La sfida di business

Per sviluppare nuove soluzioni innovative per il settore finanziario e per una scalabilità globale, Broadridge Financial Solutions, Inc. ha deciso di salvaguardare i suoi processi critici in un ambiente cloud privato.

Trasformazione

Broadridge ha utilizzato IBM Services per spostare i propri processi giornalieri critici verso una piattaforma flessibile e scalabile basata su un'istanza privata dedicata della tecnologia cloud IBM iSeries.

Risultati

Elaborazione più veloce del 20-30%

completamento dei processi batch giornalieri in meno tempo

Migrazione più veloce dell'80%

completamento della migrazione in 7 weekend rispetto a 9-12 mesi

Scalabilità

costruzione di una piattaforma solida e altamente sicura, scalabile su richiesta

Storia della sfida di business

Quando il tempo di inattività è impensabile

Quando un'azienda maneggia seimila miliardi di dollari al giorno in transazioni, un periodo di inattività non è ipotizzabile.

Ogni giorno una percentuale significativa di tutti gli scambi nella borsa di New York viene elaborata tramite la Fixed Income Platform di Broadridge, un sistema di transazioni basato su titoli utilizzato da 18 delle 23 più grandi agenzie di cambio. "Questa è Wall Street. Noi siamo Wall Street," afferma Scott Anderson, Vice Presidente (VP) del settore IT in Broadridge. "Non possiamo subire un'interruzione dell'attività. Ecco come operiamo in Broadridge. I nostri sistemi hanno un impatto così profondo sul mercato che non c'è spazio per le interruzioni".

Broadridge ha preso il via quando l'Automatic Data Processing ha scorporato il suo ADP Brokerage Services Group per formare una nuova azienda. Pertanto, l'eredità dell'azienda è stata onorata, ma man mano che il mondo finanziario ha continuato ad evolversi, Broadridge ha voluto soddisfare i mercati con ulteriori soluzioni innovative.

In primo luogo, l'azienda ha voluto implementare modi moderni per fornire sicurezza, affidabilità e coerenza delle sue attuali soluzioni per un mercato globale. Broadridge cercava anche una migliore scalabilità e gestione per far crescere la propria attività in Europa, Asia e America Latina.

Poi, l'azienda ha voluto sviluppare nuove soluzioni innovative basate su quello che chiama gli "ABCD dell'innovazione", dove A sta per AI e robotica, B per le soluzioni blockchain, C per il cloud e D per digitale. "Il prossimo passo di Broadridge sta nell'usare questi ABCD e dimostrare che queste nuove tecnologie fanno davvero la differenza; differenzieranno Broadridge e aiuteranno i nostri clienti a differenziarsi", afferma Mark Schlesinger, CIO (Chief Information Officer) di Broadridge. "Da un punto di vista finanziario, il nostro obiettivo è quello di raddoppiare le entrate entro il 2023".

Per far crescere nuove soluzioni, Broadridge aveva bisogno di modernizzare ulteriormente le proprie infrastrutture di base e di anticipare le richieste quotidiane di elaborazione e storage che oscillano in base al volume di trading del settore. "La tecnologia molti anni fa era considerata un inibitore del business, perché era sempre qualcosa che doveva essere costruito, acquisito, protetto e misurato", dice Anderson. "Ma dobbiamo pensare alla tecnologia come a qualcosa che è già disponibile per i nostri clienti. In questo modo Broadridge aiuta davvero i clienti a superare le sfide di oggi per capitalizzare su quello che avverrà in ambito di comunicazioni, tecnologia, dati e analytics".

"Siamo una società con fatturato di 4 miliardi di dollari, ma il mercato per il nostro modello può fruttare molto di più rispetto alle nostre entrate correnti. Questo è quanto non abbiamo ancora realizzato. E prevedo che ci arriveremo", dice Anderson.

Da un punto di vista finanziario, il nostro obiettivo è quello di raddoppiare le entrate entro il 2023.

Mark Schlesinger, Chief Information Officer, Broadridge Financial Solutions, Inc.

Storia di trasformazione

Dalle fondamenta al launchpad

Per riuscire ad avere un ruolo determinante in futuro, Broadridge aveva deciso di spostare la sua Fixed Income Platform in un'infrastruttura più flessibile e dinamica. Ma con una così grande architettura che esegue applicazioni mission-critical che devono essere continuamente disponibili, la posta in gioco era alta.

Il sistema esistente dell'azienda utilizzava potenti server che presentavano multiprocessori simmetrici superscalari con dischi interni. L'architettura era progettata per elaborare i dati all'interno di ogni server, piuttosto che su risorse condivise. L'azienda voleva passare alla flessibilità e scalabilità di una SAN (storage area network) che potesse aiutare a creare un cloud privato. Questo spostamento significava che tutti i dati e le elaborazioni dovevano essere migrati su nuovo hardware. "Il fatto di dover installarlo tutto, accenderlo tutto, connetterlo tutto e migrare in un formato ibrido, era un'impresa", dice Anderson. "E tutto questo doveva succedere in quattro mesi, senza tempi di inattività".

Broadridge ha scelto IBM Services come partner per sviluppare una soluzione globale con un design flessibile e affidabilità solidissima. Il processo è iniziato con una valutazione dello stato attuale e IBM Services ha poi stabilito un centro di riferimento dove il team ha caricato le applicazioni Broadridge e ha ricreato i carichi di produzione su una piattaforma basata su un'istanza dedicata della tecnologia cloud IBM iSeries. Questo ha dimostrato che la nuova architettura scalabile avrebbe fornito le prestazioni richieste. Una volta dimostrato, il team ha progettato e lanciato il progetto non solo per costruire la nuova piattaforma, ma anche comprovarla durante la build. Quando la piattaforma è stata completata e convalidata, IBM e Broadridge hanno iniziato a spostare i sistemi esistenti nella nuova infrastruttura. La tabella di marcia è stata pressante ma, per aiutare a garantire un servizio ininterrotto, il team ha suddiviso lo spostamento in sette weekend.

La migrazione ha sempre rispettato la pianificazione e non c'è mai stato un periodo di inattività.

"I clienti sono stati informati dei cambiamenti in atto, ma tali cambiamenti non li hanno influenzati. Un processo di tale portata non ha avuto alcun impatto su un solo cliente, e siamo davvero orgogliosi di ciò", dice Anderson.

Un processo di tale portata non ha avuto alcun impatto su un solo cliente, e siamo davvero orgogliosi di ciò.

Scott Anderson, VP di IT, Broadridge Financial Solutions, Inc.

Storia dei risultati

Servizio affidabile con visione innovativa

Con l'istanza privata della tecnologia cloud IBM iSeries, Broadridge è riuscita a passare a un'infrastruttura cloud privato molto più veloce rispetto a una che avrebbe potuto progettare da sé. IBM aveva già l'infrastruttura di cui Broadridge aveva bisogno, pertanto l'azienda ha dovuto solo completare la migrazione e usufruire degli strumenti e delle procedure di conformità esistenti.

Inoltre, IBM Services ha contribuito a progettare una migrazione che garantisse conformità e stabilità. "Se avessimo prima sviluppato un'architettura per spostare il disco e poi progettato nel cloud privato IBM [iSeries] avremmo dovuto installare tutte le apparecchiature una dopo l'altra e ripristinare quelle esistenti", dice Anderson. "Tutto ciò doveva essere poi testato per molti weekend, a causa delle dimensioni dei database. Siamo stati in grado di ottenere tutto ciò in sette weekend mentre, altrimenti, ci sarebbero voluti da nove mesi a un anno".

La potenza di elaborazione della nuova piattaforma completa i processi batch notturni più velocemente del 20-30% rispetto a prima. "Anche in un giorno di picco elevato, il processore è in grado di gestire la situazione senza problemi", dice Anderson.

La piattaforma cloud privato IBM iSeries permette a Broadridge di fornire molti dei suoi sistemi di coinvolgimento critici, ad alti volumi e rivolti al cliente. La nuova piattaforma consente a Broadridge di acquisire clienti molto più rapidamente, e dà alla società scalabilità per espandere il proprio business a nuovi clienti in tutto il mondo. "I clienti amano il fatto che stiamo usando IBM Services", dice Anderson. "Comprendono che stiamo usando un'azienda di alto livello in ambito commerciale, un partner che è nel settore da anni insieme a noi e che continua ad espandere i suoi servizi con noi. Questo rapporto, l'accesso che abbiamo, non è secondo a nessuno. Quando chiamiamo, loro rispondono".

Oltre alla nuova piattaforma cloud, Broadridge sta anche utilizzando il software Red Hat Enterprise Linux per fornire soluzioni ai propri clienti, nonché ai clienti dei suoi clienti. "Red Hat offre un sistema operativo gestibile, sicuro e portabile che soddisfa sia le mie iniziative private che le nostre iniziative nel cloud pubblico", afferma Schlesinger.

Ora, Broadridge può affrontare con sicurezza le richieste tecnologiche e dedicare maggiore attenzione all'innovazione di nuove soluzioni. "Passiamo molto meno tempo a preoccuparci della scalabilità e dell'affidabilità e siamo molto più concentrati nel collaborare con i nostri team aziendali per fornire soluzioni di business più efficaci," afferma Schlesinger. IBM Services è anche un partner nell'innovazione.

"Non solo offrono servizi solidissimi per le attività quotidiane, ma ci forniscono anche un capitale intellettuale di pensiero avanguardistico da applicare al business, aiutandoci a fornire soluzioni sempre più innovative", afferma Schlesinger.

Aggiunge: "Il settore è in continuo cambiamento, Broadridge fornisce costantemente soluzioni innovative e IBM Services ci sta sicuramente aiutando nella trasformazione".

Il settore è in continuo cambiamento, Broadridge fornisce costantemente soluzioni innovative e IBM Services ci sta sicuramente aiutando nella trasformazione.

Mark Schlesinger, Chief Information Officer, Broadridge Financial Services, Inc.

Logo Broadridge

Broadridge Financial Solutions, Inc.

Broadridge (link esterno) è un fornitore leader di comunicazioni degli investitori e di soluzioni basate sulla tecnologia per banche, negoziatori, amministratori patrimoniali e emittenti societari. Con oltre 50 anni di esperienza, e per più di 10 anni come azienda pubblica indipendente, Broadridge fornisce un'importante infrastruttura che potenzia il settore dei servizi finanziari. Broadridge impiega oltre 11.000 soci a tempo pieno in 18 paesi.

Passa alla fase successiva

Per ulteriori informazioni sulle soluzioni IBM presenti in questa storia, contattare il rappresentante IBM o Business Partner IBM oppure visitare i seguenti siti web: