Vai al contenuto principale

Sanità più intelligente

Per creare un sistema sanitario più intelligente,
le soluzioni devono essere tecnologiche,
interconnesse e intelligenti.

Scarica il PDF.



Diagnosi per un pianeta più intelligente

Grazie all'utilizzo di strumenti come cartelle cliniche elettroniche, dispositivi wireless e sistemi di supporto alla sanità, le aziende innovative stanno rendendo i nostri sistemi più intelligenti e più accessibili.

 

Una serie di conversazioni su un pianeta più intelligente. Diagnosi per un pianeta più intelligente.

I problemi che affliggono il nostro sistema sanitario sono sotto gli occhi di tutti e fonte di continuo dibattito.

Costi crescenti, limitato accesso alle informazioni, difficoltà nella risposta e nella gestione delle malattie croniche e lentezza nel ciclo dello sviluppo di nuove cure. Molto potrebbe migliorare se processi diagnostici, ospedali, pazienti e territorio fossero tutti collegati. Oggi componenti, processi e persone che fanno parte del sistema, non sono sempre coordinati. Duplicazioni ed errori dovuti a processi manuali si moltiplicano mentre dati fondamentali restano inaccessibili.

Una sanità più intelligente inizia con comunicazioni migliori, un’analisi più dettagliata e veloce. Significa integrare i dati in modo che ognuno sia proprietario delle sue informazioni e possa accedere a una rete sanitaria collaborativa. Significa abbandonare gli archivi cartacei, per ridurre gli errori e aumentare l’efficienza. E applicare sistemi di analisi avanzati a vaste quantità di dati, migliorando i risultati.

Una sanità più intelligente dispone di tecnologie integrate. Così i sistemi possono acquisire automaticamente e in tempo reale dati accurati e trasformarli in informazioni rilevanti. L’iniziativa congiunta tra IBM, Google Health e Continua Health Alliance abilita i cittadini ad archiviare, tracciare e a recuperare dati sulla loro salute da dispositivi medici. In Francia, Implanet usa la tecnologia RFID per tracciare le protesi chirurgiche dalla fabbrica al paziente.

Una sanità più intelligente è interconnessa. Così medici e pazienti possono condividere informazioni senza interruzioni. Il centro ricerche cliniche Sainte-Justine in Canada sta automatizzando raccolta, gestione e aggiornamento dei dati critici delle ricerche, spesso sparsi in differenti reparti. Il sistema di analisi può accelerare la ricerca sui tumori infantili e migliorare le cure.

Una sanità più intelligente è, appunto, intelligente. Perché applica l’analisi avanzata per migliorare ricerca, diagnosi e terapie. IBM sta aiutando gran parte delle maggiori università a sviluppare un network globale di dati clinici che offre risorse diagnostiche un tempo inimmaginabili: una miniera d’informazioni con milioni di immagini digitali.

Questi esempi vanno oltre le particolarità del territorio, dei pazienti o delle terapie: le idee da cui nascono possono originarne altri, in un sistema sempre più efficiente, interconnesso e intelligente. Risultato? Costi più bassi, migliore qualità delle cure, persone e comunità più sane. E un sistema sanitario che mette al centro ciò che è importante: il paziente.

Costruiamo insieme un pianeta più intelligente.




Think