.

Facilitare la tracciabilità dinamica dei requisiti

I prodotti di oggi sono molto più complicati dei loro predecessori; ciò comporta che gli ingegneri debbano affrontare una vera valanga di requisiti di progettazione. È necessario un approccio completamente nuovo per gestire il volume e la complessità dei requisiti, aspetto fondamentale per la verifica, la conformità e la tracciabilità.

Gestire le versioni e le varianti in un'unica ubicazione

I "sistemi di sistemi" di oggi richiedono un meccanismo di gestione della configurazione per creare versioni e varianti di prodotti, sistemi e sottosistemi mantenendo al contempo le relazioni tra l'originale e il nuovo. Un dashboard digitale condiviso archivia i dati in una singola ubicazione.

uomini d'affari in una sala riunioni

Integrare la conformità nei processi di progettazione end-to-end

Sviluppando su una piattaforma che integra le fasi di progettazione per una tracciabilità completa, raggiungere la conformità diventa meno complicato. Tutte le attività e le modifiche relative ai requisiti possono essere visualizzate in qualsiasi momento, mostrando le relazioni in tutto l'ambito di un progetto. La documentazione è integrata per aiutare i team a condurre revisioni e verifiche in modo più semplice.

Abilitare una collaborazione globale con strumenti per flussi di lavoro agili

Crea un ecosistema di progettazione più intelligente utilizzando strumenti agili che promuovano l'accesso, la visibilità e la trasparenza dei tuoi progetti. Migliora il tempo di immissione nel mercato, riduci gli errori ed eleva la qualità del prodotto finale semplificando i tuoi processi di progettazione. 

I prodotti alla base di questa soluzione

IBM Engineering Requirements Management DOORS Next

Offri i prodotti connessi che il mercato richiede con una soluzione scalabile per acquisire, tracciare, analizzare e gestire le modifiche dei requisiti  

IBM Engineering Requirements Quality Assistant

Migliora la qualità dei requisiti durante la loro stesura grazie a un assistente dotato di Intelligenza Artificiale, basato su cloud, che consente di ridurre i problemi e giungere sul mercato più velocemente

Famiglia di IBM Engineering Requirements Management DOORS

Ottimizza la comunicazione e la collaborazione attraverso gli ecosistemi di sviluppo e riduci i costi per i prodotti interconnessi e intelligenti

Successo dei clienti

Mercedes-Benz intraprende una trasformazione digitale con gli strumenti di gestione dei requisiti

Scopri come Mercedes-Benz sta riprogettando il modo in cui i suoi team lavorano, utilizzando gli strumenti di IBM Engineering Lifecycle Management per risparmiare tempo durante l'innovazione dei sistemi di prossima generazione per i clienti di tutto il mondo.

Questa soluzione può essere utilizzata in

Ottieni le risposte alle domande frequenti sulla gestione dei requisiti

Cos'è un piano di gestione dei requisiti e qual è il suo scopo?

Prima di creare un prodotto, devi sapere quali sono i requisiti per tale prodotto. Questi requisiti possono includere l'aspetto del prodotto, quali caratteristiche ha, quali funzioni esegue e altro. Un piano di gestione dei requisiti funge da repository per la progettazione del prodotto, rappresentando la "singola fonte della verità" per ciò che il prodotto sarà. È anche la base che il team di progettazione utilizzerà per creare modelli di sistema e implementare test completi.

Perché la gestione dei requisiti è importante e in che modo l'utilizzo di strumenti può contribuire a migliorare i miei requisiti?

La gestione dei requisiti è importante perché stabilisce i parametri per la progettazione di un prodotto. Senza un solido processo di gestione dei requisiti, può accadere che i team di progettazione interpretino male le specifiche, sviluppino prodotti che non soddisfano le esigenze dei clienti, che la produttività venga limitata da costanti ripetizioni dei processi lavorativi e che influenzi negativamente la qualità e la soddisfazione dei clienti. Invece di gestire i tuoi requisiti con fogli di calcolo, documenti o email, l'utilizzo di un prodotto di gestione dei requisiti efficace fornirà una soluzione idonea per ottimizzare il processo dei requisiti.

Cosa sono gli strumenti di gestione dei requisiti?

Gli strumenti di gestione dei requisiti sono prodotti software che fungono da repository intelligenti per i requisiti del prodotto. Questi repository devono rappresentare la "singola fonte della verità" per la progettazione di un prodotto. Possono e devono essere utilizzati durante tutto il processo di sviluppo e forniranno la visione più aggiornata della progettazione. In una soluzione end-to-end, la gestione dei requisiti interagirà con altri strumenti di gestione dello sviluppo per contribuire a ottimizzare la produttività, migliorare la qualità e abbassare i costi.

Chi è responsabile della gestione dei requisiti?

Di norma, il product manager è responsabile della gestione e della definizione dei requisiti. Tuttavia, i requisiti possono essere generati da qualsiasi parte interessata, compresi i clienti, i partner, il reparto vendite, il supporto, i responsabili, gli ingegneri, i responsabili delle operazioni e i membri del team del prodotto. Una comunicazione costante è necessaria per garantire che il team di progettazione comprenda i cambiamenti delle priorità.

Quali sono le best practice per la gestione dei requisiti?

Dal momento che i requisiti dovrebbero fungere da guida per lo sviluppo del prodotto attraverso l'intero ciclo di vita di progettazione, devono essere definiti in modo chiaro, organizzati e classificati in base alle priorità. L'utilizzo di uno strumento che fornisce una singola piattaforma completa per la gestione e il tracciamento dei requisiti consente di centralizzare la comunicazione in modo che i team del progetto possano lavorare in modo più efficace tra le varie discipline, fusi orari e supply chain. Quando i requisiti vengono correttamente curati e gestiti, viene resa possibile una comunicazione chiara e coerente tra il team del prodotto e i membri dei gruppi di progettazione, e ogni modifica necessaria è ampiamente condivisa con tutte le parti interessate.

Come utilizzare l'intelligenza artificiale per supportare la tua strategia di gestione dei requisiti

Attraverso l'utilizzo dell'intelligenza artificiale, i team di progettazione possono individuare più facilmente i requisiti mal scritti, incompleti e ambigui ricevendo allo stesso tempo una formazione in tempo reale su come migliorarli. Watson AI assegna punteggi ai requisiti sulla base di indicatori di qualità e presenta suggerimenti in grado di renderli più chiari, coerenti e completi. Aggiungendo l'intelligenza artificiale alla tua strategia di gestione dei requisiti, sarai in grado di rafforzare la qualità dei tuoi requisiti riducendo gli errori e i costi.

Cos'è il software DOORS?

IBM Engineering Requirements Management DOORS Next è il prodotto di gestione dei requisiti di IBM e fa parte della soluzione IBM Engineering Lifecycle Management. DOORS viene riconosciuto come uno strumento leader di settore che fornisce un solido ambiente di gestione dei requisiti per molteplici settori d'industria nei quali viene realizzato lo sviluppo di hardware e software.

In che modo gli strumenti di gestione dei requisiti possono migliorare la tracciabilità?

Stabilire una "singola fonte della verità" fornisce una base per la tracciabilità. Il tuo processo di sviluppo inizia con i requisiti e la gestione di tali requisiti durante tutto il processo di sviluppo fornisce la possibilità unica di tracciare i progressi dalla definizione dei requisiti fino alla modellazione del sistema dei requisiti e dei test rispetto agli stessi requisiti. Questa base garantisce che tutti attingano dalla stessa serie di dati.

In che modo gli strumenti di gestione dei requisiti contribuiscono ad abbassare i costi?

Stabilendo una solida base per lo sviluppo del prodotto, è possibile assicurarsi che nessuno lavori su dati sbagliati, che possono influire negativamente sulla produttività; ridurre o eliminare la ripetizione di attività lavorative causate dalla errata comprensione dei requisiti e ridurre la necessità di modifiche al prodotto durante le fasi finali dello sviluppo, aspetti che migliorano la qualità del prodotto. Tutti questi vantaggi influenzano direttamente i costi e i tempi di sviluppo.