“L’IBM Garage? Un vero ‘one-stop shop’ “

di Alessandro Ferrari



"È raro trovare un luogo in cui dare soluzione a tutte necessità e ricevere un accompagnamento a livello personale, a seconda delle singole esigenze e dei loro tempi. D’altronde siamo una realtà che deve crescere, conquistare clienti e investitori. E per farlo servono gli strumenti solidi di organizzazioni internazionali con cui rendere più credibile l'offerta".

Filippo Zanetti è co-founder e amministratore di Simbiosity, società fondata nel 2016 con Renzo Noceti e Marco de Palma per rispondere a un’esigenza del nostro Paese: fare da ponte tra il patrimonio di idee e di competenze delle migliaia di startup italiane e il bisogno delle aziende tradizionali, più strutturate e meno inclini a investire in ricerca e sviluppo. Un ruolo da facilitatore dell'innovazione, in sintesi.

Simbiosity, neologismo che bene evoca l'interrelazione tra le parti in gioco, combina la forza delle tecnologie esponenziali - artificial intelligence, deep learning, analytics e cloud - con il know-how di un preciso approccio metodologico: la sinergia che sprigiona tra l'applicazione della piattaforma Innovation Tracking System, basata su algoritmi proprietari, e il modello O.P.E.N, acronimo di Orienting Prospecting Engaging Nurturing.

Il risultato è un matching efficace tra opportunità e soluzioni, tra talenti e processi. Uno scambio di saperi e di esperienze, sempre centrato sul valore della persona, che può imprimere accelerazione alla trasformazione digitale del nostro tessuto economico, come dimostrano gli oltre cento progetti sviluppati nel corso dell'ultimo triennio.

"Una giornata di design thinking all'IBM Garage ci ha permesso di definire la strategia, mettere a punto la tecnologia attraverso l'elemento architetturale e utilizzare la piattaforma Watson in forma gratuita per i successivi dodici mesi. Lì abbiamo trovato un vero e proprio "one-stop shop". Ecco perché il programma Startup with IBM si è rivelato per noi fondamentale". Parola di Filippo Zanetti.

17 novembre 2020

Alessandro Ferrari, Strategic Communications Leader
@alefederferrari

Visit us on LinkedIn