"Tech Gym Day" la prima palestra tecnologica per la mente apre le porte all’IBM Studios Milano

di Paola Piacentini



IBM Studios Milano ospita la prima palestra tecnologica per la mente “Tech Gym Day”. Si tratta di un programma rivolto agli amanti della tecnologia e agli appassionati di dati, attraverso il quale sarà possibile migliorare le proprie competenze, allenare la mente, condividere esperienze e familiarizzare con le tecnologie più innovative.

Ogni allenamento si svolge con un Personal Trainer IBM dedicato e, oltre ad una parte teorica, in ciascuna lezione sarà possibile sperimentare i campi di applicabilità, la complessità delle applicazioni ed esercitarsi attraverso pratiche di laboratorio negli “HANDS ON LABS”.

Per saperne di più ne parliamo con alcuni degli “allenatori”, cominciando con chiedere a Paola come è nata l’idea?

Paola Salomone Distinguished Engineer e Client Technical Leader IBM Italia

Dopo un’anno di pandemia in cui, oltre all’isolamento, abbiamo vissuto un lungo periodo di inattività fisica, un giorno pensavo a quanto mi mancassero le mie due ore settimanali di palestra in cui all’allenamento fatto con un instruttore seguiva solitamente il momento spogliatoio durante il quale nel gruppetto di amiche si discuteva sugli esercizi fatti, se ci erano piaciuti, se in quella giornata il nostro fisico aveva reagito senza fatica oppure se qualcosa non aveva funzionato. E’ stato proprio allora che ho pensato a una palestra in cui, anzichè allenare il nostro corpo, si potesse allenare la nostra mente su tutti quei temi tecnologici dei quali molto si sente parlare, ma di cui non tutti conoscono esattamente il significato o le modalità di implementazione. E’ nata così la palestra della tecnologia. Gli attrezzi sono forniti dalla nostra piattaforma IBM Cloud, dove le discipline sono le varie tematiche tecnologiche (AI, Kubernetes, Cognitive ...), i personal trainer sono gli esperti IBM e lo spogliatoio coincide con il network che sarebbe bello si creasse attorno ai temi trattati e tra le persone che frequentano le sessioni. Lo spazio adatto lo avevamo: gli IBM Studios Milano, che già sono la “casa” della tecnologia nel cuore di Milano, e dove insieme alla concentrazione e all’impegno per l’allenamento si trova la voglia di condivisione, che può diventare anche momento di co-creazione.

Patrizia perchè avete sentito la necessità di creare questo programma, a chi è consigliato principalmente e quali sono i prerequisiti necessari per poter partecipare?

Patrizia Guaitani Distinguished Engineer e Technical Sales Leader IBM Technology Italia

Con TECH GYM DAY vogliamo condividere le nostre migliori competenze non solo in via teorica, ma anche pratica. Il programma è rivolto a Developer, Data Scientist, a studenti universitari degli ultimi anni di Ingegneria Gestionale, Computazionale, Statistica, Fisica, Data Science o altre materie STEM. Crediamo fortemente nel principio che formare sia un atto di grande responsabilità sociale, mettersi nell’ottica di trasferire realmente qualcosa alle nuove o future generazioni, poter entrare, con loro, nel vivo delle soluzioni, far toccare con mano e provare.

Avere un momento di scambio con studenti o altri esperti credo sia la chiave per dare e creare valore insieme. Da questa esperienza contiamo di riuscire ad avvicinare alle soluzioni tecnologiche chi poi le utilizzerà in diversi ruoli in azienda o come utente; ma sarà anche occasione per noi per esercitare la nostra modalità di descrizione delle soluzioni stesse con interlocutori diversi da quelli abituali, mettendoci in gioco in modo differente.

Sicuramente, tutto ciò richiede un grande impegno e una grande volontà da parte di tutti, ma investire nella formazione e rendere il sapere un sapere profuso, rientra in un contesto e in una visione di sostenibilità per il futuro e può fare la differenza.

Ogni allenamento non è tale senza esercizio, Marco come avete organizzato le esercitazioni pratiche?

Marco De Ieso Managing Consultant Data Science IBM Italia

Per comprendere l’impostazione che abbiamo scelto per le nostre esercitazioni vorrei partire dalla definizione di Data Science. La Data Science è un insieme di principi basati sul metodo scientifico e di tecniche multidisplinari volte a interpretare ed estrarre conoscenza da dati strutturati e non, così da supportare le decisioni dei business stakeholder e rendere più efficienti i processi. L’applicazione di metodi di Data science non può quindi prescindere da due elementi fondamentali: la domanda a cui si vuole dare una risposta e i dati che vengono raccolti attraverso sistemi diversi e che descrivono il fenomeno che si vuole interpretare.

“Tech Gym Day” , attraverso le esercitazioni, è per noi occasione per fornire l’opportunità a chi partecipa di testare sul campo cosa significa fare Data science, affrontando uno o più casi d’uso, grazie a una base dati opportunamente selezionata. Passeremo in rassegna le fasi metodologiche che caratterizzano il ciclo di vita di un progetto: comprensione ed esplorazione della base dati, analisi di qualità, integrità e completezza del dato, opportuno pre-processamento, modellazione e valutazione.

Nelle 4 sessioni di traning andremo ad esplorare il nucleo della famiglia di servizi della piattaforma IBM Cloud che servono per implementare modelli di Data science e consentirne la messa in opera. In particolare, nelle prime due sessioni di analitiche predittive e prescrittive faremo pratica con i servizi Watson Studio, con la componente distintiva di Decision Optimization e Watson Machine Learning utili a implementare modelli predittivi e di ottimizzazione. Nella terza sessione, il trinomio Watson Discovery, Watson Knowledge Studio e Watson Assistan per la sessione di Natural Language Understanding, che saranno usati per interpretare dati testuali e implementare un chatbot e, infine, la piattaforma Maximo Visual Inspection per la sessione relativa al riconoscimento di immagini, utile al preprocessing di immagini e all’applicazione di metodi di deep learning che servono a classificare e fare object detection appunto su immagini e video.

Ma perchè proprio agli IBM Studios Milano Luca?

Luca Altieri Direttore Marketing IBM Italia

IBM Studios Milano, è il luogo che ci rappresenta meglio, siamo un'azienda tecnologica che comprende il valore dell'esperienza. Crediamo nell'idea di progresso nelle istituzioni alimentate dalla scienza e della conoscenza delle persone. Il valore della nostra comunità si basa sulla fiducia e la gestione responsabile della tecnologia. Tech Gym Day sposa benissimo questo principio e come già facciamo per i nostri clienti, IBM Studios Milano apre le porte a chiunque abbia voglia di sperimentare, conoscere, contribuire e accelerare la trasformazione digitale, dare vita a questa iniziativa significa poter dare delle risposte concrete ai giovani e agli esperti, creare un percorso insieme per nuove prospettive.

Tech Gym Day è partita con un primo percorso di quattro sessioni sul tema Data Science, il primo allenamento si è svolto il 19 luglio e ha trattato il tema delle analitiche predittive, il secondo si è svolto il 26 luglio e ha trattato il tema delle analitiche prescrittive.

I prossimi allenamenti riprenderanno a settembre con Natural Language Processing: 15 settembre dalle 14.00 alle 17.30 e Riconoscimento immagini: 28 settembre dalle 14.00 alle 16.30.

Per partecipare sarà necessario prenotarsi https://ibm.biz/techgymday le iscrizioni infatti, dato il momento pandemico, sono a numero chiuso.

22 luglio 2021

Paola Piacentini, IBM Artificial Intelligence and CSR Communications Leader
@ppiac

Visit us on LinkedIn