Aumentare la fiducia

L'AI è integrata nella vita di tutti i giorni, in aziende, enti pubblici, settore sanitario e così via. IBM sta aiutando le persone e le organizzazioni ad adottare l'AI in modo responsabile. Solo integrando i principi etici nelle applicazioni e nei processi AI possiamo sviluppare sistemi basati sulla fiducia.

*Fonte: IBM’s From Roadblock to Scale: The Global Sprint Towards AI Study 2020

Grafico che mostra 3/4

3 aziende su 4 stanno esplorando o implementando l'AI.

Grafico che mostra il 78%

Il 78% dei responsabili senior del processo aziendale afferma che è molto importante o fondamentale fare affidamento su un'AI equa, sicura e affidabile.

Innovazione responsabile

Principi

I valori guida che contraddistinguono l'approccio di IBM

L'obiettivo dell'AI

Lampada a motore

L'obiettivo dell'AI è quello di aumentare l'intelligenza umana. IBM ritiene che l'AI dovrebbe rendere migliorare il nostro lavoro e che i benefici dell'era AI dovrebbero essere disponibili per tutti.

Proprietà di dati e insight

Persona connessa a delle forme

I dati e gli insight appartengono al loro autore. I dati e gli insight dei clienti IBM sono di proprietà dei clienti.

Trasparenza e fruibilità

Occhio connesso ai nodi

La nuova tecnologia, compresi i sistemi AI, deve essere trasparente e fruibile. Le aziende IT devono specificare chi gestisce i sistemi AI, quali dati sono stati utilizzati per un determinato corso di formazione e, cosa più importante, quali risorse sono state integrate nei suggerimenti degli algoritmi.

Pilastri

I nostri principi fondamentali per l'AI etica

Fruibilità

Una valida progettazione non compromette la trasparenza per creare un'esperienza uniforme.

Imparzialità

Opportunamente calibrata, l'AI può aiutare le persone a prendere decisioni migliori.

Robustezza

Poiché i sistemi sono utilizzati per prendere decisioni cruciali, l'AI deve essere sicura e robusta.

Trasparenza

La trasparenza rafforza la fiducia e il modo migliore per promuovere la trasparenza è attraverso la divulgazione.

Privacy

I sistemi AI devono privilegiare e salvaguardare la privacy degli utenti e i diritti dei dati.

Criteri

Posizioni e consigli selezionati da IBM Policy Lab

Regolamentazione precisa per l'AI

Le aziende devono utilizzare un framework di criteri di governance dell'AI basato sui rischi e criteri mirati per sviluppare e utilizzare l'AI in modo sicuro.

Riconoscimento facciale

IBM non offre più software di analisi o riconoscimento facciale generici. Crediamo che un approccio basato su una regolamentazione precisa possa informare un framework di governance ragionevolmente equilibrato per i sistemi di riconoscimento facciale. I responsabili dei criteri devono utilizzare un regolamento preciso che tiene conto delle restrizioni e di particolari casi d'uso e utenti finali, in cui sussiste un rischio maggiore di danno sociale.

Responsabilità dei dati

Le organizzazioni che raccolgono, memorizzano, gestiscono o elaborano i dati hanno l'obbligo di gestirli responsabilmente, garantendo la proprietà e la privacy, la sicurezza e la fiducia.

Altre risorse

Leggi di più sui criteri e le procedure IBM sulle nuove tecnologie

IBM Policy Lab

Un nuovo forum che fornisce ai responsabili dei criteri una panoramica e suggerimenti concreti per sfruttare i benefici dell'innovazione, garantendo al contempo la fiducia in un mondo basato sui dati.

IBM Trust Center

Informazioni sul nostro impegno per proteggere i nostri clienti e le aziende con le procedure di sicurezza e la privacy.

AI Ethics Board

IBM AI Ethics Board è un'evoluzione naturale del processo decisionale etico che IBM applica all'AI.

È stato istituito come organo centrale e multidisciplinare per supportare una cultura AI etica, responsabile e affidabile in tutta IBM.

L'obiettivo è supportare una governance centralizzata, la revisione e il processo decisionale per i criteri, le procedure, le comunicazioni, la ricerca, i prodotti e i servizi etici di IBM. IBM AI Ethics Board integra i principi consolidati e il pensiero etico su cui è basata IBM, rispettando i valori della nostra azienda e dei nostri dipendenti.

Ulteriori informazioni →

Foto di Francesca Rossi

Francesca Rossi

IBM Fellow e AI Ethics Global Leader

Foto di Christina Montgomery

Christina Montgomery

Vice President & Chief Privacy Officer

Iniziative

Risorse della comunità open-source

Il nostro obiettivo è fornire a tutti un'AI responsabile attraverso le nostre risorse di formazione. IBM ha donato tre progetti open-source alla Linux Foundation con l'obiettivo di collaborare alla creazione di tecnologie basate sull'AI con la comunità più grande.

Offerta del prodotto

Rispetta la conformità alle normative monitorando e interpretando le decisioni dell'AI nei flussi di lavoro, rileva e correggi in modo intelligente gli errori di distorsione per ottenere risultati migliori. IBM Watson OpenScale sarà facile da utilizzare in ambienti di sviluppo dei modelli di altri fornitori e con gli strumenti open source. Fornisce una serie innovativa di strumenti di monitoraggio e gestione che permettono di aumentare la fiducia e di implementare strutture di controllo e governance basati sui tuoi investimenti AI. 

Scopri Watson OpenScale →

Servire il bene più grande

Una soluzione aperta che consente di accedere all'AI su scala enterprise

Altre collaborazioni

Collaborare per l'AI etica

IBM collabora con enti pubblici, università, organizzazioni no profit e partner del settore per aumentare l'implementazione dell'AI etica.