Cos'è MongoDB?

menu icon

Cos'è MongoDB?

Questa guida illustra caratteristiche e vantaggi di MongoDB come parte della vostra soluzione di gestione dei database aziendali.

Cos'è MongoDB?

MongoDB (il link si trova al di fuori di IBM) è un sistema di gestione dei database (DBMS) che usa documenti flessibili anziché tabelle e righe per elaborare e memorizzare diverse forme di dati. In quanto soluzione NoSQL, MongoDB non richiede un sistema di gestione di database relazionali (RDMBS), e fornisce un modello di storage elastico che consente agli utenti di archiviare e consultare facilmente svariati tipi di dati. Questo non solo semplifica la gestione dei database per gli sviluppatori ma crea anche un ambiente altamente scalabile per servizi e applicazioni cross platform.

I documenti e le raccolte di documenti di MongoDB sono le unità di base dei dati. Formattati come JSON binari (Java Script Object Notation), tali documenti possono memorizzare vari tipi di dati ed essere distribuiti in più sistemi. Poiché MongoDB impiega un design a schema dinamico, gli utenti hanno una flessibilità senza precedenti nella creazione di record di dati, nell'interrogazione di raccolte di documenti attraverso l'aggregazione MongoDB e nell'analisi di molteplici informazioni.

Confronta MongoDB con altri database

Con numerose soluzioni di gestione database attualmente disponibili, è difficile scegliere la soluzione giusta per l'azienda. Ecco alcune comparazioni di soluzioni comuni e i migliori use case che possono aiutarvi a decidere.

MongoDB vs MySQL

​MySQL (il link è esterno a IBM) usa un linguaggio query che accede ai dati memorizzati. Questo formato utilizza schemi per creare delle strutture database usando tabelle che standardizzano i dati, in modo da ricercare e consultare i valori correttamente. In quanto soluzione matura, MySQL è utile in diverse situazioni come database di siti web, applicazioni e gestione di prodotti commerciali.

A causa della sua natura rigida, MySQL è preferibile a MongoDB quando l'integrità dei dati e l'isolamento sono cruciali come per la gestione dei dati transazionali. In ogni caso, il formato meno restrittivo e le prestazioni più elevate di MongoDB ne fanno una scelta ideale, soprattutto se le priorità principali sono disponibilità e velocità.

MongoDB vs. Cassandra

Nonostante Cassandra (il link è esterno a IBM) e MongoDB siano considerati dei database NoSQL, hanno diversi pregi. Cassandra usa una struttura tabellare tradizionale con righe e colonne che consente di mantenere l'uniformità e la durata nella formattazione dati prima di elaborarli.

Cassandra offre una transizione più facile per le aziende in cerca di una soluzione NoSQL, grazie alla sintassi simile ad SQL; inoltre gestisce in modo affidabile la distribuzione e replica senza bisogno di troppe configurazioni. Di contro, non compete con la capacità di MongoDB nel gestire insiemi di dati strutturati e non, né nelle prestazioni e affidabilità per applicazioni cloud mission-critical.

Use cases

Mobile applications

Il modello JSON di MongoDB memorizza dati applicativi back-end ove necessario, persino nei dispositivi Apple iOS e Android e nelle soluzioni di memorizzazione basate su cloud Questa flessibilità permette di aggregare dati attraverso diversi ambienti con indicizzazione secondaria e geospaziale, permettendo agli sviluppatori di scalare le applicazioni mobili.

Dati in tempo reale

Man mano che le aziende scalano le loro attività, l'accesso alle metriche chiave e agli approfondimenti aziendali da ampi bacini di dati è fondamentale. MongoDB gestisce facilmente la conversione di documenti JSON e formati simili come BSON in oggetti Java senza alcuno sforzo, rendendo la lettura e la scrittura dei dati in MongoDB veloce e incredibilmente efficiente nell'analisi delle informazioni in tempo reale attraverso più ambienti di sviluppo. Ciò si è rivelato vantaggioso in diversi settori compresi i servizi amministrativi, finanziari e di vendita.

Sistemi content management

I sistemi di content management (CMS) sono validi e importanti strumenti che garantiscono esperienze positive a utenti che accedono a siti e-commerce, pubblicazioni online, strumenti di gestione documenti e altre applicazioni o servizi. Con MongoDB è possibile aggiungere facilmente nuove funzionalità e attributi alle applicazioni online e ai siti web con un unico database e con un'elevata disponibilità. 

Enterprise Data Warehouse

Il framework Apache Hadoop è una raccolta di moduli open source, che include Hadoop Distributed File System e Hadoop MapReduce, che con MongoDB archiviano, elaborano e analizzano grandi quantità di dati. Le imprese usano MongoDB e Hadoop per modellare i rischi, l'analisi predittiva e l'elaborazione dati in tempo reale.

Vantaggi

Nel tempo MongoDB è diventata una soluzione sicura per molte aziende che stanno cercando un database NoSQL altamente scalabile e potente. Tuttavia MongoDB è molto più di un tradizionale database basato su documenti e vanta alcune grandi capacità che lo distinguono da altri DBMS.

Bilanciamento

Quando le applicazioni cloud delle aziende scalano e le richieste di risorse aumentano, possono sorgere problemi nel garantire la disponibilità e l'affidabilità dei servizi. Il sistema di condivisione del bilanciamento di carico di MongoDB permette grandi set di dati su più macchine virtuali  mantenendo un throughput di lettura e scrittura accettabile. Questa scalabilità orizzontale è chiamata sharding e aiuta le imprese ad evitare i costi della scalabilità verticale dell'hardware pur espandendo la capacità basata su cloud.

Query ad hoc di database

Uno dei grandi vantaggi di MongoDB sugli altri database è la capacità di gestire query ad hoc che non richiedono schemi predefiniti. I database MongoDB usano un linguaggio query simile ai database SQL, molto accessibile sia agli sviluppatori avanzati che ai principianti. Tale caratteristica facilita l'invio, l'esecuzione, l'esamina, la selezione, l'aggiornamento e l'esportazione dati con metodi comuni e semplici comandi shell.

Supporto multilingue

Uno dei pregi di MongoDB è il supporto multilingue. Abbiamo realizzato diverse versioni di MongoDB che sono in continuo sviluppo con il supporto driver per i linguaggi di programmazione diffusi come Python, PHP, Ruby, Node.js, C++, Scala, JavaScript e altri.

Deployment e configurazione

Il Deployment richiede due attività primarie: installazione MongoDB e creazione di un database.

Installazione di MongoDB

Creazione di un database

Dopo aver installato MongoDB, è necessario creare una directory in cui memorizzare i dati. Questo può essere fatto localmente o con storage di cloud pubblico o privato. Per ulteriori informazioni su come usare MongoDB, cliccare qui (il link è al di fuori di IBM) per guide complete, tutorial e aiuto all'installazione.

MongoDB e IBM

Per le imprese che cercano una soluzione migliore alla gestione dei database NoSQL e all'integrazione in un ambiente multicloud, IBM Cloud® Databases for MongoDB offre soluzioni flessibili e scalabili per tutte le esigenze aziendali. Grazie alle alte funzionalità di indicizzazione e interrogazione di MongoDB con le configurazioni cloud sicure e totalmente gestite di IBM, si ottiene una soluzione altamente sostenibile e sicura per la gestione dei database aziendali.

Integrato naturalmente e disponibile nella IBM Cloud console, il Databases for MongoDB offre un'automazione senza interruzioni per la manutenzione, il coordinamento e il monitoraggio dei dati nell'intera infrastruttura. Grazie agli anni di esperienza di IBM nello sviluppo aziendale e gestione dei database a vostra disposizione, potete far sì che il vostro team intervenga per creare soluzioni migliori e innovative per i vostri clienti, sapendo che la sicurezza, l'adeguamento, la scalabilità e l'affidabilità della vostra azienda sono nelle mani giuste.

Per saperne di più sulla facilità di implementazione di MongoDB in un setting aziendale e su come massimizzare l'efficienza del proprio team, scopri IBM Cloud Databases for MongDB.

Per uno studio più approfondito su MongoDB, visita l'approfondimento Database Deep Dives: MongoDB.

IBM ha inoltre stretto una partnership con MongoDB per fornire MongoDB Enterprise Advanced un pacchetto che include MongoDB Enterprise Server e strumenti di supporto, sicurezza e software avanzati. MongoDB Enterprise Advanced è disponibile insieme a IBM Cloud Pak® for Data, una piattaforma AI e dati multicloud pienamente integrata. Oppure è possibile integrarlo nella soluzione di data management esistente per ambienti x86, IBM Power® e IBM Z® con IBM Data Management Platform for MongoDB Enterprise Advanced.

Registrati per ricevere un identificativo IBM e per creare il tuo account IBM Cloud.