Cos'è IBM Cloud Object Storage?

IBM Cloud® Object Storage rende possibile l'archiviazione di quantità di dati praticamente illimitate, in modo semplice ed economico. Viene comunemente utilizzato per l'archiviazione e il backup dei dati, per applicazioni su web e dispositivi mobili e come storage scalabile e persistente per l'analytics. I livelli flessibili delle classi di storage con un archivio basato sulle politiche permettono di gestire in modo efficace i costi, soddisfacendo al contempo le esigenze di accesso ai dati. L'opzione integrata di trasferimento dati ad alta velocità IBM Aspera® semplifica il trasferimento dei dati a e da IBM Cloud Object Storage. La funzionalità query in loco consente di eseguire l'analytics direttamente sui tuoi dati.

Perché scegliere IBM Cloud Object Storage?

IBM Cloud Object Storage è progettato per supportare la crescita esponenziale dei dati e i carichi di lavoro nativi del cloud. Con le capacità di trasferimento file ad alta velocità integrate, le offerte interregionali e i servizi integrati, IBM Cloud Object Storage può aiutarti a sfruttare in modo sicuro i tuoi dati.

Memorizza i dati critici nel cloud

Per supportare i nostri clienti e aiutarli a mantenere la business continuity durante questo periodo difficile, IBM offre un credito di USD 1,500 per IBM Cloud Object Storage per 90 giorni.

In che modo viene utilizzato dai clienti

Storie di successo dei clienti: Zenfolio

Zenfolio ha scelto di migrare oltre 12 PB di dati dalla sua infrastruttura on-premise a IBM Cloud Object Storage - una mossa progettata per far risparmiare all'azienda un milione di dollari.

Ulteriori informazioni

Logo Zenfolio

Storie di successo dei clienti

Come funziona lo storage di oggetti?

Gli oggetti sono unità distinte di dati che vengono memorizzate in un ambiente di dati strutturalmente piatto. Non ci sono cartelle, directory o gerarchie complesse come in un sistema basato su file. Ogni oggetto è un semplice repository autonomo che include i dati, i metadati e un numero ID identificativo univoco invece di un nome file e un percorso file. Queste informazioni consentono a un'applicazione di individuare l'oggetto e accedervi. È possibile aggregare i dispositivi di storage di oggetti in pool di storage più grandi e distribuire i pool tra le ubicazioni. Ciò consente una scalabilità illimitata oltre che resilienza dei dati e disaster recovery migliorati. Lo storage di oggetti elimina la complessità e le sfide di scalabilità di un file system gerarchico con cartelle e directory. Gli oggetti possono essere memorizzati localmente, ma più spesso risiedono su server cloud, con possibilità di accesso da qualsiasi parte del mondo. 

Cosa sono lo storage di file e lo storage a blocchi?

Lo storage di file organizza e memorizza i dati all'interno di una cartella. I file vengono denominati, etichettati con metadati e organizzati in cartelle in una gerarchia di directory e sottodirectory. Per accedere ai dati in un sistema di storage di file il sistema informatico richiede solo le directory e le sottodirectory in cui trovarli. Un sistema di storage gerarchico come questo, funziona bene con quantità relativamente piccole, facilmente organizzate di dati. "Storage di file: Una guida completa" fornisce una panoramica completa dello storage dei file.

Lo storage a blocchi offre un'alternativa, con efficienza e prestazioni migliorate, allo storage basato su file. Lo storage a blocchi suddivide un file in porzioni di dati di uguali dimensioni e memorizza questi blocchi di dati separatamente sotto un indirizzo univoco. È possibile memorizzare la raccolta di blocchi ovunque nel sistema per la massima efficienza. Per accedere ad un file, un sistema operativo server utilizza l'indirizzo univoco per riunire di nuovo i blocchi, assemblandoli nel file. Otterrai maggiore efficienza in quanto il sistema non ha bisogno di navigare tra le directory e le gerarchie di file per accedere ai blocchi di dati. Lo storage a blocchi funziona bene per applicazioni aziendali critiche, database transazionali e macchine virtuali che richiedono bassa latenza (ritardo minimo), accesso granulare o più dettagliato ai dati e prestazioni coerenti. "Block Storage: A Complete Guide" fornisce una panoramica completa dello storage a blocchi.

Quale può essere un caso d'uso di esempio per Cloud Object Storage?

Cloud Object Storage rende possibile l'archiviazione di quantità di dati praticamente illimitate, in modo semplice ed economico. I casi d'uso di esempio per Cloud Object Storage includono:

Qual è la differenza tra durabilità e disponibilità?

Benché possano sembrare molto simili, la durabilità e la disponibilità hanno significati diversi. La Disponibilità denota il tempo di attività del sistema. Finché il sistema è funzionante e restituisce i dati risultanti desiderati quando richiesto, il sistema viene considerato "disponibile". La Durabilità rappresenta lo stato dei dati stessi. Finché i dati non sono impattati o non perdono prestazioni (corruzione o deterioramento), vengono considerati altamente durevoli.

Note a piè di pagina

*In base all'analisi interna IBM dei dati del cliente. I risultati dei singoli clienti varieranno.