I ricercatori del Lussemburgo accelerano l'innovazione con l'AI
Il LIST crea una piattaforma all'avanguardia per dotare di strumenti aziende e ricercatori
L'ex acciaieria di Belval, il quartiere di Esch-sur-Alzette, un edificio con uffici con fornaci abbandonate sullo sfondo, viene convertita in un moderno quartiere della città, Lussemburgo

L'applicazione della data science ha un valore esponenziale in numerosi settori. Le imprese grandi e piccole stanno scoprendo insight dai big data grazie alle analytics che aiutano le aziende a prendere decisioni strategiche, ottimizzare l'uso delle proprie risorse e massimizzare i risultati. Il Luxembourg Institute of Science and Technology (LIST) è un'organizzazione che comprende che la data science è fondamentale per i progressi della ricerca in tutti i campi.

I dati rappresentano un'opportunità inestimabile di innovare per le organizzazioni, ma solo se sanno cosa farne: LIST lo sa. Finanziata in parte dal governo, l'organizzazione di ricerca e tecnologia deve rimanere in prima linea nell'innovazione. LIST si concentra sulla ricerca applicata, sul trasferimento tecnologico e sull'enorme domanda di dati con le sue quattro specifiche di dominio:

  • Ambiente: biotecnologie, sistemi energetici, agricoltura e gestione naturale delle risorse
  • Informatica: industria 4.0, settore automobilistico, mobilità e logistica, tecnologie sanitarie, edutech, finanza
  • Materiali: nanomateriali, nanotecnologia, compositi strutturali e polimeri funzionali
  • Spazio: risorse spaziali per l'esplorazione umana e robotica

L'esigenza di integrare una piattaforma scalabile in grado di gestire serie di dati complessi e variegati è diventata evidente a LIST. L'organizzazione aveva bisogno di strumenti digitali per creare un ambiente professionale che consentisse di generare fiducia tra i data scientist e gli enti pubblici e privati che utilizzano la ricerca.

"Quando si passa ai set di megadati, si avrà bisogno di risorse e prestazioni aggiuntive e questo è uno degli aspetti importanti che una piattaforma deve avere", spiega Eric Dubois, architetto responsabile degli affari pubblici e della piattaforma digitale di LIST. "Una piattaforma in grado di supportare tutta questa attività, dai prototipi iniziali a quelli maturi con tutte le scalabilità."

Un'altra dimensione della piattaforma proposta riguardava la conformità, in quanto i problemi di protezione e privacy sono estremamente importanti per LIST e i suoi partner. L'organizzazione di ricerca riferisce su molteplici aspetti dei propri dati, utilizzo, protezione, privacy e archiviazione, ed era fondamentale disporre di una struttura centralizzata per ospitare le informazioni a cui i ricercatori potessero accedere.

Insight più rapidi sui dati


I ricercatori possono concentrarsi su attività a valore aggiunto e fornire insight più rapidi sui dati

Maggiore produttività


La produttività e la professionalità delle attività aumentano rapidamente utilizzando AIDA

Il criterio più importante per scegliere IBM è stata l'apertura della piattaforma. Eric Dubois Architetto responsabile delle relazioni pubbliche e della piattaforma digitale Luxembourg Institute of Science and Technology
Innovazione ad alto impatto con l'AI

Lavorando con IBM, LIST ha sviluppato e implementato con successo la piattaforma ibrida Artificial Intelligence and Data Analytics (AIDA) utilizzando le soluzioni IBM Cloud Pak for Data, IBM Watson Knowledge Studio e si è integrato con un cluster Hadoop. AIDA supporta le attività di ricerca e innovazione (R&I) dei reparti interni e fornisce servizi R&I e assistenza a organizzazioni esterne.

Fino ad ora, il LIST aveva la maggior parte dei suoi dati in silos. Per l'organizzazione era essenziale armonizzare i propri dati in un solo repository ampio e interconnesso a cui i ricercatori potessero accedere per nuovi progetti, senza ostacoli. La piattaforma AIDA funge da unico punto di immissione per la gestione dei dati per i progetti di ricerca in un'infrastruttura di archiviazione ed elaborazione centralizzata e sicura.

“Questa piattaforma di per sé è complessa. Utilizziamo l'analisi dei dati e l'AI per supportare la ricerca di tutti e quattro i dipartimenti, ma dobbiamo anche gestirla", spiega Dubois. "Tutti i dati provenienti da questi dipartimenti organizzativi devono essere gestiti a livello aziendale, per essere utilizzati da aziende private ed enti pubblici che collaborano con tali dipartimenti".

La piattaforma AIDA può supportare i prototipi di sviluppo, i minimum viable product e i servizi che possono essere trasferiti ai partner di LIST per il funzionamento nelle loro piattaforme di esecuzione. Dubois spiega: "Il criterio più importante per noi è stato l'apertura della piattaforma. Sviluppiamo nuovi servizi e prodotti e dovevamo trasferire questo processo (un prototipo di prodotto) ai nostri clienti senza sfruttare il prodotto e consentire a un fornitore di esaminarlo.

Dubois continua, descrivendo l'esigenza di gestire l'integrazione di un componente open source con un altro. "È qui che è emerso un chiaro vantaggio derivante dalla soluzione IBM Cloud Pak for Data, nel senso che è possibile integrare e combinare facilmente diversi componenti per aumentare la scalabilità", afferma. "Per noi era importante monitorare i componenti open source per facilitare la selezione, l'integrazione e la combinazione di tali componenti."

Un ambiente professionale sicuro è molto importante per la privacy. Dobbiamo infondere fiducia nei nostri enti pubblici e privati e la otteniamo con la piattaforma AIDA. Eric Dubois Architetto responsabile delle relazioni pubbliche e della piattaforma digitale Luxembourg Institute of Science and Technology
Infondere fiducia e salvaguardare i dati

Per i ricercatori, i vantaggi su larga scala della piattaforma AIDA aiutano l'innovazione. Ora sono liberi da molte operazioni di pulizia e preparazione dei dati e possono concentrarsi maggiormente sulle attività a valore aggiunto. I ricercatori sono liberi di creare nuovi modelli o nuovi dati all'interno, accelerando la fornitura di insight dei dati e supportando l'elaborazione dei loro modelli prima di trasferirli al cluster Hadoop per ulteriore perfezionamento e ottimizzazione.

La piattaforma AIDA offre un ambiente professionale di prim'ordine affidabile per enti pubblici e privati. Supporta un approccio progettuale collaborativo per progetti innovativi continui.

"Avere questo ambiente professionale è il solo modo per infondere fiducia nei nostri partner perché sanno che stiamo lavorando con strumenti all'avanguardia", afferma Dubois. "Utilizzando questa piattaforma, possiamo dimostrare di disporre di una gestione della protezione, poiché ogni ricercatore gestisce i dati in modo sicuro e dispone degli strumenti per gestire la privacy."

Il LIST ha raggiunto i suoi obiettivi per AIDA nelle seguenti aree:

  • Migliora la produttività e la professionalità delle sue attività e armonizza le pratiche, compresa la gestione dei progetti
  • Migliora la governance dei dati, passando dai silos di dati agli spazi dati e gestendo la protezione e la conformità alla privacy
  • Gestisci le conoscenze e riutilizza i componenti
  • Attrai talenti e promuovi la creazione di community
  • Adempiere al suo obiettivo di organizzazione di ricerca e tecnologia con partner pubblici e privati per far progredire l'analytics dei dati e l'AI

Per quanto riguarda i prossimi passi di LISTS, Dubois spiega che la piattaforma AIDA servirà anche a soddisfare la nuova ambizione di LIST di costruire un gemello digitale del Lussemburgo.

Logo Luxembourg Institute of Science and Technology
Informazioni sul Luxembourg Institute of Science and Technology

Fondata nel 2015, LIST (collegamento al di fuori di ibm.com) è un'organizzazione di ricerca e tecnologia guidata da obiettivi di Esch-sur-Alzette, Lussemburgo. Con oltre 600 dipendenti, il 75% dei quali ricercatori o esperti di innovazione in tutto il mondo, il LIST sviluppa prototipi di prodotti e servizi competitivi e orientati al mercato per stakeholder pubblici e privati.

Fai il passo successivo

Per saperne di più sulle soluzioni IBM presentate in questa storia, contatta il tuo rappresentante IBM o un business partner IBM.

Visualizza altri casi d'uso Contatta IBM Q8 Italia
Alla guida di un passaggio, a livello aziendale, a IBM Cloud Pak for Integration
Leggi il case study
Fleetpride
Garantire la continuità del commercio con una gestione perfetta della catena di fornitura
Leggi il case study
Blog Journey to AI
Da un anno a sei settimane: Highmark Health collabora con IBM per accelerare l'AI in tempi che richiedono risposte urgenti
Leggi il blog
Legale

© Copyright IBM Corporation 2022. IBM Corporation, IBM Cloud, New Orchard Road, Armonk, NY 10504

Prodotto negli Stati Uniti d'America, marzo 2022.

IBM, il logotipo IBM, ibm.com, IBM® Cloud Pak e IBM Watson sono marchi di International Business Machines Corp., registrati in diverse giurisdizioni del mondo. Altri nomi di prodotti e servizi potrebbero essere marchi registrati di IBM o di altre aziende. Un elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile sul web in "Copyright and trademark information" all'indirizzo ibm.com/trademark.

Le informazioni contenute nel presente documento sono aggiornate alla data della prima pubblicazione e possono essere modificate da IBM senza preavviso. Non tutte le offerte sono disponibili in ogni Paese in cui opera IBM.

Gli esempi citati relativi a dati di prestazione e clienti sono presentati unicamente a scopo illustrativo. Gli attuali risultati in termini di performance possono variare a seconda delle specifiche configurazioni e delle condizioni operative. LE INFORMAZIONI RIPORTATE NEL PRESENTE DOCUMENTO SONO DA CONSIDERARSI “NELLO STATO IN CUI SI TROVANO”, SENZA GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE, IVI INCLUSE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ, DI IDONEITÀ A UN PARTICOLARE SCOPO E GARANZIE O CONDIZIONI DI NON VIOLAZIONE. I prodotti IBM sono coperti da garanzia in accordo con termini e condizioni dei contratti sulla base dei quali vengono forniti.

Dichiarazione di buone pratiche di sicurezza: la sicurezza dei sistemi IT comporta la protezione dei sistemi e delle informazioni tramite la prevenzione, il rilevamento e la risposta ad accessi impropri all'interno e all'esterno dell'azienda. Gli accessi impropri possono causare alterazione, distruzione, appropriazione indebita o abuso dei dati e danni o abuso dei sistemi, anche per essere utilizzati per attacchi verso terzi. Nessun sistema o prodotto IT va considerato totalmente sicuro e nessun singolo prodotto, servizio o misura di sicurezza è da considerarsi completamente efficace nella prevenzione dell’uso o dell’accesso improprio. I sistemi, i prodotti e i servizi IBM sono progettati per far parte di un approccio legittimo e completo alla sicurezza, il quale implica necessariamente procedure operative supplementari, e potrebbe richiedere altri sistemi, prodotti o servizi per fornire la massima efficacia. IBM NON GARANTISCE CHE SISTEMI, PRODOTTI O SERVIZI SIANO ESENTI DA O RENDERANNO L’AZIENDA ESENTE DA CONDOTTA MALEVOLA O ILLEGALE DI UNA QUALSIASI PARTE.