Grafici a linee

I grafici a linee servono per mostrare le tendenze nel tempo e per confrontare più serie di dati.

I grafici a linee rappresentano dati a punti regolari collegati da linee.

I grafici a linee possono rappresentare dati usando configurazioni standard, in pila, in pila 100 per cento e tridimensionali. Si consiglia di non utilizzare grafici a linee in pila perché i dati sono difficili da distinguere da quelli rappresentati non in pila, che utilizzano più serie di dati.

Il seguente esempio mostra una tendenza crescente dei ricavi per ogni area territoriale.

Grafico a linee che mostra i ricavi per regione e anno di ordine