Cos'è il cloud?

Riquadro di spostamento scheda primario

Cos'è il cloud?

Computing as a service tramite Internet

Il cloud computing, a cui spesso si fa riferimento come "il cloud", è la possibilità di fruire di risorse di elaborazione on-demand, dalle applicazioni ai data center, su Internet e con pagamento in base all’effettivo utilizzo.

Risorse flessibili

Scalabilità orizzontale o verticale, in modo semplice e veloce per rispondere alle richieste

Pay for use

Servizio che consente di pagare solo le risorse utilizzate

Self Service

Tutte le risorse IT necessarie con l'accesso self-service

Servizi di cloud computing

Software
as a service (SaaS)

Le applicazioni o le soluzioni SaaS (Software as a Service) basate sul cloud sono gestite su computer remoti nel cloud e sono collegate ai computer degli utenti tramite Internet e generalmente un browser.

Quali sono i vantaggi delle applicazioni cloud SaaS?

Innanzitutto, non vi sono software da acquistare, installare, aggiornare o gestire; di tutto ciò se ne occupano i service provider. Inoltre:

Il portfolio IBM SaaS (Software-as-a-Service) per le aziende include le offerte per social business (US), business process management (BPM), business analytics (US), web analytics (US) e molto altro ancora.

Platform
as a service (PaaS)

Le soluzioni PaaS (Platform as a Service) offrono un ambiente basato sul cloud con tutte le risorse necessarie per supportare l'intero ciclo di vita di sviluppo e fornitura delle applicazioni (cloud) basate sul Web, senza i costi e la complessità di acquisto e gestione di hardware, software, provisioning e hosting.

Con PaaS è possibile:

L'offerta IBM PaaS (Platform-as-a-Service), IBM SmartCloud Application Services, consente agli utenti di implementare e migrare le applicazioni nei cloud pubblici e privati.

Infrastructure
as a service (IaaS)

Le soluzioni IaaS (Infrastructure as a Service) offrono alle aziende tutte le risorse IT, inclusi server, reti, storage e spazio dei data center su base pay-per-use.

Modelli di implementazione del cloud computing

Cloud pubblico

I cloud pubblici sono gestiti e controllati dalle aziende che li utilizzano per offrire l'accesso rapido a risorse IT ad altre aziende o utenti. Con i servizi di cloud pubblico, gli utenti non devono acquistare hardware, software o infrastrutture di supporto.

Molte aziende stanno utilizzando le soluzioni software-as-a-service (SaaS) fornite dal cloud pubblico per applicazioni quali CRM (Customer Resource Management) — come Salesforce.com — gestione delle transazioni e data analytics.

Oltre alle applicazioni SaaS, le aziende stanno utilizzando altri servizi di cloud pubblico, incluso infrastructure as a service (IaaS) per aggiungere servizi IT o di storage in un dato momento e platform as a service (PaaS) per gli ambienti di sviluppo e implementazione delle applicazioni basate sul cloud.

Cloud privato

Un cloud privato è gestito e controllato da un'unica azienda che verifica le modalità di personalizzazione delle risorse virtualizzate e dei servizi automatizzati e l'utilizzo delle varie linee di business e dei gruppi costituenti. I cloud privati traggono vantaggio dalle molteplici funzionalità del cloud, fornendo maggiore controllo delle risorse e visibilità multiutente.

Le caratteristiche fondamentali dei cloud privati includono:

IBM SmartCloud Foundation è la nostra famiglia di tecnologie integrate e consolidate per lo sviluppo di cloud ibridi e privati sicuri.

Cloud ibrido

Un cloud ibrido utilizza un'infrastruttura di cloud privato ed è basato sull'uso strategico dei servizi di cloud pubblico. In realtà, un cloud privato non può essere isolato dal resto delle risorse IT di un'azienda e dal cloud pubblico. Molte aziende con cloud privati si stanno evolvendo per gestire i workload in data center, cloud privati e cloud pubblici, creando così cloud ibridi.

Passare a una strategia di cloud pubblico consente alle aziende di mantenere i dati sensibili e le applicazioni di business critiche in un data center tradizionale o in un cloud privato, beneficiando delle risorse di un cloud pubblico come SaaS per le nuove applicazioni e le soluzioni IaaS, aumentando la scalabilità e la flessibilità delle risorse virtuali, con costi più convenienti.

I fattori fondamentali per il successo del cloud ibrido

La possibilità di gestire in modo efficiente e sicuro la combinazione di servizi di cloud pubblico e privato come un unico ambiente IT unificato è fondamentale per trarre vantaggio del cloud; ed è proprio in questo aspetto che IBM SmartCloud eccelle.

IBM SmartCloud Foundation è la famiglia di tecnologie integrate e consolidate di IBM per lo sviluppo di cloud ibridi e privati sicuri.

IBM SmartCloud

Rethink IT. Reinvent Business.

IBM SmartCloud è una famiglia di servizi e tecnologie di cloud computing di classe enterprise per sviluppare e utilizzare cloud ibridi, privati e pubblici in modo sicuro. Basato su open standard e sulle competenze e le best practice IBM, SmartCloud è stato progettato per fornire prestazioni elevate in ambienti IT complessi. SmartCloud offre molto più della fornitura sicura delle nuove efficienze del cloud e della riduzione dei costi, favorendo l'innovazione e offrendo vantaggi competitivi, consolidati nel tempo.